Quotidiano | Categorie: Politica

Esercito a campo Marzo e via Btg. Framarin terra di nessuno, Daniele Ferrarin "interroga" Achille Variati

Di Note ufficiali Domenica 13 Agosto alle 00:54 | 0 commenti

ArticleImage

Il sindaco Achille Variati, scrive nella nota che pubblichiamo Daniele Ferrarin, Portavoce consigliere comunale M5S Vicenza, da giorni reclama la presenza dell'esercito a Vicenza che, a suo avviso, dovrebbe risolvere la questione Campo Marzo. Non si rende conto che questa sua richiesta è la dimostrazione del fallimento della sua amministrazione in termini di ordine pubblico e di prevenzione del degrado. Il sindaco è sempre pronto a criminalizzare le categorie più fragili, richiamandosi alla fermezza e alla "tolleranza zero", mentre si gira dall'altra parte quando la fonte del degrado è il mancato rispetto delle regole da parte di personaggi "intoccabili".

La questione Campo Marzo è al centro dell'attenzione da anni ma solo alla vigilia delle elezioni amministrative si tenta di correre ai ripari con proposte impraticabili.
L'esercito, se dovesse arrivare, dovrebbe interessarsi in primo luogo dei siti in gestione dell'Amministrazione comunale come quello collocato in Via Btg. Framarin, che attualmente è terra di nessuno: una situazione imbarazzante che rende poco credibili le esternazioni di Variati.


Interrogazione comunale

Comune di Vicenza
Consiglio Comunale
Movimento Cinque Stelle

Al Sig. Presidente del Consiglio Comunale
Al Sig. Sindaco
Al Sig. Assessore Competente

Interrogazione
Premesso che

• Da tempo ormai la stampa locale e i media pongono particolare attenzione ai temi cui la pubblica opinione è particolarmente sensibile: ordine pubblico, e degrado sociale;
• il Sindaco Variati reclama la presenza dell'esercito in città, a suo avviso indispensabile per risolvere le problematiche di ordine pubblico in città;
• una buona Amministrazione si contraddistingue con la capacità, innanzitutto, di evitare il degrado in siti dove c'è una sua gestione diretta dei servizi ;
• il 6 agosto u.s. la stampa locale ha portato in evidenza la grave situazione in cui versa un'area di proprietà pubblica in zona Btg. Framarin dove lo scorso inverno sono stati collocati dei container adibiti al ricovero di persone per l'emergenza "freddo";
• la situazione emersa è ben descritta nel citato articolo e vengono posti al contempo interrogativi cui si deve dare una risposta urgente;

Tutto ciò premesso:
Il sottoscritto consigliere comunale chiede al Sindaco e all'Assessore competente;

1. come e da chi è regolamentato l'accesso alle strutture collocate nel sito sopraindicato;
2. se sono rispettate tutte le normative in materia di sicurezza e igiene pubblica;
3. se vi è la sorveglianza degli addetti alla gestione e per quante ore al giorno ;
4. le regole di comportamento degli utenti e se è consentito l'accesso a minori ;
5. se tali strutture, adibite a dormitorio d'emergenza, funzionano nel periodo estivo.

Daniele Ferrarin, Portavoce consigliere comunale M5S Vicenza


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Sabato 9 Dicembre alle 15:41 da Kaiser
In L'addio "accorato" di Variati e Cavalieri al fondo immobiliare: scelta di saggezza ma anche ammissione di cose non fatte

Sabato 9 Dicembre alle 15:31 da Kaiser
In Front office comune di Vicenza in via Torino, Claudio Cicero: dopo il fondo immobiliare il sindaco Variati rivaluti anche questa ipotesi

Sabato 9 Dicembre alle 10:37 da Kaiser
In Immobili comunali, Maria Teresa Turetta (CUB Vicenza): "Variati ha fatto bene a bloccare la cessione al fondo di Investire, ma la nostra protesta continua"

Venerdi 8 Dicembre alle 07:57 da PaolaFarina
In Sanità veneta, l'on. Daniela Sbrollini: "ennesima brutta figura l'arretramento dal quinto al sesto posto"
Gli altri siti del nostro network