Lavoro

Quotidiano | Categorie: Lavoro

Metalmeccanici, rinnovo del contratto nazionale Confimi. Lorenzin: meccanica traina export vicentino

ArticleImage Apindustria Vicenza
“Accolgo con grande soddisfazione - commenta il Presidente di Apindustria Vicenza Flavio Lorenzin - la notizia del rinnovo del contratto collettivo Nazionale di lavoro della categoria Confimi Meccanica. In un contesto dove è fondamentale avere certezze per poter competere, l’aver dato al settore manifatturiero della meccanica un contratto di lavoro dai contenuti fortemente innovativi e in tempi brevi, è un segnale di responsabilità importante da parte nostra ed un riconoscimento della qualità della nostra rappresentanza da parte delle controparti sindacali. La meccanica è il settore che sta trainando l’export italiano e soprattutto vicentino; per continuare a farlo ha bisogno di certezza e stabilità nei rapporti con le maestranze all’interno delle nostre aziende.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Lavoro, in Veneto aumenta il tirocinio. Donazzan: utile ai giovani e a chi deve reinserirsi nel mercato del lavoro

ArticleImage Regione Veneto
Negli ultimi anni il tirocinio si è diffuso sempre più come misura di politica attiva per l'inserimento lavorativo di soggetti disoccupati e inoccupati, nonché come importante esperienza di lavoro per studenti e giovani in uscita dai percorsi di istruzione e formazione. È quanto emerge dal report di approfondimento di Veneto Lavoro sul numero di tirocini attivati in regione tra il 2013 e il 2015 e sulle caratteristiche dei lavoratori e delle aziende coinvolte.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Quando Tito Boeri dà i numeri

ArticleImage Il “grande” economista Tito Boeri, attuale presidente dell'INPS, ci fa sapere che pensa che l'operazione jobs act “in gran parte sia stata un successo”. Afferma anche che l'anno scorso c'è stata un forte aumento del numero dei contratti a tempo indeterminato (quelli “a tutele crescenti” che con l'abolizione, di fatto, dell'articolo 18 dello statuto dei lavoratori di indeterminato hanno solo la durata del contratto; possono, infatti, finire da un momento all'altro) e ci dice che “è stato fatto quindi un grande scalino nel 2015” e che “nel 2016 ci si va stabilizzando a quei livelli, più alti. Non siamo tornati al 2014”. Se lo dice lui, presidente dell'INPS c'è da credergli … si, forse.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Assunzioni personale sbloccate in Veneto, Puppato: una regione dinamica e capace di affrontare i cambiamenti

ArticleImage Riceviamo da Laura Puppato, senatrice del PD, e pubblichiamo
La regione Veneto e gli enti locali possono tornare ad assumere personale, in relazione alle proprie risorse finanziarie (illustrate oggi, 21 luglio, Filippo Zanetti assessore alla semplificazione e innovazione) essendo espletate tutte le procedure di ricollocamento del personale in mobilità. Il ripristino della normativa delle assunzioni è stato trasmesso all’ANCI e alla Conferenza Stato regioni dal Dipartimento della Funzione Pubblica e ho provveduto personalmente a trasmettere la nota a molti amministratori della provincia di Treviso, nella speranza che possa contribuire a ristorare le risorse umane di tanti comuni da tempo sotto organico anche il miglior Sindaco necessita di avere un personale qualificato che sia in grado di coprire tutte le esigenze del comune, per poter offrire un servizio completo ai cittadini”.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Piano triennale performance e fabbisogno, Zanetti: nuove assunzioni e tanta collaborazione verso un unico front office

ArticleImage
Presso Palazzo Trissino l'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti ha illustrato oggi, 21 luglio, il piano triennale della performance e il piano triennale del fabbisogno 2016-2018. "Le nuove assunzioni negli enti pubblici sono una situazione complicata" esordisce l'assessore. Per quanto riguarda il piano triennale del fabbisogno di personale "la Regione ha assorbito tutti gli esuberi". Da ora si può partire con i piani che Zanetti espone con orgoglio e fiducia. "Ci sono dei vincoli a cui dobbiamo attenerci sia di bilancio che finanziari nelle assunzioni". "C'è da dire però che negli anni la disponibilità economica è stata gestita bene" dichiara l'assessore, e continua "ad esempio per quanto riguarda la legge 68 sulle disabilità negli ultimi anni per necessità altre non è stato possibile attuarla ma con l'avanzo di quest'anno ci è possibile".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Infortuni nei campi, Vicenza al terzo posto in Veneto. Negretto: bisogna battere sulla prevenzione

