Quotidiano | Categorie: Religioni, Fatti

Basilica del Santo di Padova: il benvenuto di Luca Zaia al nuovo delegato pontificio mons. Fabio Dal Cin

Di Redazione VicenzaPiù Domenica 21 Maggio 2017 alle 15:43 | 0 commenti

ArticleImage

"Saluto nella nomina di mons. Fabio Dal Cin a delegato pontificio della basilica del Santo di Padova il ritorno di un veneto alla massima guida di uno dei luoghi simbolo della religiosità e della mondialità della nostra regione. Gli rivolgo sin d'ora il mio più caloroso e grato benvenuto e quello della Regione che rappresento". Così il governatore del Veneto Luca Zaia ha accolto la notizia della nomina di mons. Fabio Dal Cin, originario di Sarmede (Treviso), a massimo rappresentante della Santa Sede nell'amministrazione del complesso antoniano di Padova, nonché a delegato pontificio per il santuario di Loreto.

"La Basilica di Sant'Antonio di Padova - aggiunge il presidente del Veneto - è uno dei luoghi simbolo della cristianità, amato e frequentato da devoti di tutto il mondo, ma è anche uno dei patrimoni religiosi, artistici e culturali più cari al cuore dei veneti e delle loro istituzioni. Sono certo che mons. Dal Cin, al quale mi uniscono comuni legami di appartenenza territoriale e generazionale, saprà alimentare, insieme a padre Oliviero Svanera, rettore da pochi mesi della basilica, il forte e sincero sentimento di rispetto e attaccamento dell'intera comunità civile verso il luogo antoniano per eccellenza, punto di riferimento per la fede dei credenti e faro indiscusso della coscienza civile e sociale della comunità veneta, anche ben oltre i suoi confini geografici".


Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.





Commenti degli utenti

In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

ieri alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Venerdi 19 Gennaio alle 18:39 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercoledì 24 gennaio su Rai 1 Alberto Angela presenta il patrimonio Unesco di Vicenza
Gli altri siti del nostro network