Quotidiano |

I martedì al cinema con soli 2 euro: due le sale di proiezione nel vicentino

Di Redazione VicenzaPiù Giovedi 14 Marzo 2013 alle 18:25 | 0 commenti

ArticleImage

Regione Veneto - Terzo appuntamento martedì 19 marzo con la fortunata iniziativa "La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità - La Regione ti porta al cinema con due euro - I martedì al Cinema" sugli schermi di 14 sale della Regione. La rassegna è organizzata dalla Regione del Veneto, in partnership con la Federazione Italiana Cinema d'Essai (FICE) delle Tre Venezie, l'Associazione Generale Italiana dello Spettacolo (AGIS) delle Tre Venezie e con il sostegno di Alì Aliper.

Nelle 14 sale della Regione tutti i martedì di marzo (5, 12, 19, 26) verranno proiettate pellicole di grande qualità artistica ad un costo volutamente contenuto di 2 euro per promuovere il cinema d'autore, spesso alternativo ai circuiti commerciali e distribuito con difficoltà, ma anche per valorizzare le sale cinematografiche d'essai che, come spiega Filippo Nalon, Presidente Fice Tre Venezie, «sono presidi culturali dei nostri centri urbani, nei quali dare vita alla "magia del cinema" che vede l'incontro del pubblico sempre più attento e partecipe».

VICENZA
Due le sale coinvolte martedì 19 marzo a Vicenza e Provincia per il terzo appuntamento con "La Regione ti porta al cinema con due euro - I martedì al Cinema". Due le pellicole ospitate al Cinema Araceli di Vicenza a cominciare dalle ore 19.00 con con La cuoca del Presidente di Christian Vincent, una storia ispirata a fatti realmente accaduti, che vede protagonista la cuoca Danièle Delpeuch, nominata dal Presidente della Repubblica francese responsabile della sua cucina personale all'Eliseo. La genuinità della sua cucina sedurrà in poco tempo il Presidente, ma quello che accade dietro le quinte, nelle stanze del potere, le creerà molti ostacoli. Segue alle ore 21.00 Les misérables di Tom Hooper, adattamento cinematografico di uno dei musical di maggior successo di tutto i tempi e tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo e vincitore della statuetta d'oro per la Miglior attrice non protagonista (Anne Hathaway), Miglior trucco e Miglior sonoro agli Oscar 2013. Siamo nella Francia della prima metà dell'Ottocento. Protagonista della storia è Jean Valjean, appena uscito di prigione in cerca di redenzione. Sotto falso nome, diventa un fortunato imprenditore e sindaco di una città della provincia francese. Perseguitato dall'ispettore Javert, è costretto a fuggire nuovamente, portando con sé la piccola orfana Cosette, che alleva come una figlia.
In provincia al Multisala Metropolis di Bassano del Grappa proiezione unica alle ore 20.00 dela trasposizione su grande schermo del romanzo di Lev Tolstoj Anna Karenina per la regia di Joe Wright. Vincitore della statuetta per Migliori Costumi agli Oscar 2013, il film rispecchia a pieno il romanzo dello scrittore russo: Anna, moglie di Karenin, un alto funzionario dello Zar, è un'aristocratica dotata di una grande bellezza. Durante un viaggio in treno con la contessa Vronsky incrocia il figlio di quest'ultima, Aleksej, innamorandosene perdutamente. Perduto anche lui negli occhi di Anna, i loro destini si intrecciano fatalmente, muovendo in direzioni ardite e sconvenienti per la società russa di fine Ottocento.
Segue alle ore 22.30 un anticipo di primavera con Spring Breakers - Una vacanza da sballo di Harmony Korine, la pellicola più rock e sexy dell'anno vietata ai minori di 14 anni: quattro provocanti studentesse di un college decidono di finanziare la loro fuga per le vacanze primaverili svaligiando un fast food, ma sarà solo l'inizio dello "spring break" più scatenato della storia.

Cinema Araceli

Borgo Scrofa 20

36100 Vicenza

Tel. 0444 514253

www.araceli.it/cinema/

 

Multisala Metropolis

via Cristoforo Colombo - Bassano del Grappa (VI)

Tel. 0424 566 631

[email protected]

www.metropoliscinemas.it

 

Per informazioni:

Fice Tre Venezie

Tel. 049 8750851

[email protected]

www.spettacoloveneto.it
http://martedialcinema.agistriveneto.it

 

Leggi tutti gli articoli su: Cinema, low cost, Regione Veneto

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network