Quotidiano | Categorie: Associazioni, Volontariato

"Giornata Internazionale del Volontario", il CSV di Vicenza ringrazia chi ha contributo al suo successo

Di Redazione VicenzaPiù Domenica 18 Dicembre 2016 alle 20:16 | 0 commenti

ArticleImage

Riceviamo dal CSV di Vicenza e pubblichiamo.

Il CSV di Vicenza desidera ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e partecipato agli eventi organizzati in occasione del 5 dicembre 2016 "Giornata Internazionale del Volontario". Tutti gli incontri si sono contraddistinti per lo spessore delle testimonianze che i relatori hanno saputo portare alla nostra attenzione attraversando con estrema chiarezza e profondità i valori dell'accoglienza, della giustizia, della pace, dei diritti umani, del dialogo e della legalità. Fondamentale in questo percorso è stata la collaborazione dell'Associazione Cittadini per la Costituzione che, unita all'Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ambito Territoriale VIII di Vicenza, all'Istituto Tecnico Silvio De Pretto di Schio, al Liceo Scientifico G.B. Quadri di Vicenza e al Liceo Scientifico Jacopo da Ponte di Bassano del Grappa, ha permesso il coinvolgimento di numerosi studenti che hanno partecipato sia al concorso "Cittadini per un Mondo Nuovo", che agli eventi proposti nelle sedi di Schio, Bassano e Vicenza, insieme agli insegnanti, alle associazioni, ai volontari e ai cittadini.

Grazie a ciascuno di voi per aver arricchito con la vostra presenza questi incontri che ci hanno visto abbracciare toccanti testimonianze di vita ... Esperienza forti di chi, ogni giorno, è impegnato a promuovere e a difendere la legalità...

Sono 20 i progetti finanziati attraverso il recente bando del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per favorire il volontariato a scuola. E tutti e 20 saranno realizzati dagli istituti vincitori in collaborazione con organizzazioni di volontariato e di terzo settore e con i Centri di servizio per il Volontariato. Le iniziative interessano 12 regioni, per un totale di 470.244,69 euro a disposizione. Il bando si intitolava "Laboratori di cittadinanza democratica condivisa e partecipata: educazione al volontariato sociale e alla legalità corresponsabile", ed era il frutto di un protocollo d'intesa tra il sottosegretario al Lavoro e alle Politiche sociali Luigi Bobba e il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini.

Veneto
1. Si chiama "A NordEst. Mafie e corruzione in Veneto. Laboratori di cittadinanza e legalità" il progetto che vede protagonista il Liceo statale "G.B. Brocchi" di Bassano del Grappa in partnership con il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Vicenza. Il CSV di Vicenza collaborerà all'organizzazione di un'assemblea di istituto per l'approfondimento del ruolo delle associazioni di volontariato ai fini della complessiva crescita culturale del territorio. Prevista un'analisi della presenza nel territorio di associazioni di volontariato impegnate sul tema della legalità e la collaborazione del Csv per l'organizzazione di un work shop sul tema della valorizzazione e rispetto delle regole scolastiche. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 30 mila euro.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network