Caricamento...

Tutto il mondo canta Bella ciao, a Vicenza c'è chi non lo sa

Francesco Merlo su La Repubblica di sabato 24 gennaio 2015 chiarisce le idee a molti di quelli che si sentono "provocati" quando qualcuno intona l'inno alla libertà e non certo al comunismo che è "Bella ciao" (così come Giovinezza non nacque fascista ma fu canto degli alpini, poi invece modificato per renderlo inno di parte, ndr).

Continua a leggere

Donazzan e il Veneto non pagano l'Enaip: la denuncia di La gabbia

ArticleImage Massimiliano Lucchini, docente Enaip del Veneto, è apparso stasera, domenica 25 gennaio, davanti alle telecamere di La7 chiamato da Gianluigi Paragone, conduttore di La Gabbia, per denunciare da parte della Regione Veneto il mancato pagamento di 14 milioni di euro all'ente di formazione promoso dalle Acli che rischia la chiusura con «problemi per i docenti e per migliaia di studenti che qui seguono corsi veri...» .

Continua a leggere

Popolari, Ciambetti: speculazione finanziaria by Renzi?

ArticleImage

di Roberto Ciambetti

Ai più il nome di Paolo Basilico potrà dir poco. Dice molto agli analisti di Borsa e a chi frequenta la Finanza: si tratta del fondatore, presidente e amministratore delegato della Kairos Investment Management, una delle poche società indipendenti di gestione del risparmio in Italia che non hanno grandi banche alle spalle. Nelle cronache della politica, invece, il nome di Basilico compare quale sostenitore di Matteo Renzi dalla prima ora, quando l'allora sindaco di Firenze, si lanciò nella scalata al Pd.

Continua a leggere

Resistenza Campagnolo

ArticleImage di Giovanni Nicola Roca, padre, architetto, ciclista e Presidente Associazione Dilettantisca Sportiva Ciclista 'San Pio X' di Vicenza con soci iscritti

EVOLVE 11+ è la rivoluzione dell'ultimo prodotto Campagnolo, lNVOLUZIONE 68- è invece la soluzione, quale segnalata unica via alla risoluzione di particolari ed abitudinarie scelte imprenditoriali. 'Per rispondere al globale-globale, delocalizzazione versus locale'!

Continua a leggere

Notte dell'onestà veneta, Berti e M5S davanti a villa Galan: "dimettiti!"

ArticleImage Il candidato presidente alla Regione Veneto per il Movimento 5 Stelle Jacopo Berti racconta la “Notte dell'onestà“ in Veneto organizzata davanti alla villa di Giancarlo Galan

I cittadini pervenuti da ogni angolo della regione per partecipare alla “Notte dell'onestà“ in Veneto hanno manifestato la voglia di legalità e il desiderio di giustizia che cresce nel cuore di tutti i veneti onesti.

Continua a leggere

Cicero a Sala: "su trasporto disabili un chiaro taglio, sui nomadi muro di gomma"

ArticleImage Il Consigliere comunale Claudio Cicero commenta le risposte ricevute dall'Assessorato ai Servizi Sociali sulle recenti interrogazioni su risorse per trasporto disabili e comunità Rom e Sinti

Ho chiesto all'Amministrazione, con due apposite interrogazioni, di conoscere quali siano tutte le spese riconducibili ai campi nomadi e ai loro occupanti, in modo tale da poter confrontare tale cifra con le spese per il servizio di trasporto disabili, oggetto di una recente e vergognosa riduzione.

Continua a leggere

A Vicenza come a Cremona, antifascisti in piazza. PRC: pericolo grave per democrazia

ArticleImage Roberto Fogagnoli, Segretario Partito Rifondazione Comunista Vicenza e Claudia Rancati, Circolo Gramsci PRC Vicenza hanno preparato una riflessione sull’attualità dell'antifascismo in Italia e Vicenza

Ieri, anche a Vicenza, come a Cremona, gli antifascisti, hanno manifestato per denunciare un pericolo grave per la democrazia. Fenomeni sempre più frequenti segnano il riemergere di vecchi e nuovi fascismi.

Continua a leggere

Il sonno della memoria: Ucraina, Almirante e Variati

ArticleImage Alla vigilia della giornata della memoria, è bene tenere presente alcuni fatti che stanno succedendo attorno a noi e della gravità dei quali, forse, non riusciamo a rendercene conto appieno. Esiste, oggi, un revisionismo strisciante che avvolge la Storia in una nebbia di ignoranza e di confusione. Così il ritorno, in Europa, di forme di fascismo e nazismo che si pensavano essere definitivamente sconfitte e distrutte con la seconda guerra mondiale, viene incentivato grazie agli opportunismi politici, alle connivenze e alle convenienze internazionali che producono volute cecità, alleanze e patti indecenti.

