Quotidiano | Categorie: Vita gay vicentina

Le famiglie venete sono al passo coi tempi, non il Consiglio regionale

Di Redazione VicenzaPiù Giovedi 13 Novembre 2014 alle 16:10 | 0 commenti

ArticleImage

Riceviamo da Mattia Stella Presidente Arcigay "15 Giugno" Vicenza e pubblichiamo
Il 14 ottobre 2014 il Consiglio Regionale del Veneto ha approvato una mozione che impegna la Giunta ad individuare una data per celebrare la "Famiglia Naturale", intesa esclusivamente come uomo e donna uniti in matrimonio, e a promuoverne i principi presso enti e scuole. Inoltre, chiede al Governo di non applicare le direttive del Documento Standard per l'educazione sessuale in Europa, redatto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Il provvedimento crea una riprovevole classificazione di merito tra le tante diverse famiglie presenti nella nostra Regione: di fatto, istituzionalizza la distinzione tra un unico modello di famiglia degno di essere celebrato, e tutte le altre forme di famiglia, istigando pericolosamente alla discriminazione.
Riteniamo che il tessuto sociale del Veneto sia molto più evoluto di quanto la classe politica voglia farci credere ed imporci, essendo esso rappresentato anche da famiglie omogenitoriali e monogenitoriali, coppie separate, coppie non sposate e famiglie ricostituite.
È impensabile che l'amministrazione regionale rimanga sorda e cieca di fronte ai bisogni concreti delle famiglie venete, le quali chiedono riconoscimento politico e rispetto sociale.
Basta alle azioni demagogiche sulla nostra pelle condotte per fini elettorali!
Sono tante le associazioni del Veneto che hanno a cuore l'uguaglianza e i diritti di tutte le famiglie, e che unite rispondono a questa e ad altre deprecabili mozioni omofobe approvate in alcuni comuni: la Festa delle Famiglie Venete sarà un momento di condivisione e gioia che si terrà domenica 16 novembre dalle ore 13:00 alle ore 17:00 presso la palestra Colombo, via Nikolajewka 5, zona Villaggio del Sole a Vicenza.
Prevista animazione per i più piccoli, testimonianze, spazio per le associazioni, musica, insomma un'importante occasione di aggregazione e di confronto, senza alcuna odiosa discriminazione.
Hashtag ufficiale: #siamofamiglia


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 19:01 da jobtwodott
In Terroni e Polentoni voteranno assieme per l'autonomia del Veneto

ieri alle 17:52 da kairos
In Achille Variati (non) ci stupisce un'altra volta, si smentisce come quando gli fa comodo e sul GdV "sponsorizza" Bulgarini alle primarie. Una domanda la facciamo a Federico Formisano

ieri alle 17:51 da kairos
In Emergenza idraulica, Variati: "Lascio una città più sicura e un piano operativo tra i più complessi d'Italia"
Gli altri siti del nostro network