Quotidiano | Categorie: Musica

Solidarietà con i soci BPVi, il pianoforte di Igor Roma ha riempito il teatro più grande di Schio

Di Piero Casentini Mercoledi 7 Dicembre 2016 alle 23:56 | 0 commenti

ArticleImage

Il teatro Astra di Schio è stato riempito, mercoledì 7 dicembre, dal concerto in solidarietà dei risparmiatori azzerati dalla Banca Popolare di Vicenza e da Veneto Banca, organizzato da Casa del Consumatore con il patrocinio del Comune di Schio e del Comune di Marano Vicentino. Il maestro Igor Roma, pianista di fama internazionale, ha suonato brani di Mozart, Bach, Chopin e Beethoven, incantando le tante persone che hanno gratuitamente assistito allo spettacolo. Complimenti ad Elena Bertorelli, delegata nazionale di Casa del Consumatore e ai suoi collaboratori per essere riusciti ad offrire un concerto di altissimo livello con il quale mantenere vivo l'interesse, anche di coloro che non hanno perso i risparmi, sul tema scottante del crac delle banche popolari venete.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network