Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Degrado a Palazzo Angaran, Francesco Rucco presenta un'interrogazione al Consiglio comunale di Vicenza

Di Redazione VicenzaPiù Venerdi 23 Dicembre 2016 alle 15:54 | 0 commenti

ArticleImage

Francesco Rucco, consigliere comunale di Vicenza, capogruppo Idea Vicenza, ha presentato oggi, 23 dicembre, un'interrogazione ed un'interpellanza al Presidente del Consiglio comunale e al Sindaco di Vicenza
Già nelle scorse settimane avevamo segnalato le sempre più numerose lamentele dei residenti e dei commercianti di Contra San Pietro e via XX Settembre per i disturbi alla quiete pubblica che si verificano fino a tarda notte, in prossimità di un esercizio pubblico gestito all’angolo delle due vie da persone extracomunitarie. Accade difatti che durante le sere, e sino anche alle 4 del mattino, decine di persone ubriache stazionino in prossimità del Bar, impedendo il risposo ai residenti con urla e canti, spesso anche risse. L’assessore Rotondi, in aula consiliare, aveva riferito di numerosi controlli da parte della Polizia Locale che sembrano non aver sortito effetti concreti.

Anzi, il problema si ripete quasi ogni sera, anche nei pressi di Palazzo Angaran dove sbandati e ubriachi, fino a tarda sera stazionano in via XX Settembre bevendo alcool, disturbando la quiete pubblica e molestando i cittadini che vi si trovano a passare, con grande preoccupazione per residenti e commercianti della zona. Le foto allegate dimostrano poi lo stato di degrado in cui versa il bellissimo Palazzo storico Angaran, dopo il passaggio di questi sbandati, lasciando l’immagine che potete vedere chiaramente. Sino ad oggi sporadici sono stati i controlli e gli interventi della Polizia Locale e nessun provvedimento adottato nei confronti di chi staziona e reca disturbo nei pressi di XX Settembre. Qualche sera fa, la richiesta di intervento da parte dei cittadini inoltrata alle Forze di Polizia è rimasta priva di alcun riscontro. Nessuna Forza di Polizia è intervenuta per far cessare le condotte moleste di questi sbandati.

Ciò premesso si chiede

  1. Se il Sindaco e l’assessore alla Sicurezza siano al corrente delle lamentele e del malessere dei residenti e dei commercianti di Contra Santa Lucia e via XX Settembre per i disturbi alla quiete pubblica che si verificano fino a tarda notte, in prossimità di Palazzo Angaran.
  1. Quali provvedimenti siano stati adottati per porre termine a tale situazione.
  1. Come si intende intervenire a tutela di residenti e commercianti ormai esasperati dalla situazione.


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network