Quotidiano | Categorie: Lavoro

Acquisti web su Amazon, Vicenza al top nei romanzi rosa. Ma “rosee” non sembrano le condizioni di lavoro come denunciato da un reportage su La7

Di Edoardo Andrein Domenica 25 Settembre 2016 alle 21:45 | 0 commenti


Vicenza si trova nella top 10 del colosso delle vendite on-line Amazon per quanto riguarda la classifica delle città che leggono di più. E il Triveneto con Padova, Verona, Trieste, Trento e Vicenza domina la graduatoria nelle prime 10 posizioni, anche se Milano si conferma la città che acquista maggiormente libri ed eBook in assoluto. Agli ultimi posti le città del sud Italia come Palermo che si attesta al 42° posto, Catania ferma al 44°, seguita da Reggio Calabria al 47° posto. La città di Vicenza può vantare il primato per i romanzi rosa. Una classifica quella di Amazon, con sede in Lussemburgo, paese a fiscalità agevolata, stilata ogni anno secondo il numero di titoli in formato cartaceo ed eBook acquistati dagli italiani su Amazon.it durante l’ultimo anno, su base pro capite, in città con più di 100.000 abitanti nel periodo dal 1 luglio 2015 al 31 luglio 2016.

I vicentini, insomma, sono grandi fruitori di acquisti di libri su Amazon che proprio nei giorni scorsi è finita sotto la lente d'ingrandimento sugli schermi nazionali di La7 nel programma di Gianluigi Paragone “Gabbia Open” con un reportage (video in alto) intitolato “Viaggio dentro il modello di lavoro Amazon” che ha lasciato molti spettatori stupefatti e indignati.

Nel servizio di Valeria Castellano e Antonio Palmieri vengono denunciati lavoratori trattati come macchine, stabilimenti che hanno fatto notizia in tutto il mondo tra cui il nuovo impianto di Piacenza: “se non resisti ai ritmi del lavoro massacrante e sottopagato sei fuori”.

I vicentini hanno avuto i loro romanzi rosa consegnati a tempo record e a prezzi bassi dopo un semplice click sul pc.

Ma spesso dietro lo schermo, come raccontato nel servizio, si nasconde una realtà lavorativa poco “rosea”...

Leggi tutti gli articoli su: Libri, La7, Gianluigi Paragone, Amazon

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.



ViPiù Top News


Commenti degli utenti

Lunedi 22 Gennaio alle 18:07 da kairos
In Bulgarini esalta gli incassi dei musei civici ma cerca il 30% di spese non coperte... Dalla gratuità della Basilica per Linea d'Ombra?

Lunedi 22 Gennaio alle 12:16 da zenocarino
In Tra bugie su BPVi, amnesie su Fondazione Roi e fonti di comodo sul "variatiano" Fabio Mantovani il GdV sarà equo col "sincero" Francesco Rucco? La risposta a Publiadige

Lunedi 22 Gennaio alle 10:39 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega

Domenica 21 Gennaio alle 17:40 da kairos
In Vicenza, terra di smemorati: dopo Gianni Zonin che nulla ricorda della BPVi, dimentica di aver firmato gli "indirizzi" di Variati Fabio Mantovani, candidato sindaco di FI e Lega
Gli altri siti del nostro network