Libri

Quotidiano | Categorie: Libri, Economia&Aziende

"Vicenza. La città sbancata", è arrivata la seconda ristampa. Già in via di esaurimento

ArticleImage

Non si può dire che non sia andato letteralmente a ruba "Vicenza. La città sbancata", il nostro libro testimonianza che raccoglie gli articoli, solo, da noi scritti fin dal 13 agosto 2010 sull'annunciato flop della Banca Popolare di Vicenza che ha danneggiato e/o impoverito 118.000 soci dell'Istituto prima presieduto da Gianni Zonin. Ma dopo che le ultime due copie disponibili ci erano state letteralmente "asportate" da un tal P. G, che, qualificandosi come collaboratore della rivista Il Basso Vicentino, e asserendo che gliele avessi promesse, ha abusato della buona fede di un mio collaboratore presente per andarsene via col suo magro bottino, è arrivata ieri martedì 20, come previsto, la seconda ristampa, che poi vuol dire la terza stampa, che sta già e di nuovo per esaurirsi per cui sarà meglio che vi accaparriate subito la vostra copia.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Libri

"Vicenza. La città sbancata", rubate le ultime due copie: martedì in arrivo la seconda ristampa

ArticleImage

Non si può dire che non sia andato a ruba "Vicenza. La città sbancata", il nostro libro testimonianza che raccoglie gli articoli, solo, da noi scritti fin dal 13 agosto 2010 sull'annunciato flop della Banca Popolare di Vicenza che ha daneggiato e/o impoverito 118.000 soci dell'Istituto prima presieduto da Gianni Zonin. Le ultime due copie disponibili (la seconda ristampa, che poi vuol dire la terza stampa arriverà lunedì 19 o martedì 20, per cui meglio prenotare subito al vostra copia) ci sono state letteralemnte "asportate" da un tal P. G, che, qualificandosi come collaboratore della rivista Il Basso Vicentino, e asserendo che gliele avessi promesse, ha abusato della buona fede di un mio collaboratore presente per andarsene via col suo magro bottino, rifiutandosi ad ora di riportare le due copie e pretendendo, chissà perchè, che vada uno di noi a Noventa a riprenderle.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Libri, Fatti

Radio Padania intervista di nuovo il direttore di VicenzaPiù Giovanni Coviello, temi: "Vicenza. La città sbancata" e l'evoluzione del caso BPVi


Radio Padania ha intervistato di nuovo e per ben mezz'ora questa mattina il direttore di VicenzaPiù Giovanni Coviello sul successo di "Vicenza. La città sbancata", il libro testimonianza sul flop della Banca Popolare di Vicenza, dei cui problemi la nostra testata ha scritto, in solitaria locale, fin dal 13 agosto 2010, con particolare riferimento alla persistenza del sistema di potere (associativo, politico e mediatico) più volte denunciato nei nostri articoli e ancora ben saldo sui "resti" di Vicenza dopo la sua spoliazione. Nella lunga intervista hanno avuto spazio anche le ultime notizie che riguardano i nuovi indagati, tra cui Roberto Zuccato, l'ex presidente di Confindustria Vicenza ora a capo della sua struttura veneta. Le indagini almeno per aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza poi tanto "news" non ci risulta siano dato che VicenzaPiù aveva anticipato il suo coinvolgimento insiemema Gianni Zonin e Giuseppe Zigliotto già il 17 giugno 2012 come testimonia il nostro libro a pagina 18 che verrà presentato questa sera, mercoledì 27 luglio, alle 20:45 a Piovene Rocchette.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Libri, Economia&Aziende

"Vicenza. La città sbancata", sulla scrivania del procuratore capo di Vicenza Antonino Cappelleri una copia dopo quella in mano a Giorgio Meletti de Il Fatto. E su Amazon è al n. 56 tra best seller su "disastri finanziari"

ArticleImage Attendevamo di poter consegnare anche al dr. Antonino Cappelleri una copia di "Vicenza. La città sbancata" (il libro di VicenzaPiù sulle vicende passate e recenti della Banca Popolare di Vicenza raccontate "senza filtri" dalla redazione del nostro quotidiano web fin dal 13 agosto 2010) e, dopo un cortese contatto e qualche ritardo dovuto a reciproci impegni, il Procuratore Capo di Vicenza ci ha ricevuto mercoledì al quarto piano del baluardo della legalità che si erge proprio nel santuario dell'illegalità di Borgo Berga. Non senza qualche emozione gli abbiamo consegnato la sua copia proprio nel giorno in cui il nostro libro documento, vendutissimo nelle edicole e librerie vicentine tanto che è in cantiere la seconda ristampa, guadagnava su Amazon, dove è possibile acquisarlo per riceverlo a casa ovunque si sia, la 56ma posizione nella classifica Bestseller di Amazon (44.748 i titoli disponibili in totale) nella categoria "Economia > Crisi e disastri finanziari".

