Quotidiano | Focus da Italia e Mondo | Categorie: Storia, Fatti

A Forni mostra fotografica "1916, la spedizione punitiva Maioffensive" curata da Sirio Offelli

Di Angela Mignano | Domenica 8 Luglio 2012 alle 10:18 | 0 commenti

ArticleImage

Il Gruppo Alpini Forni, sezione Ortigara, di Sopra organizza la mostra fotografica "1916, la spedizione punitiva Maioffensive" curata da Sirio Offelli. La mostra verrà inaugurata sabato 14 luglio alle 17 nelle sale della ex scuola elementare di Forni e sarà visitabile di sabato dalle 16 alle 19 e di domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, salvo specifica prenotazione. Tra i "promotori" della mostra, alla cui buona risucita contribuisce la BCC di Pedemonte, segnaliamo Mario Eichta, i comuni di Valdastico, Pedemonte, Lastebasse e Schio, l'Associazione IV Novembre Ricercatori Storici di Schio e Österreichisches Schwarzeskreuz (Croce nera Austriaca)

Commenti

Ancora nessun commento.
Aggiungi commento

Accedi per inserire un commento

Se sei registrato effettua l'accesso prima di scrivere il tuo commento. Se non sei ancora registrato puoi farlo subito qui, è gratis.

Commenti degli utenti

Lunedi 26 Gennaio alle 18:14 da Luciano Parolin (Luciano)
In Lista candidati PD per le regionali, gli indirizzi e criteri di Rolando (Area Civati)
C.v.d. Come volevasi dimostrare Caro Rolando. Una pagina completa per non dire nulla anzi inquinando ancor di più le già torbide acque del nostro sistema...partitico. Ho capito, siamo in campagna elettorale, ma invece di proporre cose Fattibili da inserire in un programma, si fa l'elogio del PD , versione Civati (pronto ad andarsene) e allora si comincia con "oggi il pd è pluralista e con diverse sensibilità" via siamo seri, pluralista di che, comanda Renzi che NON E' STATO ELETTO DA NESSUNO. Occorre innovare dice Rolando, o volevi dire ROTTAMARE quello che resta! E ancora "rappresentanza paritaria dei sessi" Da non credere, i sessi sono 2 o più? Dopo cinque anni siamo ancora alle quote rosa; parità di genere (sessi) liste alternate; quote rosa e infine......la ciliegina MASSIMA QUALIFICAZIONE di che? Qui ci vogliono titoli ed esami, con una domanda precisa: Cosa sa fare il candidato? Conosce Vicenza e le sue esigenze? Conosce un bilancio? Cosa si farà per la Sanità? Cosa farete per la Scuola? Cosa farete per i fiumi di Vicenza? Come andrà a finire per i Trasporti in Prov.? QUESTA E' POLITICA! Quello che scrivete voi è partitocrazie..politichese..storielle..insomma Balle da raccontare ai giovani portaborse ..Europei! Fracasso va bene, ho seguito il suo lavoro. E dunque il minor...appeal nel confronto ... E qui ci risiamo:le candidate devono essere belle, biond, occhi azzurri, coscia lunga, anche se non capiscono..niente? Così si faceva 7 anni orsono. Altro che innevamento pardon innovazione. Amen. Esiste nel Circolo 6 , un metodo scientifico per la formazione delle liste, chiedete a Vivian se si ricorda. Amen. Ecco....la Nostra concezione della democrazia..Evviva! Mala tempora currunt.
Gli altri siti del nostro network