ArticleImage Confagricoltura Vicenza
“Attenzione ai colpi da calore e agli infortuni da sovraccarico o con i macchinari agricoli. Ricordiamo che la prevenzione è alla base dei rischi in agricoltura, insieme alla formazione che deve essere continua e spalmata su tutto l’arco dell’anno”. Mentre entrano nel clou le campagne stagionali, con la raccolta delle orticole e l’imminente apertura della vendemmia, Confagricoltura Vicenza invita aziende e lavoratori a porre attenzione alle misure di sicurezza e di controllo, anche alla luce dei recenti infortuni mortali che si sono verificati in provincia segnando una brusca inversione di rotta rispetto al trend positivo dell’ultimo quinquennio.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Usb: aggressioni al personale Svt, toni arroganti e sciopero in arrivo

ArticleImage Riceviamo da Federico Martelletto, Usb, e pubblichiamo

Si è tenuto oggi 19 luglio presso la Prefettura di Vicenza il previsto tentativo di conciliazione a seguito della proclamazione di stato di agitazione promossa, solo da Usb a seguito delle numerose aggressioni con conseguenti ricoveri nei pronti soccorsi ospedalieri per i controllori e autisti di Svt; si è chiesto, in questa sede, il potenziamento dei controllori per sorvegliare l’area extraurbana di Svt dove avvengono le aggressioni (al momento sono solo 6 i controllori attivi per quell’area); si è chiesto che possa migliorare il “tavolo” di confronto fra questura-Svt e prefettura in vigore, anche con la partecipazione di una rappresentanza dei dipendenti; si è chiesto di migliorare la comunicazione interna, per favorire l’intervento delle forze dell’ordine, se necessario.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Arti & Mestieri. Il calzolaio romano "vicentino" per amore, dal sapere di ieri alle nuove tecniche di oggi


La nostra Rubrica, sempre più alla ricerca di attività che richiamano le arti e mestieri di una volta, si è imbattuta oggi nell’attività il calzolaio e… di Alessio Fiorilla. Alessio vive a Vicenza da circa sei anni ma prima era residente a Roma, città in cui è nato e dove ha imparato il mestiere di calzolaio sotto la guida del fratello. La decisione di trasferirsi e lavorare a Vicenza è stata dettata dall’aver incontrato nel 2007 una ragazza vicentina, che poi è diventata sua moglie.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Metalmeccanici, Fiom Cgil: successo nel vicentino per le quattro manifestazioni

ArticleImage Cgil Vicenza

"Siamo soddisfatti della giornata di sciopero di oggi con quattro manifestazioni organizzate nel Vicentino nelle zone simbolo del settore metalmeccanico: l'Ovest a Alte, l'Altovicentino a Thiene e a Schio e il settore del bianco a Bassano del Grappa!". Lo afferma il segretario generale della FIOM Cgil di Vicenza Maurizio Ferron, che oggi era alla rotatoria del Cavallo: "L'adesione è stata pari a quella del 9 giugno scorso quando venne a Vicenza il nostro segretario generale nazionale Maurizio Landini", prosegue Ferron. "E' evidente che il grosso delle adesioni proviene dalle fabbriche sindacalizzate della nostra provincia, dove sono presenti le Rsu!"

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro

Strage Nizza, un minuto di raccoglimento in ogni luogo di lavoro lunedì 18 luglio

ArticleImage

CGIL CISL UIL Vicenza

L'ennesimo attentato di ieri a Nizza ci impone, non solo di esprimere il cordoglio per le vittime e per la Francia, ma di fermarci, di riflettere, di dare un segno tangibile di umanità in risposta al terrore. Le Organizzazioni Sindacali rappresentano uomini e donne nel lavoro, ma sono portatrici di valori che sono indissolubilmente legati alla vita. Abbiamo il dovere di evitare che le notizie che in queste ore si susseguono, ci scorrano addosso. CGIL CISL UIL di Vicenza propongono di concordare una fermata di un minuto in ogni luogo di lavoro, da effettuare entro lunedì 18 luglio. Fermiamoci per un minuto, facciamo "suonare le sirene" per riflettere. Facciamolo nei posti di lavoro. Insieme e non in solitudine.