Continua a leggere
Quotidiano | Rassegna stampa | Categorie: Libri

Aumento capitale, Intesa provoca e "Per Veneto Banca" dice: non perdiamo la banca. Intanto il Corriere della sera recensisce libro di VicenzaPiù "Vicenza. La città sbancata"

ArticleImage «Veneto Banca, sfida sulla proprietà. Zago: «Grandi soci oltre il 50%»: è così che oggi Il Corriere del Veneto titola l'articolo in cui Federico Nicoletti riporta l'invito-auspicio-appello  di Gian Maria Gros-Pietro, presidente di Intesa Sanpaolo, che con la sua Imi guida il consorzio di garanzia e partner di riferimento di Atlante, il fondo di stabilizzazione delle banche che ha già, obtorto collo, il controllo assoluto della cugina, ora povera, di Vicenza. In sostanza, dice il presidente di Intesa agli imprenditori veneti sul fronte Veneto Banca, "se volete una banca del territorio dovete investire i vostri soldi in un aumento di capitale che sarà difficile o, meglio, impossibile realizzare sul mercato visto che, oltre ai diversi "numeri" delle due banche in competizione, nello stesso giorno scatta l'aumento sempre da un miliardo del Banco Popolare", destinato poi a fondersi con la BPM e, forse, a trasferire la sua testa decisionale a Milano.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Libri

Vendita di libri moderni in Bertoliana: il ricavato servirà ad aggiornare il catalogo

ArticleImage Biblioteca Bertoliana
Dal 17 al 31 maggio, nella sede della Biblioteca Bertoliana di Palazzo San Giacomo in contra’ Riale 5, è organizzata una vendita di copie suprannumerarie di libri moderni. Il ricavato della vendita servirà ad arricchire le collezioni della Bertoliana; verranno infatti acquistati nuovi e aggiornati libri e materiali multimediali utili sia per la sede storica di San Giacomo che per le sedi cittadine di Palazzo Costantini, Villa Tacchi, Anconetta, Villaggio del Sole, Laghetto, Riviera Berica.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Libri

"Splendi più che puoi", un viaggio per scoprire la caduta e la rinascita per amore di una donna con Sara Rattaro e Italo Francesco Baldo

ArticleImage Sara Rattaro, già autrice di "Non volare via" e "Niente è come te", romanzi di successo e tradotti all'estero, ha presentato, nella Sala Civica Bressan di Cavazzale, il suo nuovo romanzo edito da Garzanti "Splendi più che puoi". Un'occasione che ha attirato molte persone tra le quali anche il sindaco di Monticello Conte Otto, Claudio Beninca'. L'autrice è stata introdotta da Italo Francesco Baldo, ex docente di filosofia al liceo Pigafetta e "penna" amica di VicenzaPiù. "Per me è una grandissima gioia vedere la sala piena, perché l'unica altra volta che mi è successo è stata con la Merini" esordisce Baldo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Libri

"Il Grande Imbroglio" delle banche: scritto da Stefano Righi, introdotto dal direttore di VicenzaPiù, commentato da De Silvestri

Insolita la presentazione del libro  “Il Grande Imbroglio - Come le banche si prendono i nostri risparmi” di Stefano Righi, giornalista de Il Corriere della Sera, tenutasi ieri presso i chiostri di S. Corona (e di cui vi proponiamo qui la registrazione integrale di VicenzaPiu.Tv rinviando a fra poco anche il video con il dibattito in sala, ndr). Protagonista principale, vista la location, è stato lo scandalo finanziario della BPVi che sin da subito è stata citata dai relatori e che interessava i presenti, vittime o indignati spettatori della vicenda degli ultimi anni. A fare da padrone di casa c'era l'autore e l'evento è Giovanni Coviello, Direttore Responsabile di VicenzaPiù, che in una breve introduzione ha accennato al lavoro mediatico e di indagine sulla Popolare svolto dalla propria testata giornalistica sin dal 2010 e volto ad avvisare, spesso in completa solitudine, i vicentini che qualcosa stava andando per il verso sbagliato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Libri

