Quotidiano | Categorie: VicenzaPiùTV

La nota finale della BPVi e in video Iorio ai soci: rimborso a scavalcati nella vendita di azioni, fidi "baciati" a rientro, collaborazione con Procure e faro acceso su Fondazione Roi per acquisto azioni ed Ex Cinema Corso

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) Sabato 5 Marzo 2016 alle 20:57 | 0 commenti

Abbiamo anticipato in cronaca la risposte dell'Ad Francesco Iorio (qui il video integrale del suo interevnto) alle domande e alle osservazioni fatte dai soci tin assemblea tra cui quelle sui rimborsi "adeguati" promessi a chi è stato scavalcato nella vendita delle proprie azioni, sul rientro per i fidi cosiddetti "baciati" (ottenuti cioè sottoscrivendo parzialmente con quelli delle azioni) che verrà richiesto nell'interesse della banca e per rispetto delle regole civilistiche e sulla necessità di doversi informare sull'acquisto da parte della Fondazione Roi, presieduta da Gianni Zonin e con altri 2 membri del Cda nominati dalla BPVi, di azioni per 29 milioni di euro e dell'ex cinema Corso, caso questo rivelato da VicenzaPiù. Pubblichiamo la nota ufficiale della nuova banca, ora Spa, a chiusura delle giornata, riservandoci a dopo, a mente fredda, una serie di osservazioni sulla vittoria chiara ma non schiacciante dei Sì: la maggioranza richiesta era del 66,66%, quella ottenuta dell'81,95%...

BANCA POPOLARE DI VICENZA: L’ASSEMBLEA DEI SOCI APPROVA A LARGA MAGGIORANZA I PUNTI ALL’ORDINE DEL GIORNO
 
Vicenza, 5 marzo 2016 – Si è svolta oggi l’Assemblea dei Soci della Banca Popolare di Vicenza, presieduta da Stefano Dolcetta.
All’Assemblea hanno partecipato fino ad un massimo di 11.999 soci in proprio e per delega.
 
L’assemblea ha approvato:
 
·         Con il voto favorevole dell’81,95%, la proposta di trasformazione in società per azioni e il nuovo statuto sociale.
 
·         Con il voto favorevole dell’87,15%, la proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione di delega ad aumentare il capitale sociale, con esclusione o limitazione del diritto di opzione (i) per un importo massimo complessivo di euro 1.500.000.000 (comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo), finalizzato al rafforzamento patrimoniale della Banca; (ii) per un importo massimo complessivo di euro 150.000.000 (comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo), a servizio della c.d. “opzione di sovrallocazione” prevista nell’ambito del processo di quotazione delle azioni della Banca; (iii) per un importo nominale massimo di euro 38.000.000 a servizio di strumenti o diritti da assegnare agli azionisti con funzione di fidelizzazione in relazione all’aumento di capitale di cui al punto (i); (iv) per un importo massimo di euro 75.000.000 (comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo) al servizio di strumenti o diritti da assegnare agli azionisti con funzione di incentivazione in relazione all’aumento di capitale di cui al punto (i).
 
·         Con il voto favorevole dell’87,19%, la richiesta di ammissione a quotazione delle azioni di Banca Popolare di Vicenza sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.;
 
·         Con il voto favorevole dell’87,45%, l’autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie ai sensi degli artt. 2357 e 2357-ter cod.civ..
 
L’approvazione a larga maggioranza delle proposte rappresenta una chiara e tangibile testimonianza della fiducia dei nostri azionisti nei confronti del percorso di rinnovamento tracciato dal nuovo management e costituisce un ulteriore e decisivo passo in avanti nel processo di rilancio del Gruppo BPVi.
 
Il presente comunicato stampa, redatto ai sensi dell'art. 114 del D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, è disponibile sul sito www.popolarevicenza.it ed è, altresì, pubblicato presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato "1Info" all’indirizzo www.1Info.it


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza

Giovedi 18 Gennaio alle 18:40 da piero
In Musei civici, Jacopo Bulgarini d'Elci: "il raddoppio degli incassi in quattro anni è per me motivo di orgoglio personale"
Gli altri siti del nostro network