Tutto

Caricamento...

Violenza donne, 4500 segnalazioni in Veneto un caso ogni 500 residenti. Lanzarin: al tavolo regionale i numeri del dramma e il programma interventi

La Regione Veneto nel 2015 oltre 4500 donne si sono rivolti ai centri antiviolenza del Veneto, in pratica una ogni 550 donne residenti. Di queste la metà è stata presa in carico dai 20 centri violenza già attivi. Il fenomeno della violenza contro le donne in Veneto emerge in controluce dai dati 2015 sull’attività della rete dei centri e delle strutture antiviolenza attivati dalle istituzioni e dal volontariato nelle sette province venete, presentati alla prima riunione del nuovo tavolo regionale antiviolenza, coordinato dall’assessore regionale al sociale.

Continua a leggere

Coldiretti Vicenza al Lingotto di Torino per la difesa della carne italiana: “basta allarmismi e pericolose mode”

ArticleImage Coldiretti Vicenza

Arriva il tutor della carne rossa. Scegliere la carne è sempre più difficile, soprattutto a causa dell'invasione dei prodotti stranieri, sottoposti a controlli decisamente diversi rispetto a quelli attuati nel nostro Paese. “Il consumatore ha bisogno di chiarezza e trasparenza, ma al contempo è necessario incentivare la corretta e completa lettura dell'etichetta. Proprio per questo domani saremo al Centro Congressi del Lingotto a Torino, con una nutrita delegazione vicentina, per la tutela della carne made in Italy”.

Continua a leggere

Processo di appello Marlane-Marzotto, PCdI Vicenza: potrebbe rendere giustizia alle oltre 100 vittime

ArticleImage

Partito Comunista d'Italia - Federazione provinciale di Vicenza

Nel marzo del 2015, dopo aver letto le motivazioni dell'assoluzione di tutti gli imputati nel processo Marlane-Marzotto avvenuta nel dicembre 2014 (avvenuta a ridosso delle sentenze di altri processi per disastri ambientali e morti per condizioni di lavoro assolutamente insufficienti che hanno sempre visto gli imputati assolti per prescrizione o altre motivazioni spesso pretestuose) avevamo detto, parafrasando una canzone dedicata ai morti di amianto della Breda e appena pubblicata dai Gang (il gruppo dei fratelli Severini che avevano firmato l'appello "verità e giustizia per i morti della Marlane"), "Non finisce qui".

Continua a leggere

Apertura del mercato: borse europee in leggero calo, mentre Milano in rialzo a +0,18%. Petrolio sotto 44 dollari, oro in calo e spread a 125 punti

ArticleImage Petrolio: torna sotto 44 dollari. Brent a 45,03 dollari Le quotazioni del petrolio sono in ribasso dopo i dati sulle scorte Usa in aumento: i contratti sul greggio Wti con scadenza a giugno che tornano sotto i 44 dollari al barile a 43,75 dollari. Il brent, in lieve recupero dopo le perdite nette della vigilia, vale 45,03 dollari al barile il Brent. Oro: in calo a 1.279 dollari l'oncia. In attesa nuove decisioni Fed Quotazioni dell'oro di nuovo in calo in Asia in attesa di nuove mosse di politica monetaria in Usa: il lingotto con consegna immediata cede lo 0,5% a 1.279 dollari l'oncia. Cambi: euro torna sotto 1,15 dollari. Yen a 122,87  Euro in lieve calo in avvio di giornata sui mercati valutari sotto quota 1,15 dollari a 1,1494 dollari (1,1509 ieri sera dopo la chiusura di Wall Street). Contro lo yen la moneta unica passa di mano a 122,87.

Continua a leggere

BPVi non riesce a sbarcare in Borsa e ora tocca a Veneto Banca che continua a "litigare" per il nuovo Cda

ArticleImage C'è da aver paura, ma sul serio. I sinistri scricchiolii provenienti da Vicenza potrebbero annunciare un terremoto bancario più disastroso di quello del 22 novembre scorso, quando governo e Bankitalia hanno salvato (tra molte virgolette) Banca Marche, Etruria, Cassa Ferrara e Carichieti. È il terrore che ieri ha travolto la Borsa di Milano, trascinata al peggior risultato europeo di giornata dalla frana di tutti i maggiori titoli bancari, a partire da Mps (-7,5 percento) Banco popolare (-7,1) e Ubi (-5,1). Il punto di svolta è la decisione di Borsa Italiana di bloccare la quotazione della Popolare di Vicenza (Bpvi). (Leggi in rassegna stampa il resto dell'articolo)

Continua a leggere

Il 4 maggio 2016 in BPVi è cancellato e il 100% ora vale lo 0,67%. Fallite le promesse ora Iorio chiede soldi "vincolati" per la cassa esangue

ArticleImage «Ai vecchi 120.000 soci circa (della Banca Popolare di Vicenza spa, ndr), che pensavano di avere in musina (salvadanaio, ndr) 6,3 miliardi di euro, ora tocca, per le regole di una nuova matematica, quella dei conti veri e non truccati, che a loro sembrerà assurda, lo 0,67% degli attualmente iniziali 1,5 miliardi immessi dal fondo di Quaestio Sgr»: è così che scrivevamo ieri per evidenziare con un paradosso che, sotto la guida dello stratega Francesco Iorio, «la matematica cambia regole: 100 vale 0,67 e gli "alieni" (del Fondo Atlante, ndr) sbancano Vicenza...». L'ex manager Ubi ha avuto un compito difficile dopo i danni creati dal ventennio di Zonin ma è in queste situazioni che si valutano e si pesano le vere qualità di un top manager.

