Quotidiano | Categorie: Eventi

"Buone feste, Vicenza": il calendario di eventi natalizi in città

Di Piero Casentini Giovedi 24 Novembre 2016 alle 13:30 | 0 commenti

ArticleImage

Presentato stamane, 24 novembre, il calendario di appuntamenti messo a punto dall'Amministrazione comunale di Vicenza in occasione del Natale. "Buone feste, Vicenza" s'intitola  il fitto cartellone, che conta 260 appuntamenti: 45 concerti, 3 mostre, 59 tra spettacoli e manifestazioni, 6 mercatini nei quartieri, 4 mercatini di solidarietà, 11 fiere e mercati, 9 conferenze ed incontri, insieme ad altre tante iniziative che da venerdì 25 novembre fino a domenica 8 gennaio 2017, animeranno il capoluogo partendo dal centro storico per allargarsi a molti quartieri della città.

Jacopo Bulgarini d'Elci, vicesindaco e assessore alla crescita, ha dichiarato che "il più bel centro commerciale di Vicenza è il centro storico. Il sindaco, sabato 26 novembre, darà avvio agli eventi natalizi accendendo l'albero in piazza dei Signori". Bulgarini ha proseguito chiedendosi se la spesa affrontata per decorare la città in previsione del Natale fosse troppo onerosa, per poi rispondersi che senza gli investimenti fatti, circa 200 mila euro tra tutti gli assessorati coinvolti, "rischieremo di acuire la crisi" deprimendo il centro storico, per poi concludere, rivolto agli altri colleghi di Giunta "noi riteniamo ci sia un equilibrio" nell'azione di governo della città. Anna Maria Cordova, assessore alla partecipazione, ha convenuto col vicesindaco dicendo che "il centro storico è un palcoscenico che si presta ad innumerevoli allestimenti. Il calendario di eventi presenta attività varie, dagli incontri culturali alle attività economiche, con il coinvolgimento di numerose associazioni. Le iniziative escono dal centro storico per allargarsi ai quartieri". Isabella Sala, assessore alla comunità e alle famiglie, ha voluto ricordare che tra i molti eventi previsti ci sarà una colletta alimentare, a favore dei bisognosi, nei supermercati della città il 17 e 18 dicembre. L'attenzione verso gli esclusi e gli emarginati si esprimerà, sempre il 17 dicembre, con un reading a cura della redazione di Scarp de' Tennis, che da anni pubblica con il sostegno della Caritas diocesana un giornale sulla vita di strada. Tra le novità di quest'anno, ha concluso Sala, c'è World of talents, il primo talent show del Veneto rivolto ai ragazzi talentuosi e diligenti. Umberto Nicolai, assessore alla formazione, ha voluto indicare "oltre le luminarie, un programma di eventi che può far sentire le persone più unite. Noi mettiamo in campo una serie di tornei aperti a molti tipi di sport, ma soprattutto torna la pista del ghiaccio in Campo Marzo, una delle poche nel Vicentino, che col favore del freddo, che speriamo arrivi, darà modo a molte persone di pattinare e di divertirsi".


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

ieri alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

ieri alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network