Sicurezza

Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Vigilanza privata su beni comunali, al via la sperimentazione durante la notte di Natale

ArticleImage Il Comune di Vicenza rende noto che la notte tra il 24 e il 25 dicembre prenderà il via il nuovo servizio di vigilanza privata del Comune di Vicenza. L'iniziativa proseguirà sette giorni su sette per un periodo sperimentale di sei mesi. Ad annunciarlo c'erano sono oggi a Palazzo Trissino l'assessore alla sicurezza Dario Rotondi e il comandante della polizia locale Cristiano Rosini. La vigilanza delle proprietà comunali sarà svolta dalla ditta Rangers srl di Vicenza che si è aggiudicata il servizio presentano un'offerta di 48.678 euro, iva compresa. “Avere uomini armati in più sul territorio in servizio in orario notturno è certamente un ottimo risultato – ha spiegato l'assessore alla sicurezza Dario Rotondi -".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Degrado a Palazzo Angaran, Francesco Rucco presenta un'interrogazione al Consiglio comunale di Vicenza

ArticleImage Francesco Rucco, consigliere comunale di Vicenza, capogruppo Idea Vicenza, ha presentato oggi, 23 dicembre, un'interrogazione ed un'interpellanza al Presidente del Consiglio comunale e al Sindaco di Vicenza
Già nelle scorse settimane avevamo segnalato le sempre più numerose lamentele dei residenti e dei commercianti di Contra San Pietro e via XX Settembre per i disturbi alla quiete pubblica che si verificano fino a tarda notte, in prossimità di un esercizio pubblico gestito all’angolo delle due vie da persone extracomunitarie. Accade difatti che durante le sere, e sino anche alle 4 del mattino, decine di persone ubriache stazionino in prossimità del Bar, impedendo il risposo ai residenti con urla e canti, spesso anche risse. L’assessore Rotondi, in aula consiliare, aveva riferito di numerosi controlli da parte della Polizia Locale che sembrano non aver sortito effetti concreti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Una terribile ma ordinaria e quotidiana storia di droga a Vicenza. Nel video shock le immagini più brutte sono quelle che non si vedono: l'indifferenza verso la persona


"Con 10 euro si compra. Di una ne paghi 10 euro, di due ne paghi 20 anziché 30". E' una ragazza a dirlo e non sta parlando dei saldi per comprare una borsetta o un rossetto. Si tratta di droga. E' una delle tante storie, una delle tante mani che si aprono per chiederci una moneta mentre corriamo a lavoro alla mattina o mentre stiamo per salire in macchina per tornare a casa. "Devo arrivare a 10 euro". Questo è lo scopo della giornata di questa giovane ragazza che, alla ricerca di qualche moneta per soddisfare la sua dipendenza, bazzica ogni santo giorno tra la stazione, il centro della città e Campo Marzo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Nove nuove telecamere in viale Milano. Dario Rotondi: "Sono le migliori sul mercato"

 
Nove nuove telecamere installate a Vicenza, nell'area compresa tra viale Milano, via Firenze, via Genova, Ippodromo e piazza Bologna. Quattro manovrabili dagli agenti nelle centrali operative, della Polizia locale e della Questura; cinque fisse, delle quali una dotata di quattro punti di ripresa in grado di coprire a 360 gradi l'area interessata. Funzionanti anche la notte, le telecamere mantengono registrati i filmati per una settimana. Un intervento costato complessivamente 35 mila euro che, secondo quanto dichiarato mercoledì 26 ottobre dall'Assessore alla Sicurezza del Comune di Vicenza, Dario Rotondi, avrà una duplice funzione: di deterrenza e di supporto investigativo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Polizia blocca di nuovo via Firenze: "Un semplice controllo"

ArticleImage

Via Firenze è stata nuovamente oggetto di un blitz della Polizia di Stato. Due volanti hanno bloccato l'accesso della strada che affaccia su Viale Milano per una mezz'ora e un'altra auto al centro della via ha bloccato l'entrata e l'uscita dai palazzi. "Un semplice controllo di routine" hanno dichiarato gli agenti da noi interpellati. Controlli eclatanti criticati da alcuni residenti e negozianti della zona che lamentano il mancato introito per i timori dei clienti preoccupati dalla situazione.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

“Round Trip” frode di 133 milioni di IVA evasa, le interviste alla GdF e a Cappelleri: ecco i nomi dei vicentini arrestati


