Categoria: Viabilità

Quotidiano | Categorie: Viabilità, Politica

Lista Cicero: nuova viabilità in zona Stadio, l'incrocio a "T" ci riporta all'era "ante-Cicero"

ArticleImage Lista Cicero - "Qualcuno potrebbe dire che la mia posizione sulle rotatorie rasenti l'ossessione, ma sul prolungamento di via Martiri delle Foibe proprio non ci siano. La strada, senza non pochi ritardi, sta prendendo finalmente forma e l'incrocio su viale dello Stadio viene risolto con una semplice intersezione a "T".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Viabilità

Bretella SP46, Vicenza Capoluogo: il viadotto non migliora la qualità della vita della città

ArticleImage

Giovanni Giuliari, presidente Associazione Civica Vicenza Capoluogo - S.Bortolo e Maddalene rimarrebbero quartieri di attraversamento. Meglio gli innesti a raso su rotatoria. Le rotatorie di ViEst e ViOvest sono il buon esempio.

Da sempre la nostra Associazione ha sostenuto l'importanza e la necessità della bretella alla SP46, ma l'eventuale scelta di realizzare un viadotto, anziché gli innesti a raso su rotatoria, ci lascia molto perplessi e riteniamo opportuno che si rifletta seriamente su questa ipotesi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Viabilità, Fatti

Tutta Vicenza buca per buca: lo avevamo denunciato l'8 marzo: arriva 1 milione per riparare le strade

Sabato 8 marzo in un video servizio di VicenzaPiùTv dal titolo «Tutta Vicenza buca per buca» iniziavamo così: «Ogni giorno migliaia di cittadini al volante, ragazzi in scooter, anziani a piedi devono sopportare il disagio e affrontare i pericoli delle pessime condizioni stradali della città del Palladio: una vera groviera urbana nonostante i milioni del famoso tesoretto spesi per metterle a posto (?) prima delle amministrative del 2013».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Viabilità

Asfaltatura di un tratto di via dei Laghi

ArticleImage Comune di Vicenza  -  Da lunedì 23 giugno cominciano i lavori di asfaltatura del primo tratto di via dei Laghi, dall'incrocio con viale dal Verme fino al civico 25, per tutta la larghezza della carreggiata.

L'intervento, eseguito da AIM, prevede prima la fresatura del vecchio strato di asfalto e poi la riasfaltatura definitiva della strada interessata nei mesi scorsi dagli interventi per l'installazione delle nuove reti tecnologiche. 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Viabilità, Fatti

Variante Sp46, Anas boccia la rotatoria a raso e assicura: Pasubio libera da traffico pesante

ArticleImage Prosegue l'iter per la realizzazione del primo stralcio della tangenziale nord di Vicenza. Oggi, martedì 10 giugno, il sindaco Achille Variati, il consigliere delegato Fioravante Rossi e i tecnici Anas hanno, infatti, presentato lo studio sul traffico relativo alla variante alla Sp46.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Viabilità

Strada del Tormeno, il tribunale proroga il deposito della perizia a fine settembre

ArticleImage Comune di Vicenza - "Purtroppo sarà necessario attendere ancora qualche mese per sistemare e riaprire strada del Tormeno". Lo comunica l'assessore alla cura urbana Cristina Balbi che precisa: "Essendoci una vertenza in tribunale tra Acque Vicentine e i responsabili dei lavori per il rifacimento dei sottoservizi e della strada, prima di cominciare le opere di ripristino il Comune deve attendere il deposito della perizia tecnica chiesta dal giudice per stabilire la responsabilità del cedimento".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Viabilità, Politica

CoVePA e SPV: stop dalle banche, ma Zaia forza la mano e apre lotti per finanziare l'opera

ArticleImage

Riceviamo dal Coordinamento Veneto Pedemontana Alternativa - CoVePA, a firma di Matilde Cortese, Elvio Gatto e del portavoce Massimo Follesa, e pubblichiamo la seguente denuncia su quelal ceh sarebbe una forzatura per trovare fondi, per giunta pubblici, per proseguire un'opera, la SPV, per la quale le banche hanno chiuso i rubinetti dei finanziamenti. Di seguito il comunicato e alcuni documenti inviati dal CoVePA.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Politica, Viabilità

SP, a Brogliano in Val d'Agno l'11 aprile: cementi e asfalti follli contro i diritti e il buonsenso dei cittadini

Massimo Rossi, mente Luca Zaia avviava l'11 aprile scorso i lavori della Pedemontana Veneta tra Montecchio Maggiore e malo, ha realizzato questo video, che, come lui sostiene, «attraverso le testimonianze ed i ragionamenti di "persone normali" solleva grandi interrogativi: le ruspe, le colate di cemento e di asfalti sono i mezzi più adatti per proteggere le terre, le acque, le arie?»

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Viabilità, Politica, Ambiente

Il «delitto» Pedemontana Veneta: la terra verrà «scassata» dal passaggio dell'autostrada

Gli organizzatori della manifestazione pacifica del 3 aprile a S. Tomio di Malo contro l'esproprio di terreni agricoli per costruire la Superstrada Pedemontana Veneta, SPV, ci hanno segnalato il video dell'evento (autore è il noto Massimo Marco Rossi) in rete da due giorni e il documento-denuncia che hanno chiesto di sottoscrivere a chi ha partecipato il 3 aprile alla marcia.