Continua a leggere

Moretti in Europa, l’(ex) europarlamentare bollicine

ArticleImage Prosecco sfuso alla spina”. Pochi giorni prima di annunciare le sue dimissioni l’europarlamentare vicentina Alessandra Moretti ha presentato un’interrogazione con richiesta di risposta scritta dopo che da “ripetute notizie di stampa, rimbalzate recentemente anche attraverso i social network - si legge nel testo - la vendita di Prosecco sfuso alla spina appare prassi sempre più diffusa nel Regno Unito”. La breve esperienza in Europa della candidata alla presidenza della Regione Veneto si è conclusa così con le “bollicine” (del Prosecco), le stesse che forse hanno accompagnato i festeggiamenti per l’elezione raggiunta grazie ai 230 mila elettori che hanno segnato il suo nome sulla scheda elettorale.

Continua a leggere

Il Giornale di Vicenza "copia" VicenzaPiù: gioco a premi

ArticleImage Vi proponiamo un gioco: a chi indovina daremo in omaggio un abbonamento all'edizione digitake del rinnovato VicenzaPiù Magazine che come mensile cartaceo col n. 273 sarà acquistabile in edicole selezionate dal 5 febbario 2015. Per vincerlo basterà rispondere con A, B o C a una semplice domanda via mail indirizzata a cittadini@vicenzapiu.com.

Continua a leggere

Vicenza, centrocampo matador contro Trapani che ne prende 3

ArticleImage Al primo minuto ci prova subito Di Gennaro per il Vicenza, sparando alle stelle. Al 6' cross di Moretti e il Trapani si salva in angolo su Giacomelli. Sul tiro dalla bandierina, buono schema biancorosso con Di Gennaro che innesca D'Elia sul cui traversone verso il palo opposto i difensori del Trapani fanno il ballo del qua qua mentre invece Brighenti si arrampica in cielo e piazza la zuccata giusta: 1-0 e sono passati appena sette minuti (per cronaca, interviste e pagelle clicca su www.vicenzapiusport.com)

Continua a leggere
<| |>

Speciale ViPiù

VicenzaPiù: abbonati come vuoi tu

Clicca qui per sapere come abbonarti, al prezzo che vuoi tu e come vuoi tu.

Vita gay vicentina

Vita gay vicentina, le pagine del nostro network di media curate anche "in proprio" dalla comunità omosessuale nel Vicentino.

StranIeri, italiani oggi

StranIeri, italiani oggi, le pagine del nostro network di media curate "in proprio" dalla comunità degli immigrati nel Vicentino.

Poker & Casinò

Dal poker sul cellulare al casinò di Vegas

Quest'anno il WSOP 2014 ha ospitato l'azzurro Salvatore Bianco, una grande promessa del poker internazionale. Il giocatore che da qualche mese vive in Slovenia si è classificato 56 esimo al torneo Monster portando a casa più di 21.000 dollari. Salvatore confida alla stampa di coltivare la passione per le carte fin da piccolo. Oggi si diverte allenandosi e passando il tempo giocando a poker sul cellulare tra un viaggio e l'altro in giro per il mondo. Dice inoltre di essersi iscritto al torneo "Monster" per caso cercando di recuperare del cash perso la sera precedente.

Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

Sabato 24 Gennaio alle 07:56 da commentariogiornale
In TAC, Leder: Vicenza è ufficialmente sotto osservazione dall'Unesco
Ma avete letto la lettera del WHC? È' una banale, seppur cortese, risposta ad una segnalazione. Pensate veramente che l'Unesco possa avere una decisiva azione sulla gestione del territorio? Vi sbagliate di grosso. La tutela delle città' e del paesaggio viene principalmente da noi stessi , dalla nostra cultura e sensibilità e non da associazioni che abbiamo creato solo per darci la parvenza di far parte di un club esclusivo. Quante città non sono iscritte nell'elenco dell'unesco e pure sono bellissime tanto quanto Vicenza.... Mi fa sorridere la sig.ra Leder, che tanto rimarca il fatto di rappresentare l'università di Ferrara magari con inglesismi tipo Department of Architecture of University of Ferrara , quando parla di pianificazione urbanistica di qualità. Mi chiedo dov'era nei decenni scorsi quando si compiva lo scempio della città con la costruzione di modeste periferie ed orrendi edifici? forse era troppo impegnata a insegnare teorie dell'urbanistica? Si perché la Prof. Leder non è' propriamente uno storico dell architettura o dell'arte o del paesaggio ma insegna "teorie" per l'appunto. Quindi perché solo ora se ne viene fuori pontificando a destra e a manca? forse la crisi spinge la gente a cercare nuove opportunità? Magari con qualche incarico ? A Vicenza non servono i professoroni, serve un serio tavolo di confronto tra e con i cittadini per ricreare quella sensibilità perduta dopo decenni di brutture. Il tema della Tav/Tac e' talmente devastante che potrebbe innescare tutto .questo .Per concludere cito un detto: "chi sa fa e chi non sa insegna".
Meteo regionale
Meteo Veneto