Quotidiano | Categorie: Fatti, Moda

Diesel strizza l'occhio al diavolo ancora una volta, nasce Ducati Diavel Diesel

Di Redazione VicenzaPiù Mercoledi 18 Gennaio 2017 alle 12:48 | 0 commenti

ArticleImage

Renzo Rosso stringe un ennesimo patto con il diavolo. Dopo aver vestito i diavoli rossoneri della squadra calcistica AC Milan, il patron Diesel ha presentato, durante la settimana di moda maschile di Milano, il risultato della sua ultima collaborazione con Ducati Design Center e il direttore creativo delle licenze Diesel, Andrea Rosso. Nasce così la nuova moto Ducati Diavel Diesel prodotta in esattamente 666 modelli. Rosso ha spiegato che il numero scelto per la produzione è da ricercarsi nella somma delle lettere nel nome del nuovo modello. Una pura coincidenza fortunata al limite del diabolico? Il nuovo modello Ducati sarà presente anche al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio. 


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network