Tutto

Sindacati

Quotidiano | Categorie: Sindacati, trasporti, Economia&Aziende, Lavoro

Delrio, confidiamo nel futuro di Meridiana con Qatar Airways. La compagnia aerea ha scali storici e personale a Venezia e Verona

ArticleImage Confronto lampo ieri, 23 aprile, a porte chiuse del ministro Delrio con sindacati presso l'aeroporto di Olbia con i vertici di Meridiana, che ha scali storici e personale anche a Verona e Venezia. "Siamo dinanzi ad una trattativa difficile - ha dichiarato Del Rio all'Ansa -, ma gli sforzi di questi mesi si stanno per concretizzare, confidiamo di dare un futuro industriale a questa azienda e un impiego in questo nuovo progetto al maggior numero di lavoratori". Il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio era arrivato ieri in Sardegna con il volo Meridiana atterrato al Costa Smeralda di Olbia alle 14:30 e lì ha incontrato, prima di una breve vancanza, una delegazione di sindacalisti della compagnia aerea.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati, Fatti, Lavoro

Parte oggi nel Vicentino la raccolta firme per carta dei diritti proposta dalla Cgil

ArticleImage Sabato 9 aprile 2016 anche nel vicentino la Cgil dà il via alla campagna di raccolta firme a sostegno della "Carta dei diritti universali del lavoro" e dei tre quesiti referendari, dopo l'ottimo esito della consultazione straordinaria delle iscritte e degli iscritti. La Carta dei diritti di fatto è una proposta di legge di iniziativa popolare finalizzata a tutelare i lavoratori dopo il Jobs Act, per tornare a proporre un nuovo Statuto dei lavoratori. Per rafforzare questa proposta di legge vengono chieste le firme anche per tre referendum abrogativi di altrettanti articoli del Jobs Act.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati, Lavoro

Domenica 3 aprile due pullman dal Veneto a Milano per l'assemblea nazionale delegati USB

ArticleImage Riceviamo da Germano Raniero, segretario USB, e pubblichiamo

Dal Veneto 2 pullman di lavoratori parteciperanno insieme a delegati e attivisti USB provenienti da tutto il paese, si ritroveranno per un'Assemblea nazionale che avrà come tema centrale la difesa e lo sviluppo del lavoro, dell'occupazione, dei diritti, dello stato sociale e dei beni comuni. Uno stato sociale attaccato in modo sempre più pesante dal governo e dalle politiche dell'Unione Europea che impongono austerità e privatizzazioni e che gravano su settori sempre più ampi di popolazione. Sanità, previdenza e istruzione per tutti, trasporti e servizi efficienti e sicuri, una politica dell'abitare adeguata alle necessità, stanno ormai diventando sogni irraggiungibili per chi dovrebbe usufruirne, ma anche opportunità di guadagno per pochi attraverso le privatizzazioni e conseguente sfruttamento intensivo per chi ci lavora.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Sindacati, Economia&Aziende, Lavoro

Sofferenze bancarie: i grandi debiti li fanno i grossi, ma li pagano i piccoli. E ai disoccupati i sindacati costano di più. Che schifo!

ArticleImage Due notizie, di cui la seconda non troppo evidenziata, ci sono balzate agli occhi sfogliando stamattima i maggiori quotidiani nazionali. La prima è sul costo maggiore per i disoccupati che per gli occupati delle tessere sindacali... Ecco cosa scrive Repubblica: «Sei disoccupato? Male, anche perché oltre a non avere un lavoro la tessera del sindacato, in proporzione, ti costa rispetto a un pensionato (la categoria più rappresentata) o a un bancario (la più ricca)... Parlando di deleghe sindacali la famosa "progressività" - punto cardine della Costituzione - non esiste e anzi, il mondo gira alla rovescia».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco, Sindacati, Politica, Economia&Aziende, Associazioni

Cgil, Cisl e Uil con le Acli piangono i "tagli" ma non chiudono i patronati: per spirito cristiano o per sensi di colpa per i loro sprechi?

ArticleImage

In merito alle dichiarazioni di ieri di Cgil, Cisl, Uil e Acli di Vicenza, che «insorgono per i tagli ai Patronati sindacali previsti dalla Legge di Stabilità in discussione in questi giorni in Parlamento» (cfr. "Tagli ai Patronati vicentini, i sindacati: costi in più per 107mila utenti, attacco a lavoratori e dipendenti") Italo Francesco Baldo, il nostro opinionista di centro destra (che brutta definizione che fa il paio, per par condicio, col nostro opinionista di sinistra Giorgio Langella!) ci scrive, pur «non avendo conoscenze specifiche dell'argomento», che per la dichiarazione dei redditi ha «sborsato denari (70 euro) al patronato del sindacato e che gli iscritti pagano 50 euro. Si piange il morto, modus vicentinitatis, come fanno le cooperative per i servizi sociali, ma allora come mai non chiudono se sono sempre in deficit?».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati, Economia&Aziende, Lavoro

