Quotidiano | Categorie: Moda

Fiera di Vicenza: grazie alle videocamere identificati i ladri

Di Redazione VicenzaPiù Martedi 26 Gennaio 2016 alle 18:33 | 0 commenti

ArticleImage

Fiera di Vicenza
Fiera di Vicenza ha partecipato attivamente, attraverso il proprio sistema di sicurezza e alla propria intelligence, all’operazione che ha portato all’identificazione dei sospettati autori della rapina di diamanti commessa durante VICENZAORO January ai danni di un espositore, autori arrestati a Milano con l’accusa di furto pluriaggravato. L’identificazione è avvenuta grazie alla visione delle immagini delle videocamere della sorveglianza interna di Fiera di Vicenza, alla stretta collaborazione con Carabinieri e Polizia e al loro lavoro in termini di intelligence e dispiegamento di forze.

L’annuncio dell’operazione è avvenuta oggi 26 gennaio nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato Davide Corazzini, Dirigente Capo della Squadra Mobile di Vicenza, Martino Salvo, Comandante dei Carabinieri di Vicenza, Matteo Marzotto, Presidente di Fiera di Vicenza, e Corrado Facco, Direttore Generale di Fiera di Vicenza.
Matteo Marzotto ha dichiarato: «Desidero rivolgere un grande plauso all’attività investigativa delle forze dell’ordine per questo risultato. Dal canto nostro, in questi anni abbiamo fatto molti sforzi, anche e soprattutto in termini d’investimenti dal punto di vista della sicurezza, sia strumentali che nelle procedure e nella formazione del personale, che integrano l’elevata qualità del servizio offerto all’interno dei nostri padiglioni».
Corrado Facco, Direttore Generale di Fiera di Vicenza, ha sottolineato: «Siamo tra le fiere con uno standard di sicurezza altissimo a livello internazionale, che mettiamo operativamente in campo mesi prima l’inizio delle manifestazioni e durante. Il fatto che dopo poche ore dall’accaduto annunciamo un risultato così importante, in una vetrina internazionale come VICENZAORO, lo reputo un successo italiano».


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

oggi alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network