Continua a leggere

Una App per informare sui vaccini e dare servizi alla gente

ArticleImage

Regione Veneto

La Regione Veneto, a partire da oggi, 03 maggio 2016, con l’intento di fornire uno nuovo strumento ai cittadini utile per una maggiore informazione e organizzazione personale delle vaccinazioni, lancia l’APP VaccinAZIONI Veneto. VaccinAZIONI Veneto è una APP integrata al SIAVr (Sistema Informativo Anagrafe Vaccinale Regionale) della Regione del Veneto per la gestione delle vaccinazioni, è da installare su Smartphone/Tablet, e può essere utilizzata sia con funzionalità Pubblica che Privata.

Continua a leggere

Freccia Bianca, Simonaggio della Cgil: garantire diritti per i pendolari veneti con revisione offerta commerciale

ArticleImage Riceviamo da Ilario Simonaggio, Cgil Veneto, e pubblichiamo

Nella giornata di ieri lunedì 2 maggio 2016, circa 200 pendolari della tratta ferroviaria Brescia Milano hanno dato vita a un riuscito flash mob in stazione ferroviaria di Brescia. La manifestazione era aperta da un grande  lenzuolo striscione dal titolo eloquente: “Sbianca la Freccia”! Abbiamo chiesto che fosse possibile variare l’offerta commerciale di Trenitalia Spa in modo di evitare penalizzazioni ulteriori ai pendolari, lavoratori e studenti, della tratta.

Continua a leggere

In viale Milano il bar Gioia è chiuso da due giorni per danni continui alle vetrine: "telecamere 24 ore su 24"

ArticleImage

Serranda abbassata e un cartello appeso all'ingresso: “A seguito di numerosi danni sulle vetrine del Bar Gioia, si avvisa che sono in funzione le telecamere che registrano tutto il giorno. I responsabili di tali danni saranno denunciati alla questura di Vicenza”. Salta subito all'occhio, visti gli orari stacanovisti di apertura, la chiusura del bar in viale Milano gestito da cinesi, proprio sotto gli uffici dell'assessorato alla sicurezza a guida Dario Rotondi.

Continua a leggere

Foto in chat ai pazienti del Pronto Soccorso, l'Ulss 6: nessun riscontro di scambio di immagini

ArticleImage ULSS 6 Vicenza puntualizza che in riferimento alla presunta realizzazione o diffusione di scatti fotografici relativi a pazienti del Pronto Soccorso, in relazione alla nota vicenda della chat tra alcuni operatori del Pronto Soccorso stesso, l'’ULSS 6 Vicenza nega che l’ufficio legale aziendale abbia acquisito nel corso del procedimento disciplinare elementi atti a documentare tale realizzazione o scambio di immagini.

Continua a leggere

Pfas, convegno del PD della Città di Vicenza: "informazione ai cittadini e azione politica"

ArticleImage
Partito Democratico Vicenza
PFAS, sostanze perfluoroalchiliche: questo termine è entrato nel nostro linguaggio quotidiano a seguito dell'inquinamento delle acque superficiali e sotterranee partito da Trissino e diffuso in molti comuni vicentini e di altre province venete. In seguito all'evidenza di un inquinamento dovuto a queste sostanze nel 2013, sono stati compiuti molti passi rivolti alla primaria tutela della salute dei cittadini e dell'ambiente, elementi centrali. In questo periodo, però, le informazioni sul tema si stanno susseguendo velocemente ma parzialmente in modo impreciso creando incertezza, timore e confusione nei cittadini.

Continua a leggere
<| |>

Speciale ViPiù

Con VicenzaPiù n. 278 gratis Il Quotidiano di Vicenza+

VicenzaPiù Magazine n. 278 da giovedì 23 luglio è disponibile nelle edicole Fenagi di Vicenza e in parte di quelle della provincia. Per tutti gli altri è possibile leggerlo in abbonamento online.

Comune di Altavilla: avviso deposito variante 12 al P. I.

Il direttore della terza area sportello unico per l'edilizia ai sensi dell’art. 18 della legge regionale del 23 aprile 2004, n. 11 rende noto che nella seduta di consiglio comunale del 20/07/2015 e' stata adottata con deliberazione n. 40 la dodicesima variante al piano degli interventi.

Clicca qui per avviso di deposito variante 12 al P.I.

Poker & Casinò

Dal poker sul cellulare al casinò di Vegas

Quest'anno il WSOP 2014 ha ospitato l'azzurro Salvatore Bianco, una grande promessa del poker internazionale. Il giocatore che da qualche mese vive in Slovenia si è classificato 56 esimo al torneo Monster portando a casa più di 21.000 dollari. Salvatore confida alla stampa di coltivare la passione per le carte fin da piccolo. Oggi si diverte allenandosi e passando il tempo giocando a poker sul cellulare tra un viaggio e l'altro in giro per il mondo. Dice inoltre di essersi iscritto al torneo "Monster" per caso cercando di recuperare del cash perso la sera precedente.

Gli altri siti del nostro network
Commenti degli utenti

ieri alle 23:56 da zenocarino
In Pfas, convegno del PD della Città di Vicenza: "informazione ai cittadini e azione politica"

Lunedi 2 Maggio alle 23:13 da zenocarino
In Tav/Tac a Vicenza Est, un cittadino: diagramma piatto
Meteo regionale
Meteo Veneto