Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Fondo immobiliare voluto da Variati bocciato anche da Ragioniere Capo del Comune di Vicenza, Liliana Zaltron per M5S: "non è un'occasione persa, altre le proposte da fare"

Di Note ufficiali Sabato 23 Dicembre 2017 alle 18:48 | 1 commenti

ArticleImage

"L'operazione contribuisce ad irrigidire la situazione di parte corrente del bilancio comunale, come dettagliatamente evidenziato dall'allegato A e conseguentemente può rendere più complesso il mantenimento degli equilibri di bilancio degli anni futuri anche in relazione alla diminuzione del patrimonio disponibile ai sensi dell'art 193 comma 3 del D. Lgs 267/2000". Questa è la nota conclusiva del Ragioniere Capo del Comune di Vicenza sul parere alla proposta di deliberazione del 19/12/2017 "Promozione di un fondo immobiliare ai sensi del comma 2 dell'art 33 del D L 98/2011".

Già solo questa nota avrebbe dovuto trovare tutti - sindaco Achille Variati, assessori, consiglieri - concordi nel bocciare questa operazione.

E invece non è stato così. Alcuni consiglieri di maggioranza si sono detti comunque favorevoli.

Anche l'assessore Michela Cavalieri - che ad ogni presentazione di bilancio decanta la bravura dell'amministrazione per essere riuscita a mantenere gli equilibri di bilancio - in questo caso ha dimostrato di non interessarsene molto.

Alcuni la vedono come "un'occasione persa"

Un'operazione che impatta fortemente sul bilancio del Comune, con effetti a medio e lungo termine difficili da stimare in relazione al numero di variabili da valutare, e che può rendere più complesso il mantenimento degli equilibri del bilancio stesso - squilibrio che dovrebbe trovare copertura finanziaria tramite riduzioni di spese correnti o maggiori entrate correnti - non può essere considerata "un' occasione persa".

E'doveroso - da parte di chi ha a cuore le sorti della città - bloccare un' operazione che parte con questi presupposti.

Altre sono le proposte che dovranno essere messe in campo per portare sul nostro territorio le risorse necessarie per interventi di questo genere e per rimettere in moto l'economia, operazioni che però non mettano a rischio in alcun modo gli equilibri di bilancio!

Liliana Zaltron

Movimento 5 Stelle Vicenza


Commenti

Inviato Domenica 24 Dicembre 2017 alle 09:26

Cioè quali?
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

1 ora e 6 minuti fa da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network