Internet

Minuto per minuto | Categorie: Internet

L’agenda digitale come strumento di crescita per il Veneto

ArticleImage Regione Veneto - Più di cento milioni sono stati investiti per la realizzazione non solo di interventi strutturali per arrivare a coprire con la banda larga il 98% del territorio veneto, ma anche per la diffusione della cultura digitale tra i cittadini, le imprese e le amministrazioni pubbliche: Lo ha evidenziato il vicepresidente della Regione Marino Zorzato aprendo oggi a Villa Ottoboni a Padova una giornata, molto partecipata, dedicata ai temi della crescita digitale e in particolare allo stato di attuazione dell’Agenda Digitale in Veneto, importante documento di programmazione ma soprattutto una concreta occasione per incidere sull’economia e la società veneta.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Internet, Economia&Aziende

Banca Popolare di Vicenza lancia una nuova piattaforma di banca online

ArticleImage BPViGO! è un nuovo servizio di multicanalità per la nuova piattaforma di banca online che raggruppa tutte le iniziative digital del Gruppo Banca Popolare di Vicenza e sarà accessibile da tutti i canali diretti, internet banking, smartphone, tablet. Avrà una nuova veste grafica, modalità di acquisto paperless, offerta via via più completa e una migliore operatività, oltre ad offrire anche, per la prima volta, il servizio di Gestore remoto, con il quale il cliente digital potrà interfacciarsi in ogni momento, sia online, attraverso la video chat, che direttamente in filiale.

Continua a leggere
Quotidiano | Interviste | Categorie: Internet, Associazioni

L'intervista a Vera Furlan sul gruppo FB per le neo-mamme di Vicenza e provincia

ArticleImage Uno dei gruppi Facebook relativi alla provincia di Vicenza è quello di Vicenza: Mamme di Vicenza e provincia. Questo tipo di pagina è forse uno di quelli che ottiene il maggior riscontro. Spesso chi si appresta a diventare genitore, infatti, è alla prima esperienza e può capitare che si abbiano dubbi, non si sappia come comportarsi o semplicemente si necessiti di qualcuno con cui condividere la propria gioia o le proprie ansie dell’essere mamma (o papà).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Internet, Economia&Aziende, Rassegna stampa

Made in Italy, l'e-commerce di Develon da Altavilla a Miami

ArticleImage di Federico Nicoletti

Il Made in Italy trascina l'e-commerce di Develon negli Stati Uniti. Da Vicenza a Miami, con uno sbarco digitale trainato dal progetto, tutto materiale, di lanciare oltreoceano prodotti italiani. Perché è questo l'aspetto più interessante della svolta dell'azienda digitale di Altavilla Vicentina guidata da Lorenzo Gottin (nela foto), 9 soci, 7 milioni di euro di ricavi e una partecipazione al 25% nel capitale di Veneto Sviluppo, la finanziaria regionale entrata un anno fa per sostenerne la crescita.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Lavoro, Internet

Gruppo Facebook di Vicenza mette in contatto datori di lavoro e possibili candidati

ArticleImage Tra i diversi gruppi Facebook che interessano la zona di Vicenza ce n’è uno che spicca più degli altri perché non intende riunire persone che hanno un interesse o un passione in comune, ma si propone di mettere in contatto datori di lavoro e possibili candidati, per cercare di aiutarsi un po’ a vicenda in questo periodo di crisi economica e lavorativa.

Continua a leggere
Interviste | Quotidiano | Categorie: Internet, Fatti

Vicenza Vegan, l'intervista a Daniela Miani fondatrice dl gruppo su FB

ArticleImage

Volendo approfondire il viaggio attraverso i social network e l’uso che se ne fa a livello locale, ho voluto fare una chiacchierata con Daniela Miani, fondatrice e amministratrice di Vicenza Vegan – città e provincia. Quest’ultimo è un gruppo chiuso di Facebook a cui si accede su richiesta o su invito da parte dei membri. Poiché sempre più spesso si sente parlare di veganismo, animalismo, ecc., può essere utile capire di cosa si tratta e in che modo internet può agevolare chi ha deciso di avvicinarsi a un mondo nuovo, ma anche informare i più curiosi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Internet, Fatti