 

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

oggi alle 15:40 da messalatinavicenz
In Messa in latino lontano da Vicenza? Intanto si celebra nella parrocchia di San Pancrazio ad Ancignano, terra vicina per i "profughi" veri
Ancignano, che dista quasi 30 chilometri da Vicenza., ha la fortuna di avere una delle messe che il Motu Proprio Summorum Pontificum (2007) di Benedetto XVI ha permesso e che un parroco, don Pierangelo Rigon, ha accolto sic et simpliciter.

I FEDELI DI VICENZA LEGATI ALLA MESSA ANTICA VOGLIONO SOLO SOTTOLINEARE ALCUNI ASPETTI ALCUNE COSE, SOLO PER CHIARIRE, NIENTE DI PIU':



1.LA MESSA ERA STATA CONCESSA IN CITTA' NEL 2008 A NELLA CHIESA DI SAN ROCCO ED ESSA ERA GREMITA


2.MONSIGNOR NOSIGLIA HA CONCESSO LA MESSA A VICENZA PER LA 1000 FIRME RACCOLTE A VICENZA ANCOR PRIMA DEL MOTU PROPRIO DEL PAPA, QUANDO VIGEVA IL MOTU PROPRIO ECCLESIA DEI DI SAN GIOVANNI PAOLO II CHE LA REGOLAMENTAVA



3.LA MESSA DEVE ESSERE CONCESSA DOVE E' RICHIESTA; IL MOTU PROPRIO DICE CHE NE SERVE SOLO UNA PER DIOCESI? NO. C'ERA IN CITTÀ ED È STATA SOSPESA.
SERVE FARSI 30 CHILOMETRI IN MACCHINA PER CHI ABITA IN CENTRO E RISCHIARE UN INCIDENTE O PRENDERE UN TRENO ED ARRIVARE IN ALTRI LUOGHI? IL TRENO OVVIAMENTE, PER CHI PUO' SOSTENERE LE SPESE DI VIAGGIO (PER CUI SPESSO E VOLENTIERI MOLTI RINUNCIANO ANCHE ALLE MESSE EXTRADIOCESANE)


4.NELLE ALTRE DIOCESI DEL VENETO LE MESSE SONO TUTTE NEI CAPOLUOGHi: A VICENZA PERCHE' NO? PERCHE' LASCIARE LA MESSA SOLO IN PROVINCIA E NON AVERLA IN CITTA' DATO CHE ESISTONO ALTRI GRUPPI ? BISOGNEREBBE AGIRE IN QUESTO SENSO


5.LA MESSA DI ANCIGNANO E' LEGGITIMA MA NON SODDISFA LE ESIGENZE DI UNA DIOCESI COME QUELLA DI VICENZA E COSI' FACENDO SI DISOBBEDISCE AL PAPA IN QUANTO IL RITO E' STATO SILENZIATO INCENTRO STORICO ED ERA STATO RICHIESTO SECONDO I CRISMI


Ci scusiamo per la nuova intromissione ma non volevamo lasciare alcun lato nebuloso. Il che è avvenuto per colpa nostra. n Desideriamo solo che le aspettative di molti vicentini vengano finalmente soddisfatte, anche perchè molte persone attendono ed è triste il fatto che rimangano in questa situazione che si potrebbe risolvere facilmente. Chiedendo venia , salutiamo nel Signore Nostro Gesu' Cristo

Domenica 24 Luglio alle 10:30 da Kaiser
In "Vicenza in rovina, Fondazione Roi è l'ultima vittima": lo scrive anche la Repubblica in una ricostruzione della vicenda, da... completare

Domenica 24 Luglio alle 07:21 da kairos
In Comune di Marano e la "Pastasciutta Antifascista": Andrea Fabris puntualizza

Domenica 24 Luglio alle 07:19 da kairos
In Legge "antimoschee", Stefano Fracasso: "Norme urbanistiche non possono limitare libertà di culto"
Gli altri siti del nostro network