Categoria: Musica

Quotidiano | Categorie: Musica, ViPiù quartieri, Spettacoli&Cultura

Il Parco Retrone si trasforma in grande palco. Ovviamente rock

ArticleImage Il caldo sta di nuovo avendo la meglio e la presenza di un fiume, già di per sé, rappresenta un'attraente occasione. Ma il vero motivo per andare al Parco Retrone, in questi giorni, è Ferrock. Esiste da un po' di anni, è l'unico festival rock della città e dura sei giorni. Ogni anno è preceduto da Festambiente, un paio di settimane per dare tregua all'erba del parco e poi di nuovo musica e bancarelle.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Musica, Spettacoli&Cultura

Variati, testimonial di Vicenza In Lirica. Ed è tango appassionato

"Vicenza in lirica" vuol dire* dal 22 giugno al 5 luglio 2014 master class, concerti, manifestazioni collaterali, appuntamenti con l'arte e il belcanto organizzati da Concetto armonico in sinergia col Comune di Vicenza. E ieri dell'evento, uno dei tanti, lo si riconosca, che sta ridando linfa alla città col turismo culturale e con la proposta anche ai residenti di momenti di alto contenuto artistico e musicale, è stato testimonial il sindaco Achille Variati (video di VicenzaPiùTv)

Continua a leggere
Categorie: Musica, Teatro, Spettacoli&Cultura

The Wall - il film, sabato 18 al teatro Comunale con la colonna sonora eseguita dal vivo dai Pink Fire

ArticleImage Comune di Vicenza  -  Numerosi spunti di riflessione saranno offerti dall'evento in programma sabato 18 gennaio alle 20.45 al Teatro comunale dove si potrà assistere alla proiezione del film "The Wall", opera cinematografica live, con la partecipazione dei "Pink fire" che eseguiranno dal vivo la colonna sonora.
"The Wall-il film", spettacolo che sarà capace di offrire intense emozioni, è un'iniziativa del Centro artistico musicale Apolloni in collaborazione con la Fondazione Teatro comunale Città di Vicenza, con il supporto dei club Lions e Leo e con il patrocinio del Comune di Vicenza.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

Jazz&Art, venerdì 24 la musica torna nei quartieri

ArticleImage Confcommercio Vicenza  -  Ultimo atto per "Jazz&Art", la manifestazione organizzata da Confcommercio Vicenza e Comune, che nelle scorse settimane ha portato nelle vie e nelle piazze della città alcuni dei più interessanti gruppi musicali del Veneto, con una serie di esibizioni gratuite. Venerdì 24 maggio andranno in scena tre concerti (già programmati per venerdì 10, ma poi spostati causa maltempo) che si terranno contemporaneamente, dalle 18.00 alle 20.00, in tre diversi quartieri della città.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Musica

Vicenza capitale della musica: dal 19 al 21 aprile il guitar festival

ArticleImage

Comune di Vicenza - Il Vicenza Guitar Festival, fra il 19 e il 21 aprile, porterà in città tre giorni di concerti, seminari e una mostra specialistica che attrarranno i numerosissimi appassionati di chitarra.  Si tratta di un evento che, grazie alla collaborazione fra l'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza, "Tavola Armonica" (associazione attiva in città dallo scorso anno per promuovere la cultura musicale e in particolare quella chitarristica) e Fiera di Vicenza, raccoglie il testimone lasciato dal noto Soave Guitar Festival, che per 21 anni ha fatto di Soave la capitale italiana (e non solo) della chitarra elettrica ed acustica.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

I vicentini Sultan Bathery, dopo 40 date in giro per il mondo, in concerto al Vinile

ArticleImage Last Nite Party - Il 2013 inizia con un grande evento per "Last Nite Party" il collettivo di dj ed esperti del settore musicale " ROCK" indipendente più rappresentativo del Veneto. La prima data del nuovo anno sabato 19 Gennaio è all'insegna delle melodie anni '80, echi wave, melodie limpide, atmosfere esotiche e sonorità garage con ospiti due band Italiane prodotte da case discografiche Americane.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Religioni, Musica, Fatti