Anche Vicenza racconta sé stessa attraverso Facebook

ArticleImage I social network sono terreni di scontro, ma anche d'incontro tra gli utenti. Se molto spesso le polemiche sono gratuite (c'è chi addirittura si diverte a creare profili fasulli per insultare o prendersi gioco di determinate categorie di persone), molto più spesso la gente riesce a utilizzare internet in maniera più utile e concreta, sia come elemento di aggregazione sociale che come strumento, mezzo, per raggiungere un obiettivo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Internet, Economia&Aziende, informatica

E-commerce, accordo da 10 milioni tra Banca Popolare di Vicenza e Confindustria Vicenza

ArticleImage Accordo tra Banca Popolare di Vicenza e Confindustria Vicenza per lo sviluppo dell’e-commerce, attraverso un Plafond di 10 milioni di euro per le imprese vicentine che investono nel commercio elettronico internazionale. I dettagli dell'iniziativa con le parole del Direttore Generale di Banca Popolare di Vicenza Samuele Sorato e di Luciano Vescovi, delegato all'Area finanza di Confindustria Vicenza

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Internet, Fatti

Dopo il link a materiale con copyright, Corte Giustizia europea dà ok anche a videosharing

ArticleImage La Direttiva dell'Unione Europea 2001/29/CE si occupa del diritto d'autore nella società dell'informazione, in primis in Internet. Essa tratta tre importanti argomenti: il diritto di riproduzione, il diritto di comunicazione e il diritto di distribuzione delle opere d'ingegno. Il primo diritto, sintetizza Claudia Moretti, legale Aduc (Associazione per i diritti degli utenti e consumatori), consiste nel riservare agli autori, registi, interpreti la potestà esclusiva di autorizzare o vietare la riproduzione diretta o indiretta, temporanea o permanente, in qualunque modo o forma, totale o parziale.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Internet, Economia&Aziende

Expo 2015, Moretti (PD): Expoveneto.it bella occasione per il made in Veneto

ArticleImage L'europarlamentare vicentina del Partito Democratico Alessandra Moretti, questa mattina venerdì 31 ottobre 2014, ha partecipato a Mestre al lancio del nuovo portale web voluto da tutte le associazioni di categoria regionali e dai sindacati. Di seguito le sue dichiarazioni rilasciate al termine della presentazione.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Sera
Commenti degli utenti

Lunedi 30 Marzo alle 23:58 da francescoparuta
In Ciambetti: rivedere con norme severe il regolamento dei campi nomadi a Vicenza
Sono un cittadino onesto di Vicenza e dico che Ciambetti non mi rappresenta, nè lui nè i suoi amici e sodali di Forza Nuova e Casa Pound. Parli solo per sè e per quelli che l'hanno votato. Pensasse agli affari del suo assessorato che non sa tenere a bada truffatori, estorsori e profittatori di soldi pubblici, con modalità in cui "è facile leggere tecniche e obiettivi tipici" dei leghisti e dei loro amici di grepppia. Pensasse, ad esempio, alle condizioni disumane in cui vivono i Sinti di Sandrigo, suo comune natale, dei quali se ne frega ampiamente nonostante siano costretti a condizioni vergognose. Se c'è una cosa di cui ci si deve stancare sono i seminatori d'odio in camicia bianca come lui. Siete voi leghisti che volete la segregazione dei Sinti e dei Rom, anche se purtroppo i vostri colleghi pidisti non fanno nulla per invertire la logica dei campi riservati a queste minoranze. Perfino i sedicenti comunisti di Rifondazione hanno accettato la logica del campo "per Sinti" e non hanno fatto nulla per rifiutare davvero il ghetto, rimodernato ma sempre ghetto. I Sinti non volevano e non vogliono vivere nei campi ma quando propongono soluzioni alternative fate muro e non offrite altre soluzioni se non la ghettizzazione. Variati non ha avuto il coraggio di fare come Cacciari qualche anno fa a Mestre. Li tenete nei ghetti e nel disprezzo sociale e poi vi lamentate se tentano di sopravvivere in qualche modo. Il regolamento comunale lo ha fatto la giunta Hullweck, l'assessore leghista Piazza, la sua collaboratrice illuminata dottoressa Piera Moro. Quelli che a suo tempo votarono contro ora l'hanno fatto proprio ma i problemi restano e nulla fanno veramente per risolverli. Se poi ci mettiamo anche gli pseudo-giornalisti del Giornale di Vicenza che scrivono il falso sapendo di mentire, si capisce che ognuno regge il gioco all'altro. Risultato: discriminazione e incremento dell'odio sociale. Complimenti!
Gli altri siti del nostro network