informatica

Quotidiano | Categorie: informatica, Economia&Aziende

Hackathon in Basilica palladiana: progetti digitali su mobilità sostenibile, turismo e disabilità

ArticleImage Confartigianato Vicenza

Sabato 26 e domenica 27 novembre la Basilica Palladiana di Vicenza ospita l’hackathon (termine che indica una maratona informatica) denominato “100100 Challenge Evolution” promosso dal Gruppo 100100 che raggruppa le aziende dell’ICT della Confartigianato provinciale. Per due giorni, dunque, lo storico gioiello architettonico della città ospiterà un evento che guarda al futuro, una gara di 24 ore in cui programmatori, artigiani digitali, studenti e “maker”, organizzati in squadre, si sfideranno nella realizzazione di soluzioni legate ai temi proposti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: informatica

Comune di Vicenza sempre più open source, al via la sperimentazione sistema operativo Zorin

ArticleImage Il Comune di Vicenza informa che nelle prossime settimane verrà installato in via sperimentale in alcuni computer comunali il sistema operativo Zorin OS, una particolare “distribuzione” di Linux, molto simile ai sistemi Microsoft Windows. La novità è stata annunciata questa mattina 29 aprile dall'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti dall'aula informatica della scuola media Trissino. La sperimentazione decisa dal Comune prende infatti spunto da un progetto realizzato nell'istituto di via Prati, dove l'estate scorsa un genitore volontario, Albano Battistella, ha installato in tutti i pc del laboratorio, ormai obsoleti, la stessa versione di Linux che adotterà il Comune di Vicenza.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: informatica

“Made in Italy: Eccellenze in Digitale”, CCIAA Vicenza: avvicinare le imprese al mondo digitale

ArticleImage

Camera di Commercio di Vicenza

Il progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale” promosso da Google in collaborazione con Unioncamere e le Camere di Commercio ha l'obiettivo di aiutare l’imprenditorialità Italiana, nell’epoca dell’economia digitale, a crescere sul mercato globale. In questo contesto si inserisce il percorso “Imprese digitali”, costituito da 5 workshop formativi rivolti ai piccoli imprenditori interessati a migliorare la propria presenza online.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: informatica

Media Trissino, 26 vecchi PC rinascono e consumano meno grazie a un genitore, a un professore, a un dirigente. E a Linux...

Un'aula di informatica con 26 computer vecchi di 10-12 anni che, fino allo scorso anno scolastico, erano praticamente inutilizzabili. Ora, grazie all'accettazione fattiva del progetto da parte del dirigente Cosmo Basile, all'opera di un professore e di un genitore che volontariamente ha prestato il suo tempo e le sue competenze, i ragazzi dell'istituto hanno a disposizione una serie di Pc che lavorano e navigano velocemente, con una serie di programmi gratuiti ed utili per tutte le esigenze didattiche, anche per ragazzi con problemi di apprendimento.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: informatica

Torna il Linux Day anche a Vicenza

ArticleImage

Riceviamo da Bruno Zaupa, presidente Gruppo Utenti GNU/Linux Vicenza, e pubblichiamo

Sabato 24 Ottobre, si svolgerà in tutt'Italia il “Linux Day”, in coordinamento con ILS – Italian Linux Society. Il tema di quest'anno sarà “Stile Libero - partecipazione attiva alla community freesoftware”. L' evento è mirato alla divulgazione del cosiddetto “software libero”, ovvero di quei programmi per computer - generalmente gratuiti - che permettono all'utente di utilizzarli, modificarli e redistribuirli a proprio piacimento.

Continua a leggere
Quotidiano | VicenzaPiùComunica | Categorie: informatica

Verso le Smart City, confronto Anciveneto con Zorzato e Poggiani

ArticleImage

Anciveneto presenta il convegno con esperti del settore e rappresentanti del mondo produttivo

La competitività di un territorio passa attraverso la tecnologia per la trasmissione delle informazioni. Per capire lo stato dell’arte dei cablaggi e quali opportunità fornisce la legge, Anciveneto ha organizzato un convegno sul tema mercoledì prossimo 29 aprile a Mirano (Ve).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Internet, informatica

E-commerce, accordo da 10 milioni tra Banca Popolare di Vicenza e Confindustria Vicenza

ArticleImage Accordo tra Banca Popolare di Vicenza e Confindustria Vicenza per lo sviluppo dell’e-commerce, attraverso un Plafond di 10 milioni di euro per le imprese vicentine che investono nel commercio elettronico internazionale. I dettagli dell'iniziativa con le parole del Direttore Generale di Banca Popolare di Vicenza Samuele Sorato e di Luciano Vescovi, delegato all'Area finanza di Confindustria Vicenza

