Lettori in diretta | Quotidiano | Categorie: Motorismo

Davide Rigon: in GP2 a Istanbul tibia e perone rotti dopo tamponamento subito da Leal

Di Redazione VicenzaPiù | Domenica 8 Maggio 2011 alle 14:04 | 0 commenti

ArticleImage

Tamponato oggi Davide Rigon nella prova di GP2 a Istanbul e gara finita. Tibia e perone fratturati, il primo responso dei medici per lo sfortunato pilota vicentino, finito contro il muretto dopo aver subito un tamponemento.

La Scuderia Coloni aveva appena annunciato il proseguimento della loro collaborazione per l'intero campionato di GP2 Main Series che ha preso il via ieri 7 maggio sulla pista di Istanbul, in concomitanza con il quarto round del Mondiale di Formula 1.

Questi i dettagli riportati da LaGazzettadelloSport.it.

Nella gara conclusiva della GP2 Main Series, la cui prova d'apertura del campionato 2011 si è svolta questo weekend ad Istanbul, il ventiquattrenne pilota veneto Davide Rigon è stato vittima di un incidente nel quale ha riportato la frattura scomposta di tibia e perone sinistri.

Rigon è stato tamponato dalla monoposto di Julian Leal sul rettilineo dei box, sbattendo violentemente contro il muro di protezione interno. Al momento il pilota è ricoverato in un ospedale di Istanbul dove i medici stanno valutando la possibilità di un intervento chirurgico. La gara è stata vinta dal pilota italo-monegasco Stefano Coletti, del team milanese Trident Racing.

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

ViPiù Sera
Commenti degli utenti

oggi alle 09:32 da Vanni
In Politiche Sociali, Vittorio Corradi dell'A.I.A.S. Vicenza entra nelle commissioni del Ministero

oggi alle 00:54 da anny3
In Gruppo Facebook di Vicenza mette in contatto datori di lavoro e possibili candidati

Mercoledi 17 Dicembre alle 20:05 da georgeclooney
In Emergenza abitativa, il centro sociale Arcadia prepara una mappa con case sfitte e vuote
Gli altri siti del nostro network