Accuse a VicenzaPiù: Giuliano Raimondo da denunciare ma perdere neuroni non è reato. Per il resto valutino gli altri accusati

ArticleImage

Abbiamo pubblicato qui una nota di Giuliano Raimondo in risposta ad una, unica, domanda che gli avevamo posto ("Raimondo con delegazione di dipendenti AIM chiede udienza a Peroni segretario PD: da ex sindacalista Cgil o da piddino anti sindacato?") pubblicando un altro suo documento in cui si firmava come "ex segretario generale provinciale FNLE CGIL e regionale della stessa FNLE...., ex "Coordinatore Servizi Pubblici Locali" per la CGIL Vicenza, e poi operatore sindacale per FILCTEM CGIL fino al 31 dicembre 2013. Ora componente la Commissione Enti ex Municipalizzate per il Partito Democratico provinciale, nonché componente della Commissione di Garanzia dello stesso Partito Democratico". 

Continua a leggere
Quotidiano | Lettori in diretta | Categorie: Sindacati, Economia&Aziende, Lavoro

Giuliano Raimondo accusa VicenzaPiù di essere "venduta": la vendetta degli ex?

ArticleImage Pubbichiamo qui, senza alcun timore e col nostro, unico e inconfondibile, stile di trasparenza, una nota di Giuliano Raimondo in risposta ad una, unica, domanda che gli avevamo posto ("Raimondo con delegazione di dipendenti AIM chiede udienza a Peroni segretario PD: da ex sindacalista Cgil o da piddino anti sindacato?") pubblicando un altro suo documento in cui si firmava come "ex segretario generale provinciale FNLE CGIL e regionale della stessa FNLE...., ex "Coordinatore Servizi Pubblici Locali" per la CGIL Vicenza, e poi operatore sindacale per FILCTEM CGIL fino al 31 dicembre 2013. Ora componente la Commissione Enti ex Municipalizzate per il Partito Democratico provinciale, nonché componente della Commissione di Garanzia dello stesso Partito Democratico". A seguire pubblicheremo un nostro commento.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati, Economia&Aziende, Lavoro

Raimondo con delegazione di dipendenti AIM chiede udienza a Peroni segretario PD: da ex sindacalista Cgil o da piddino anti sindacato?

ArticleImage Giuliano Raimondo, fonte di spunti spesso interessanti, a volte puntigliosi, altre un pizzico speciosi sul fronte Aim, ci invia la copia di una lettera in cui chiede oggi, 17 novembre, al neo segretario del PD cittadino, Enrico Peroni, un incontro di una delegazione di dipendenti sugli effetti sul personale delle possibili cessioni di rami d'azienza da parte sempre del gruppo di Contrà Pedemuro S.Biagio. Pubblichiamo la lettera, ma ci viene spontanea una domanda che gli rivolgiamo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati, Sociale, Fatti

San Camillo, passaggio gestione Ipark lascia a casa 40 persone. Raniero (Usb): “Selezione discriminatoria, nessuna operatrice di colore”

ArticleImage

L'incontro di ieri in Prefettura tra le lavoratrici della cooperativa Bramasole - il cui contratto è stato revocato per gravi inadempienze nella gestione del San Camillo - le sigle sindacali, il prefetto vicario, il sindaco Variati e i vertici Ipab e Ipark, la controllata che subentrerà alla coop, ha visto fallire qualsiasi trattativa. Delle 64 dipendenti della Bramasole, solo 20 saranno "riassorbite". Tra queste, nessuna di origine africana. Un caso o metodi di selezione sospetti? (foto operatrici al S. Camillo de Il Giornale di Vicenza)

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sindacati, trasporti, Fatti

Aggregazione Ftv-Aim Mobilità, i dubbi dei sindacati. D'Angelo (Filt Cgil): "Scontenti, la società nasce povera"

ArticleImage

Una cinquantina di dipendenti Ftv e Aim Mobilità, hanno presidiato Palazzo Nievo mentre il consiglio provinciale approvava la delibera di aggregazione delle due aziende di trasporto locale. Per i sindacati, infatti, la preoccupazione maggiore è che la nascita della nuova SVT altro non sia stata che una "pezza politica" e che a lungo andare non possa avere le risorse per tutelare i lavoratori, come ci spiega il segretario della Filt Cgil Massimo D'Angelo.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

oggi alle 07:16 da kairos
In Vicenza Capoluogo, PD e PSI: "Primo Maggio tutto l’anno!"

oggi alle 07:15 da kairos
In Pronto soccorso di Vicenza, Cgil: comportamenti censurabili, ma no a strumentalizzazioni
Gli altri siti del nostro network