Donne, testimoni di fede: giovedì 13 incontro promosso da Acli ai chiostri di San Lorenzo

ArticleImage Acli Vicenza - Giovedì 13 dicembre alle ore 20.45 nella sala francescana dei Chiostri di San Lorenzo avrà luogo l'incontro "Donne, testimoni di fede" promosso dal Coordinamento donne Acli di Vicenza. L'incontro vedrà la partecipazione di alcuni esponenti femminili e maschili delle realtà religiose presenti in città e nella provincia che discuteranno e si confronteranno sul tema dell'esperienza femminile e materna nella fede. La serata sarà allietata da intermezzi musicali ad opera dell'Accademia del Diletto musicale di Vicenza.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

Gospel in Vicenza! due concerti al Teatro Comunale domenica 16

ArticleImage Teatro Comunale di Vicenza  -  Il Teatro per le feste, potrebbe essere lo slogan delle prossime settimane al Comunale di Vicenza; oltre agli spettacoli delle stagioni di danza, prosa, musica sinfonica e concertistica, il Teatro Comunale di Vicenza propone infatti un calendario di appuntamenti fuori abbonamento, pensati particolarmente per le famiglie in occasione delle festività natalizie.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

Ad Est della musica, mercoledì 5 ultimo appuntamento dedicato alla fisarmonica

ArticleImage Associazione Est Ovest  -  La quarta ed ultima serata della rassegna di musica russa "Ad Est della musica" è dedicata ad uno degli strumenti più amati in Russia, la fisarmonica. Mercoledì 5 dicembre alle 20,45, nella sala concerti del Conservatorio "Arrigo Pedrollo" di Vicenza, vedrà come protagonisti gli allievi della classe di Fisarmonica guidata dal docente Davide Vendramin, che con il loro impegno ed entusiasmo artistico, accanto al repertorio "classico" faranno ascoltare al pubblico musiche dal carattere più popolare di volta in volta arricchite da un canto o un ballo tradizionale. La rassegna, organizzata dall'Associazione Est Ovest Identità e Integrazione, giunta quest'anno alla quarta edizione, con la direzione artistica di Natalia Kukleva, ha riscosso anche quest'anno un notevole successo di pubblico facendo registrare in ogni serata una partecipazione entusiasta.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Musica

I sabati musicali, gli allievi del Pedrollo in concerto sabato 1 nella chiesa di San Domenico