Continua a leggere
Cronaca e sport | Categorie: Fatti, Viabilità

Vicenza allarga il cuore, da domani inversione in contrà dei Torretti, da mercoledì doppio senso in levà degli Angeli

ArticleImage Comune di Vicenza - Prosegue la seconda fase dell'operazione di allargamento del centro storico che nel fine settimana ha visto la pedonalizzazione di piazza Matteotti e che entro oggi prevede il completamento dell'ingresso in ZTL di contra' Apolloni, contra' delle Canove (dal civico 1 al civico 13) e contra' Santa Corona (dal civico 24 al civico 28), con l'inversione del senso di marcia in quest'ultima via e in contra' Motton Pusterla.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 22:09 da Shlomo_Yisrael_Serraglia
In Autodeterminazione per i veneti e ferro e fuoco per i palestinesi?
Sono contento dell'attenta ricerca fatta da tale Langella, ovviamente sarebbe stato più onesto intellettualmente se avesse anche citato quanto segue: ...riconoscere unilateralmente un presunto ?Stato Palestinese? non tiene conto di ciò che è avvenuto in terra d'Israele nell?ultimo secolo, e non tiene presente che l?unica e vera democrazia in medio oriente è quella Israeliana. Ciò premesso dobbiamo riflettere su come prospettare un futuro di pace in quelle terre, un futuro che preservi tutte le popolazioni residenti in quell'area senza utilizzare nessuna arma, neanche quella demografica; un futuro che garantisca l'autodeterminazione dei Popoli senza le prevaricazione di nessuno. L'idea che noi prospettiamo è quella di una confederazione Israeliana-Palestinese-Giordana, ovvero un accordo tra Stati liberi che si riconoscono vicendevolmente; tra cui non vige la regola della maggioranza nelle decisioni comuni ma dell'unanimità; in cui ci sia uno sforzo comune per il contrasto alle varie fazioni terroristiche di qualunque matrice esse siano; tra cui ci sia collaborazione ad ampio livello per il progresso reciproco in ogni ambito della vita umana; in cui si superino le idee di odio e sopraffazione razziale e religiosa. Questa nostra vuole essere un'idea per scardinare quella logica di potere, sopraffazione ed integralismo che in vario modo e a vario livello ha travolto quell'area, il concetto di libertà dovrà essere alla base di questo patto di convivenza pacifica tra questi tre Stati in cui uomini e donne liberi non avranno più paura di uscire per strada ed incontrarsi e potranno così progettare un futuro per loro stessi e per i loro figli. Noi come Veneto Serenissimo Governo siamo disponibili ad approfondire questa nostra idea per la sua fattibilità, perché riteniamo che la Pace in medioriente sia una cosa che riguarda tutti, e che prese di posizioni basate su pregiudizi portino solo ad altre guerre ed odio... http://www.serenissimogoverno.eu/index.php?option=com_content&task=view&id=879&Itemid=162
Ma ovviamente ben sappiamo che certe persone amano mistificare la realtà ed additare come nemici da colpire chi non la pensa come loro.

Sabato 26 Luglio alle 10:16 da kairos
In Napolitano, "questione morale" e democrazia: lucrò su viaggi UE, ora imita Nerone

Venerdi 25 Luglio alle 14:06 da Ariel
In Farina replica a Thibault su antisemitismo e sionismo. Ma tutto il mondo subisce guerre, armate o finanziarie
Chi non capisce che Israele difendendo se stessa sta difendendo anche la nostra tranquillità di liberi cittadini nella democratica Europa, allora è bene che si fermi e faccia delle riflessioni serie, su quello che sta succedendo anche altrove.In Francia si grida "morte algi Ebrei" ed in Irak si crocefiggono e si bruciano vivi i Cristiani, così come in Siria si sotterrano vivi e ancora si decapitano musulmani da parte di altri musulmani.Chi non capisce che il tutto fa già parte da anni di un'ampia strategia del terrore, studiata a tavolino, fin da quando 20 anni fa,i primi barconi arrivavano sulle coste italiane, spagnole e greche dall'Africa invadendo in maniera silente le nostre città, allora sarà destinato presto a soccombere. La nostra Democrazia, nulla potrà contro un orda barbarica, che sciamerà presto nelle nostre starde al grido di Allah akbar.Chi non riesce a vedere e sentite tutto questo o è cieco o sordo.Sostenere Israele oggi è quanto di più necessario per la nostra salvaguardia e il nostro futuro di liberi cittadini. Israele rappresenta oggi l'ultimo avamposto,l'ultimo baluardo dell'Occidente contro la barbarie,un paese a noi simile col quale si può condivide la stessa cultura e la stessa Storia.Costretto ormai da settanta anni a sporcarsi le mani e la reputazione per difendere i propri cittadini da sicuri massacri viene ancora oggi trascinato suo malgrado in una guerra che non avrebbe mai voluto assecondare,purtroppo però divenuta inevitabile, perchè una popolazione drogata e pericolosamente armata si ostina a sostenere una leadership di tagliagole, senza mai fino ad ora aver preso in considerazione invece di autodeterminarsi e di ricostruirsi un futuro di pace,nonostante i fiumi di danaro che arrivano da più parti a Gaza,da decenni. Svegliati Europa e guarda cosa ti sta accadendo intorno, la tua attenzione ed il tuo biasimo, non può rivolgersi solo contro chi tenta difendendosi, di difendere anche te!
Gli altri siti del nostro network