Quotidiano | Categorie: Fatti

La "sagra della sopressa" di Valli del Pasubio ha incoronato il suo re: è il valligiano Mirko Zanetti

Di Luca Magrin Mercoledi 9 Agosto alle 12:12 | 0 commenti

ArticleImage

Valli del Pasubio, un piccolo comune dell'alto vicentino con una grande eccellenza da proporre a tutti i buongustai: la deliziosa sopressa. Questa prelibatezza viene annualmente portata agli onori della cronaca e messa in mostra alla "Sagra della Sopressa", una manifestazione di primo ordine nel panorama berico, che quest'anno ha festeggiato i suoi primi 50 anni. Un anniversario di tutto rispetto che dà lustro alla comunità pedemontana con in prima fila le associazioni locali, tra le quali si deve ricordare la Pro Loco di Valli del Pasubio guidata dal presidente Livio Brandellero, e le amministrazioni comunali e regionali che si sono susseguite e che hanno riconosciuto l'importanza di far rivivere le tradizioni con lo sguardo però rivolto al futuro per coglierne le sfide.

Mirko Zanetti, il re alla Domenica 6 agosto si è svolto il principale appuntamento della sagra, ossia la premiazione del miglior insaccato 2017 "fatto in casa" (vedi foto allegate). All'esame di una scrupolosa e attenta giuria è stato incoronato re del concorso, il valligiano da generazioni Mirko Zanetti di 42 anni e abitante in via Ariche (nella foto con la targa ricordo). Il giovane operaio carpentiere e saldatore presso un'azienda di Torrebelvicino, ha sbaragliato per la seconda volta un'agguerrita concorrenza, dimostrando ancora una volta carattere e determinazione, infatti già nel 2015 ne era stato proclamato vincitore.
Con molto umiltà e senso di riconoscenza, ha voluto dedicare la vittoria al padre Giuseppe e allo zio Mario, che varie volte si erano aggiudicati il trofeo negli anni precedenti e con le loro conoscenze e segreti gli hanno permesso di salire sul gradino più alto del podio.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Sabato 9 Dicembre alle 15:41 da Kaiser
In L'addio "accorato" di Variati e Cavalieri al fondo immobiliare: scelta di saggezza ma anche ammissione di cose non fatte

Sabato 9 Dicembre alle 15:31 da Kaiser
In Front office comune di Vicenza in via Torino, Claudio Cicero: dopo il fondo immobiliare il sindaco Variati rivaluti anche questa ipotesi

Sabato 9 Dicembre alle 10:37 da Kaiser
In Immobili comunali, Maria Teresa Turetta (CUB Vicenza): "Variati ha fatto bene a bloccare la cessione al fondo di Investire, ma la nostra protesta continua"

Venerdi 8 Dicembre alle 07:57 da PaolaFarina
In Sanità veneta, l'on. Daniela Sbrollini: "ennesima brutta figura l'arretramento dal quinto al sesto posto"
Gli altri siti del nostro network