Quotidiano | Categorie: Fatti

Dati Istat, Sergio Berlato: "Furti, rapine e povertà rimangono le maggiori preoccupazioni. Ma priorità Governo sembrano altre"

Di Emma Reda Giovedi 20 Aprile alle 16:22 | 0 commenti

ArticleImage

I dati Istat aggiornati riconfermano che per gli italiani le principali preoccupazioni sono legate alla sicurezza e al costante impoverimento che vede ormai l'11% delle famiglie italiane in stato di povertà.
"Sulla questione sicurezza sono dati che non ci sorprendono affatto in un Paese nel quale se provi a difenderti dalla criminalità finisci per essere tu quello incriminato " - commenta il Consigliere regionale Sergio Berlato, Coordinatore per il Veneto di Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale. "Una situazione resa ancora più insostenibile dal peggioramento costante delle condizioni sociali - prosegue il Consigliere Berlato - basta rapportarsi quotidianamente con la gente, ascoltare i rappresentanti di categoria, confrontarsi con i nostri amministratori locali per percepire che queste preoccupazioni sono sempre più presenti in vaste fasce della popolazione italiana".

Leggi tutti gli articoli su: Sergio Berlato, Fratelli d'Italia, alleanza Nazionale
Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

oggi alle 07:17 da kairos
In Aggregazione Aim Agsm, Variati: scelta coraggiosa e determinata, per i cittadini servizi di qualità e tariffe ancora più basse

Mercoledi 21 Giugno alle 16:24 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza calcio: tifoso picchiato per il colore della sua pelle, Dalle Carbonare: "La Curva denunci"

Mercoledi 21 Giugno alle 09:38 da kairos
In La scala della terrazza della Basilica si consuma e l'Amministrazione sta a guardare

Mercoledi 21 Giugno alle 08:14 da kairos
In Veneto Banca, Laura Puppato: "Dichiarazione di Brunetta irresponsabile, è vergonoso"
Gli altri siti del nostro network