Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende

Associazioni "Unite per il Fondo" pressano deputati per modifiche migliorative all'emendamento del Senato su fondo per soci truffati da BPVi, Veneto Banca e altre banche

Di Note ufficiali Venerdi 8 Dicembre 2017 alle 10:31 | 0 commenti

ArticleImage

Pubblichiamo volentieri la nota appello inviataci da Patrizio Miatello sugli emendamenti alla legge di bilancio a favore del fondo di ristoro ai soci delle banche tra cui quelle venete indirizzato dalle associazioni "Unite per il Fondo" (Adusbef, Adiconsum, Adoc, Casa del Consumatore, CodaconsEzzelino da Onara, Federconsumatori Veneto, Federconsumatori Friuli Venezia Giulia, Lega Consumatori, Unione Nazionale Consumatori) in rappresentanza dei 200.000 risparmiatori di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza ai dei deputati della Repubblica Italiana e p.c. ai senatori della Repubblica Italiana e all'Onu Office of the United Nations High Commissioner for Human Rights (OHCHR). Per Miatello la nuova legge di tutela dei risparmiatori traditi sarebbe "un esempio per tutto il mondo". Ecco la nota

È in atto una corsa contro il tempo per modificare, migliorare e semplificare il Fondo ristoro finanziario Vittime risparmio tradito alla Camera per cui ringraziamo tutti i deputati che ieri hanno dimostrato la consapevolezza dell'importanza delle modifiche proposte dalle 10 associazioni "Unite per il Fondo" come seguito riportate:
a) Abbreviazione dei tempi di attuazione della norma con dm da 180 giorni a 60 giorni 
b) Ampliamento della base del fondo, le risorse dei conti dormienti sono un serbatoio consistente che va ben oltre i 25 milioni annui (miliardi) ; a questi, dovranno aggiungersi  le risorse delle  banche con il fondo interbancario 
c) semplificazione del procedimento di accertamento per l'accesso al fondo, alla dicitura sentenza passata in giudicato o titolo equivalente quindi dovrà aggiungersi "ovvero commissione di conciliazione o arbitrato irrituale con procedimento di accertamento del diritto di accesso al fondo   a mezzo di istruttoria su base documentale" 
In attesa di verificare il deposito degli emendamenti modificati, siamo lieti di informarVi che le 10 Associazioni Adusbef, Adiconsum, Adoc, Casa del Consumatore, Codacons, Ezzelino da Onara, Federconsumatori Veneto, Federconsumatori Friuli Venezia Giulia, Lega Consumatori, Unione Nazionale, in previsione del voto di fiducia alla di Camera Mercoledì 13 dicembre 2017 saremo tutti a Roma per supportare il voto.
Allegato legge di bilancio di riferimento


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

1 ora e 21 minuti fa da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network