Categoria: Musica

Quotidiano | Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

Li.Ve. Lirica Veneto 2014 presenta Madama Butterfly coprodotta con Regione da Bassano, Padova e Rovigo

ArticleImage Regione Veneto - E' la Madama Butterfly di Giacomo Puccini l'opera di riferimento della 7ª edizione di Li.Ve. Lirica Veneto 2014, realizzata in coproduzione dalle Amministrazioni comunali di Bassano del Grappa, Padova e Rovigo, con il sostegno della Regione del Veneto. "Questo progetto culturale - fa presente il vicepresidente della Giunta regionale Marino Zorzato - è inserito all'interno di un programma particolarmente innovativo che riunisce tutti gli attuali produttori di lirica del Veneto riconosciuti dal Ministero".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Musica, Spettacoli&Cultura

Nona rappresentazione di Carmen per il Festival lirico 2014 dell'Arena di Verona

ArticleImage Arena di Verona - Domani, giovedì 14 agosto, in scena il nono appuntamento con Carmen di Georges Bizet per il Festival lirico 2014 all'Arena di Verona. L'opéra-comique in quattro atti su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Halévy, dalla novella omonima di Prosper Mérimée, vede regia e scene a firma del M° Franco Zeffirelli, con i costumi di Anna Anni e la coreografia flamenca di El Camborio ripresa da Lucia Real (foto pubblicate “per gentile concessione della Fondazione Arena di Verona”).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Musica, ViPiù quartieri, Spettacoli&Cultura

Il Parco Retrone si trasforma in grande palco. Ovviamente rock

ArticleImage Il caldo sta di nuovo avendo la meglio e la presenza di un fiume, già di per sé, rappresenta un'attraente occasione. Ma il vero motivo per andare al Parco Retrone, in questi giorni, è Ferrock. Esiste da un po' di anni, è l'unico festival rock della città e dura sei giorni. Ogni anno è preceduto da Festambiente, un paio di settimane per dare tregua all'erba del parco e poi di nuovo musica e bancarelle.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Musica, Spettacoli&Cultura

Variati, testimonial di Vicenza In Lirica. Ed è tango appassionato

"Vicenza in lirica" vuol dire* dal 22 giugno al 5 luglio 2014 master class, concerti, manifestazioni collaterali, appuntamenti con l'arte e il belcanto organizzati da Concetto armonico in sinergia col Comune di Vicenza. E ieri dell'evento, uno dei tanti, lo si riconosca, che sta ridando linfa alla città col turismo culturale e con la proposta anche ai residenti di momenti di alto contenuto artistico e musicale, è stato testimonial il sindaco Achille Variati (video di VicenzaPiùTv)

Continua a leggere
Categorie: Musica, Teatro, Spettacoli&Cultura

The Wall - il film, sabato 18 al teatro Comunale con la colonna sonora eseguita dal vivo dai Pink Fire

ArticleImage Comune di Vicenza  -  Numerosi spunti di riflessione saranno offerti dall'evento in programma sabato 18 gennaio alle 20.45 al Teatro comunale dove si potrà assistere alla proiezione del film "The Wall", opera cinematografica live, con la partecipazione dei "Pink fire" che eseguiranno dal vivo la colonna sonora.
"The Wall-il film", spettacolo che sarà capace di offrire intense emozioni, è un'iniziativa del Centro artistico musicale Apolloni in collaborazione con la Fondazione Teatro comunale Città di Vicenza, con il supporto dei club Lions e Leo e con il patrocinio del Comune di Vicenza.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

Jazz&Art, venerdì 24 la musica torna nei quartieri

ArticleImage Confcommercio Vicenza  -  Ultimo atto per "Jazz&Art", la manifestazione organizzata da Confcommercio Vicenza e Comune, che nelle scorse settimane ha portato nelle vie e nelle piazze della città alcuni dei più interessanti gruppi musicali del Veneto, con una serie di esibizioni gratuite. Venerdì 24 maggio andranno in scena tre concerti (già programmati per venerdì 10, ma poi spostati causa maltempo) che si terranno contemporaneamente, dalle 18.00 alle 20.00, in tre diversi quartieri della città.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Musica

Vicenza capitale della musica: dal 19 al 21 aprile il guitar festival

ArticleImage

Comune di Vicenza - Il Vicenza Guitar Festival, fra il 19 e il 21 aprile, porterà in città tre giorni di concerti, seminari e una mostra specialistica che attrarranno i numerosissimi appassionati di chitarra.  Si tratta di un evento che, grazie alla collaborazione fra l'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, "Tavola Armonica" (associazione attiva in città dallo scorso anno per promuovere la cultura musicale e in particolare quella chitarristica) e Fiera di Vicenza, raccoglie il testimone lasciato dal noto Soave Guitar Festival, che per 21 anni ha fatto di Soave la capitale italiana (e non solo) della chitarra elettrica ed acustica.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

I vicentini Sultan Bathery, dopo 40 date in giro per il mondo, in concerto al Vinile

ArticleImage Last Nite Party - Il 2013 inizia con un grande evento per "Last Nite Party" il collettivo di dj ed esperti del settore musicale " ROCK" indipendente più rappresentativo del Veneto. La prima data del nuovo anno sabato 19 Gennaio è all'insegna delle melodie anni '80, echi wave, melodie limpide, atmosfere esotiche e sonorità garage con ospiti due band Italiane prodotte da case discografiche Americane.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Religioni, Musica, Fatti

Donne, testimoni di fede: giovedì 13 incontro promosso da Acli ai chiostri di San Lorenzo