Continua a leggere
VicenzaPiùComunica | Categorie: informatica

Confartigianato lancia un nuovo progetto per sviluppare e diffondere la cultura ICT nella piccola impresa

ArticleImage Confartigianato Vicenza - Si chiama “100100” il nuovo progetto lanciato da Confartigianato Vicenza e finalizzato a mettere in campo energie volte a favorire lo sviluppo e la diffusione tra le piccole imprese di una “cultura digitale” e delle soluzioni ICT per migliorare la competitività, la produttività e l’efficienza aziendale. Spiega Cristian Veller, presidente del gruppo ICT di Confartigianato Vicenza: “L’obiettivo è quello di stimolare, in un territorio che ha dato i natali a menti geniali come quella di Federico Faggin e ha sempre dimostrato sensibilità sui temi dell’innovazione tecnologica, la nascita di nuove professioni legate all’economia della conoscenza, promuovendo il dialogo tra saperi tradizionali, cultura del ‘making’ e artigianato digitale.” 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Consumatori, informatica

"Made in Italy: eccellenze in digitale" arriva a Vicenza

ArticleImage Camera di Commercio di Vicenza - Diffondere la cultura dell’innovazione digitale e accrescere la consapevolezza dei vantaggi derivanti da un utilizzo più avanzato del web per il Made in Italy. Valorizzare lo scambio di competenze tra le piccole imprese e i giovani nella transizione al digitale per valorizzare anche all’estero le eccellenze produttive italiane a partire dall’agroalimentar e dall’artigianato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Sanità, informatica

Sanità Veneto vince premio nazionale Egov per informatizzazione

ArticleImage Regione Veneto - Efficienza interna e semplificazione è la categoria nella quale la sanità veneta si è aggiudicata oggi a Riccione il premio nazionale eGov 2014. Il riconoscimento è stato assegnato a Regione Veneto e Arsenàl.IT (il Consorzio tra le Aziende Sanitarie Venete per l’informatizzazione) per i progetti che hanno permesso la dematerializzazione della ricetta rossa farmaceutica.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Martedi 21 Febbraio alle 16:21 da kairos
In Cimitero acattolico, Variati: "Mai pensato di trasformalo in un parco"

Martedi 21 Febbraio alle 11:16 da Luciano Parolin (Luciano)
In Pochi iscritti alle elementari, scuole a rischio
Un popolo, una Nazione senza figli non ha futuro, è destinata ad estinguersi. Ma probabilmente, interessa a pochi. Ho lasciato la scuola da un decennio quando era al massimo dell'espansione, con poca presenza di stranieri. Nel 1988, chiusero la Scuola Media Palladio di Contrà Santa Maria Nova che aveva 10 corsi per 30 classi e quasi 1.000 Alunni. Alla chiusura mi trasferisco alla Maffei di Santa Caterina seguendo il Preside G.A. Novello anche lì con i nostri programmi, le attività, un gruppo di docenti UNITI e Validi i corsi risultarono 7 con 20 classi. Per quali motivazioni le famigli scelgono una scuola o un'altra oppure vanno nelle Paritarie? In primis l'accoglienza e la Formazione delle classi che dovrebbe essere un fatto scientifico di analisi dei bisogni delle Famiglie non tempo perso. La struttura scolastica è importante, le Maddalene hanno 100 anni, affumicate dai TIR, posta su una Nazionale. La Comunità di Maddalene, invece di progettare parcheggi farebbe meglio a pensare ad una scuola Nuova per i residenti, magari alla svedese inserita nella calma del verde e la seriola. MANCA UNA POLITICA PER LA SCUOLA quindi manca una previsione del Futuro per i Giovani. A suo tempo al sindacato scuola avevo proposto un normale orario scolastico, tutti i docenti ed alunni entrano alle ore 8 escono alle ore 16. Tutto compreso con mensa organizzata, trasporto per disabili, aula musica per concerti e orchestra scolastica, insomma un tempo pieno per tutti Alunni e Docenti. Salvati cielo dei sindacati e dei bidelli (!). Ma alla Maffei si costituì il primo Comitato Genitori legale, che ancora funziona. Ma purtroppo l'ingresso dei genitori a SCUOLA, non è tanto ben visto....Allora anche le "gamelle" hanno fallito!
Gli altri siti del nostro network