“Il Grande Imbroglio” delle banche, a Vicenza l'autore e giornalista del Corriere della Sera Stefano Righi "interrogato" martedì 5 dall'ex pm De Silvestri e dal direttore di VicenzaPiù

ArticleImage Un appuntamento interessante sul tema caldo della banche è in programnma ai Chiostri di S. Corona martedì 5 aprile alle ore 18: il giornalista Stefano Righi de Il Corriere della Sera presenterà alla città di Vicenza il suo libro “Il Grande Imbroglio-Come le banche si prendono i nostri risparmi”. A fianco dell'autore ci saranno il direttore di VicenzaPiù Giovanni Coviello e l’ex magistrato di Cassazione avv. Tonino De Silvestri per un dibattito sul sistema bancario italiano e le ex popolari venete Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Libri

"Vicenza. Emozioni in cammino", quattro autrici e una gatta per scoprire la città

ArticleImage Alberto Galla presenta il libro "Vicenza. Emozioni in cammino" di Rossella Menegato, Manuela Brocco, Giorgia Costegnero e Mariapia Ciani (purtroppo assente) come un "successo editoriale che ha esaurito la sua prima tiratura". Ma non solo: "Bisogna dare spazio alla fantasia in questa città. Ben vengano queste iniziative che permettono di vedere Vicenza in modo diverso". La presentazione, che ha attirato più di quaranta persone nella stanza dedicata agli incontri della libreria Galla in piazza Castello, è stata organizzata da Assogevi Onlus. Nel volume ci sono quattro itinerari che non sono fino a se stessi.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

oggi alle 15:46 da pachiara9
In A Vicenza due famiglie su tre hanno subito le conseguenze del disastro BPVi. Ma tutto e tutti sono fermi, come per la Fondazione Roi
C'è in effetti di che sorprendersi, e molto, che questa scia postcrack - che ha avvolto Vicenza e il suo territorio di competenza (Veneto, Friuli, etc.), ma soprattutto Vicenza città e provincia- sia rimasta buia e pressochè silenziosa. Si dice qui sopra, correttamente, che un danno così ingente ed economicamente massacratorio, inferto a tantissimi, avrebbe dovuto far suonare le famose trombe capponiane della "rivolta" determinata da parte di tutti coloro che a vario titolo sono stati beffati. E invece, appunto, poco o niente. Sulle ragioni di questa, chiamiamola eufemisticamente, apatia vicentina vengono elencate alcune cause, senz'altro plausibili, ma che non danno una risposta esauriente. Una risposta che rimane parziale. A parte quello sparuto gruppo di soci penalizzati che hanno alzato forte la voce - e lo stanno ancora facendo - tutti gli altri soci silenti o rassegnati costituiscono per me un mistero. Non si riesce a capire un simile atteggiamento direi "omertoso sui generis". Nè purtroppo riesco a trovare altre ragioni di tali comportamenti. Un vero e proprio mistero, senz'altro un rompicapo, questa assuefazione patologica che fa da pandant con quell'assuefazione altrettanto patologica dimostrata nel corso del ventennio zoniniano, quando nessuno (a parte pochi casi, rapidamente tacitati o minacciati) chiedeva di approfondire la gestione del dominus vinaiolo. Un padre-padrone a cui deferenza e obbedienza cieca erano dovute per volere divino (Bacco nel caso nostro!). Anche questo rimane un mistero! Quando verrà svelato?
Forse mai, rimarrà sepolto ai piedi di Monte Berico.

Sabato 24 Settembre alle 16:37 da Kaiser
In Olimpiadi a Roma, interviene Achille Variati. Ferrarin dei 5 Stelle: "tema che non lo riguarda"

Sabato 24 Settembre alle 16:35 da Kaiser
In I 120 anni dalla nascita di Sandro Pertini: socialista, antifascista e poi simbolo degli italiani
Gli altri siti del nostro network