ArticleImage Comune di Vicenza - Prosegue la rassegna "I sabati musicali", giunta alla XIV edizione e organizzata dall'assessorato al decentramento e alla partecipazione in collaborazione con il Conservatorio di musica "A. Pedrollo". Gli allievi delle scuole di strumenti ad arco del conservatorio Pedrollo si esibiranno sabato 1 dicembre alle 17 nella chiesa di San Domenico in contrà San Domenico 33
Si potranno ascoltare, tra gli altri, musiche Corelli, Kreisler, Bottesini.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 22:09 da Shlomo_Yisrael_Serraglia
In Autodeterminazione per i veneti e ferro e fuoco per i palestinesi?
Sono contento dell'attenta ricerca fatta da tale Langella, ovviamente sarebbe stato più onesto intellettualmente se avesse anche citato quanto segue: ...riconoscere unilateralmente un presunto ?Stato Palestinese? non tiene conto di ciò che è avvenuto in terra d'Israele nell?ultimo secolo, e non tiene presente che l?unica e vera democrazia in medio oriente è quella Israeliana. Ciò premesso dobbiamo riflettere su come prospettare un futuro di pace in quelle terre, un futuro che preservi tutte le popolazioni residenti in quell'area senza utilizzare nessuna arma, neanche quella demografica; un futuro che garantisca l'autodeterminazione dei Popoli senza le prevaricazione di nessuno. L'idea che noi prospettiamo è quella di una confederazione Israeliana-Palestinese-Giordana, ovvero un accordo tra Stati liberi che si riconoscono vicendevolmente; tra cui non vige la regola della maggioranza nelle decisioni comuni ma dell'unanimità; in cui ci sia uno sforzo comune per il contrasto alle varie fazioni terroristiche di qualunque matrice esse siano; tra cui ci sia collaborazione ad ampio livello per il progresso reciproco in ogni ambito della vita umana; in cui si superino le idee di odio e sopraffazione razziale e religiosa. Questa nostra vuole essere un'idea per scardinare quella logica di potere, sopraffazione ed integralismo che in vario modo e a vario livello ha travolto quell'area, il concetto di libertà dovrà essere alla base di questo patto di convivenza pacifica tra questi tre Stati in cui uomini e donne liberi non avranno più paura di uscire per strada ed incontrarsi e potranno così progettare un futuro per loro stessi e per i loro figli. Noi come Veneto Serenissimo Governo siamo disponibili ad approfondire questa nostra idea per la sua fattibilità, perché riteniamo che la Pace in medioriente sia una cosa che riguarda tutti, e che prese di posizioni basate su pregiudizi portino solo ad altre guerre ed odio... http://www.serenissimogoverno.eu/index.php?option=com_content&task=view&id=879&Itemid=162
Ma ovviamente ben sappiamo che certe persone amano mistificare la realtà ed additare come nemici da colpire chi non la pensa come loro.

Sabato 26 Luglio alle 10:16 da kairos
In Napolitano, "questione morale" e democrazia: lucrò su viaggi UE, ora imita Nerone

Venerdi 25 Luglio alle 14:06 da Ariel
In Farina replica a Thibault su antisemitismo e sionismo. Ma tutto il mondo subisce guerre, armate o finanziarie
Chi non capisce che Israele difendendo se stessa sta difendendo anche la nostra tranquillità di liberi cittadini nella democratica Europa, allora è bene che si fermi e faccia delle riflessioni serie, su quello che sta succedendo anche altrove.In Francia si grida "morte algi Ebrei" ed in Irak si crocefiggono e si bruciano vivi i Cristiani, così come in Siria si sotterrano vivi e ancora si decapitano musulmani da parte di altri musulmani.Chi non capisce che il tutto fa già parte da anni di un'ampia strategia del terrore, studiata a tavolino, fin da quando 20 anni fa,i primi barconi arrivavano sulle coste italiane, spagnole e greche dall'Africa invadendo in maniera silente le nostre città, allora sarà destinato presto a soccombere. La nostra Democrazia, nulla potrà contro un orda barbarica, che sciamerà presto nelle nostre starde al grido di Allah akbar.Chi non riesce a vedere e sentite tutto questo o è cieco o sordo.Sostenere Israele oggi è quanto di più necessario per la nostra salvaguardia e il nostro futuro di liberi cittadini. Israele rappresenta oggi l'ultimo avamposto,l'ultimo baluardo dell'Occidente contro la barbarie,un paese a noi simile col quale si può condivide la stessa cultura e la stessa Storia.Costretto ormai da settanta anni a sporcarsi le mani e la reputazione per difendere i propri cittadini da sicuri massacri viene ancora oggi trascinato suo malgrado in una guerra che non avrebbe mai voluto assecondare,purtroppo però divenuta inevitabile, perchè una popolazione drogata e pericolosamente armata si ostina a sostenere una leadership di tagliagole, senza mai fino ad ora aver preso in considerazione invece di autodeterminarsi e di ricostruirsi un futuro di pace,nonostante i fiumi di danaro che arrivano da più parti a Gaza,da decenni. Svegliati Europa e guarda cosa ti sta accadendo intorno, la tua attenzione ed il tuo biasimo, non può rivolgersi solo contro chi tenta difendendosi, di difendere anche te!
Gli altri siti del nostro network