Numeri da capogiro quelli emersi oggi presso la caserma della Guardia di Finanza di Vicenza (qui maggiori dettagli). Sono 29 le persone messe in stato di fermo, mentre 218 sono il totale degli indagati, 180 le società coinvolte, un giro d'affari che interessa non solo il territorio vicentino ma tutto il territorio nazionale e internazionale. L'organizzazione, come hanno spiegato durante la conferenza il Tenente Colonnello Fabio Dametto ed il Capitano Angelo Aloi, attraverso una rete di società, "cartiere" e altre "filtri broker" sono riuscite a evadere IVA per un totale di 133.417.134 milioni di euro, con un fatturato complessivo per operazioni inesitenti di 926.277.829 milioni di euro, che permetteva cosi alle società di evadere imposte nei confronti dello stato e alla fine di operare una concorrenza sleale sul mercato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza, Fatti

Zack colpisce ancora, arrestato un extracomunitario con 2,25 chili di marijuana

ArticleImage Guardia di Finanza
Continua senza sosta la lotta delle Fiamme Gialle vicentine al traffico di sostanze stupefacenti.
I Finanzieri del Nucleo Mobile del Gruppo di Vicenza, con l'immancabile supporto del cane antidroga Zack, hanno compiuto l'ennesima tornata di controlli per contrastare i casi di spaccio e consumo in città, che purtroppo continuano a essere diffusissimi anche tra i più giovani. Ultimo, ma non per valore, l'arresto di J.F., trentenne extracomunitario , fermato in stazione, non appena sceso da un "frecciabianca" proveniente da Venezia, con in spalla - all'interno di uno zaino - 2,25 chilogrammi di marijuana.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Contrà S. Pietro e via XX Settembre, Francesco Rucco: disturbo alla quiete pubblica

ArticleImage Il consigliere comunale Francesco Rucco, del Gruppo Consiliare Idea Vicenza, presenta un'interrogazione e un'interpellanza al Presidente del Consiglio Comunale, al Sindaco del Comune di Vicenza Interrogazione  ed interpellanza sul degrado in contra San Pietro/via XX settembre. "Pervengono sempre piu numerose lamentele dei residenti e dei commercianti di Contrà San Pietro e via XX Settembre per i disturbi alla quiete pubblica che si verificano fino a tarda notte, in prossimità di un esercizio pubblico gestito all'angolo delle due vie da persona extracomunitarie.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza, Fatti

Stazione di Vicenza, Zack della Guardia di Finanza blocca uno spacciatore con 280 grammi di marijuana

ArticleImage Guardia di Finanza
Una pattuglia di Finanzieri del Nucleo Mobile del Gruppo di Vicenza, alle 12:00 circa di ieri, presso la stazione ferroviaria di Vicenza, ha sottoposto a controllo un cittadino della Sierra Leone, T.A. di 22 anni domiciliato a Mestre ma di fatto senza fissa dimora, titolare di permesso di soggiorno e richiedente asilo politico, che è stato immediatamente segnalato dall'unità cinofila composta dal cane antidroga ZACK, al quale non è sfuggito l'odore inconfondibile della sostanza stupefacente. Il soggetto, nonostante arrivasse trafelato sul binario per salire su un treno regionale in partenza per Verona, una volta accortosi d'essere individuato dal fiuto di ZACK, ha tentato inutilmente la fuga; perquisito dai militari, è stato trovato in possesso di oltre 280 grammi di marijuana confezionata in 11 involucri di cellophane e pronta allo spaccio.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sicurezza

Polizia Locale, Cub: stop alla propaganda politica sulla pelle degli agenti

ArticleImage Riceviamo da Veronica Dalla Pria CUB Pubblico Impiego Veneto e pubblichiamo
Ultimamente l'assessore alla Sicurezza si è scatenato in dichiarazioni e azioni pubbliche contro il degrado, che hanno il chiaro sapore dello spot elettorale, come del resto stanno facendo un po' tutti gli assessori di questa giunta, oramai arrivati tutti a scadenza. Quello che è intollerabile è che si continui a utilizzare la Polizia Locale al posto delle forze dell'ordine! A differenza delle forze di polizia statali, il personale di PL non ha tutele assicurative, non ha il riconoscimento della causa di servizio, non vi sono normative che consentano azioni diverse da quelle che già vengono attuate!

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

In "Libri, mensa e bus", Umberto Nicolai da giovane li voleva gratis ma ora da assessore alla formazione non più, perchè "costano". Cub Vicenza: lui e il PD pentiti di sinistra

ieri alle 18:30 da kairos
In Un altro record a Vicenza: la trasparenza su chi compra spazi pubblicitari sui media locali con loghi comunali...

ieri alle 18:12 da Kaiser
In "Libri, mensa e bus", Umberto Nicolai da giovane li voleva gratis ma ora da assessore alla formazione non più, perchè "costano". Cub Vicenza: lui e il PD pentiti di sinistra
Gli altri siti del nostro network