ArticleImage Acli Vicenza - Giovedì 13 dicembre alle ore 20.45 nella sala francescana dei Chiostri di San Lorenzo avrà luogo l'incontro "Donne, testimoni di fede" promosso dal Coordinamento donne Acli di Vicenza. L'incontro vedrà la partecipazione di alcuni esponenti femminili e maschili delle realtà religiose presenti in città e nella provincia che discuteranno e si confronteranno sul tema dell'esperienza femminile e materna nella fede. La serata sarà allietata da intermezzi musicali ad opera dell'Accademia del Diletto musicale di Vicenza.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

Gospel in Vicenza! due concerti al Teatro Comunale domenica 16

ArticleImage Teatro Comunale di Vicenza  -  Il Teatro per le feste, potrebbe essere lo slogan delle prossime settimane al Comunale di Vicenza; oltre agli spettacoli delle stagioni di danza, prosa, musica sinfonica e concertistica, il Teatro Comunale di Vicenza propone infatti un calendario di appuntamenti fuori abbonamento, pensati particolarmente per le famiglie in occasione delle festività natalizie.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Sera
Commenti degli utenti

Martedi 26 Agosto alle 15:27 da claudiofiori
In Luca Zaia aderisce alla campagna per la lotta alla SLA
Ottimo gesto "mediatico" del Governatore Zaia. Peccato però che resti solamente un?esposizione mediatica che NON aggiunge nulla agli scarsissimi fondi per la ricerca, e mi riferisco a tutte le patologie delle quali a oggi, le persone ammalate, sono ritenute "rare" se non inesistenti. Un Politico per di più Governatore della Regione, oltre a questi gesti estivi, deve impegnarsi per far si che l'articolo 32 della nostra costituzione sia rispettato, deve impegnarsi per evitare che tutte le persone sofferenti a causa di una patologia non siano derise ma curate, deve dare sostanza e seguito ad ogni paragrafo del P.S.S.R.2013\2016. Queste cose si possono fare, con un po? di buona volontà, visto che, come riferito dal Governatore Zaia in conferenza, i Conti Consuntivi Economici delle A.S.L.Venete hanno chiuso l?esercizio 2013 con un utile (pardon attivo) di 41.467.101.?. Ha poi aggiunto l?Assessore Coletto che il 2013 è per il Veneto il QUARTO anno consecutivo di esercizi positivi???. Ricordo al Governatore Zaia agli Assessori Coletto e Mantoan che in data 04\07\2014 ho spedito una mail (da loro ricevuta e letta, e pubblicata dalla vostra testata il 19\07) nella quale facevo presente che dopo oltre 400 giorni dall?approvazione all?unanimità della Legge, che riconosceva l?M.C.S. come patologia rara e con la quale dovevano essere attuati anche 5 paragrafi a essa collegata, nulla oltre il mero ?riconoscimento? è stato fatto. Oltretutto la lettera era controfirmata da 28 persone sofferenti di tale patologia abitanti in 5 province Venete che mi avevano delegato, e NESSUNO dei destinatari si è degnato di fornire a queste persone un minimo cenno di riscontro. Nessuno cerca la malattia, questa può colpire chiunque a qualsiasi età, una persona ammalata di qualsiasi patologia, proprio a causa del suo stato di salute ha bisogno di tutele ed aiuto. Credo che Il livello di civiltà di una Regione si misura anche dalla cura con cui assiste le persone ammalate. Cordialmente Claudio Fiori

Sabato 23 Agosto alle 19:31 da dreck
In La serata americana a Vicenza con il college basket al top di Michigan
Grazie Direttore, come sempre molto gentile.

Quanto all'autore trovo molto irritante e puerile continuare a rispondere tono su tono ad un (assiduo) lettore. Ormai non posso certo sottrarmi e quindi:
-Da giornalista quale immagino sia sa che non può certo basarsi sul "sentito dire" ma è lei che deve verificare le voci.
-Non metto in dubbio che dovesse lavorare ma sono rimasto al palazzetto ben oltre la fine dell'incontro e l'appunto le avrebbe rubato meno di un giro di lancette.
-Ho chiamato le majorettes con quel nome per quello che sono, non per quello che fanno. Raffaella Masciadri non è stata definita "premiante" bensì "giocatrice del Famila Basket Schio".
-La stessa insegnante ha specificato come le sue ragazze facciano anche cheerleading ma in altre occasioni e contesti. L'esibizione di quella sera era frutto solo del lavoro compiuto come majorettes.
-Il pubblico del Palazzetto ha potuto sentire più e più volte il fatto che fossero di Malo poiché, proprio per farle risaltare, l'ho ripetuto ad ogni stacchetto (primo escluso).
-Le polemiche inutili le ha iniziate a creare lei con questo articolo. Ad ogni modo ho chiesto anche alla mia ragazza (che nulla centra in questo contesto) che è del settore se per caso la conoscesse. Alla sua risposta negativa l'ho cercata sui social senza successo. Solo allora ho provato a commentare in un angolino di sito specifico (e non qui) proprio sotto il suo pezzo, luogo che ritengo il più idoneo in assoluto per far presente una sciocchezza.
-Visto che ha scoperto che conosce la mia ragazza poteva benissimo essere lei ad avvicinarmi!
-Non mi sono firmato perché c'è il nickname (usato anche da lei) che mi identifica. Che non abbia nulla da nascondere è palese visto che ho dichiarato di essere io stesso lo speaker.
Devo continuare?
In realtà ho già sotterrato l'ascia di guerra. Spero vivamente che lei venga al palazzetto lunedì sera in modo da parlare serenamente di ciò che è importante veramente di quell'occasione ovvero lo sport!
Giovanni Barcaro
Gli altri siti del nostro network