Fisco

Quotidiano | Rassegna stampa | Categorie: Fisco

Imu, il TAR del Lazio dà ragione ai Comuni veneti: le tasse restano nel territorio

ArticleImage Davide batte Golia uno a zero. Un ko senza precedenti, perché la sassata lanciata dalla fionda del Veneto rischia di fare molto male al governo e potrebbe sbloccare una partita ben più ampia, da quasi sei miliardi di euro in tutta Italia. Il match è appena iniziato, e Palazzo Chigi non se ne starà con le mani in mano. Ma il primo round è tutto degli enti locali della nostra regione, decisi a riprendersi dai trenta ai settanta milioni di euro di Imu versati allo Stato. Una battaglia che ora apre la strada teoricamente ad ogni Comune delle penisola. Si scrive Fondo di solidarietà comunale, si legge vittoria al Tar del Lazio.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco, Fatti, Economia&Aziende

Accertamenti Imu per terreni fabbricabili, Zaltron e M5S accusano il Comune: bocciati da Commissioni Tributarie in due gradi di giudizio i concetti applicati. Da valutare costi legali, indebiti incassi, responsabilità e danni

ArticleImage Di seguito pubblichiamo l'interrogazione inoltrata da Liliana Zaltron, consigliere comunale e capogruppo del Movimento 5 Stelle, al sindaco di Vicenza, agli assessori competenti e al presidente del Consiglio Comunale.
Premesso
-Che questo Comune ha emesso una serie di avvisi di accertamento in materia ICI (Imposta comunale sugli immobili) ed IMU (Imposta Municipale Propria), al fine di riscuotere presunte imposte non versate.
-Che in tali avvisi di accertamento, in particolare in quelli riguardanti le aree edificabili viene, dai funzionari comunali, utilizzato un sistema di calcolo impostato sulla base di alcune delibere di giunta comunale (ad esempio G.C. 195 dell' 08/10/2013) che prevede per le aree oggetto di accertamento l'applicazione della formula: SF=SU/UF (dove SF = superficie fondiaria; SU corrisponde alla somma delle superfici di tutti i piani abitabili, compresi eventuali sottotetti al lordo delle murature e UF = indice di utilizzazione fondiaria).

Continua a leggere
Quotidiano | Rassegna stampa | Categorie: Fisco, Economia&Aziende

"Controlli solo su chi pagherà", Il Fatto Quotidiano: così in Veneto il Fisco si arrende subito

ArticleImage L'Agenzia delle entrate del Veneto per "migliorare la proficuità": inutile procedere su chi non impugna gli atti o evade sotto certe soglie. La rinuncia alla lotta all'evasione di massa
Di Carlo Di Foggia, da Il Fatto Quotidiano

Incassiamo troppo poco, a fronte di uno sforzo troppo grande, quindi puntiamo sugli evasori che alla fine pagheranno. Sugli altri è meglio lasciar perdere. A parlare non è un ente qualsiasi, ma l'Agenzia delle Entrate in un documento ufficiale, una comunicazione della direzione provinciale di Padova ai dipendenti, all'ufficio controlli e alle sedi territoriali: 7 pagine per illustrare come "migliorare il livello di efficacia e proficuità dell'attività di controllo" svelando per la prima volta i meccanismi con cui si muove il fisco. Non un caso isolato: Padova si adegua "alle linee guida date dalla direzione regionale" a luglio scorso.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco

Evasione fiscale: Schio e Valdagno, immobili e conti correnti sequestrati

ArticleImage Comando provinciale della Guardia di Finanza di Vicenza
Negli scorsi giorni i Finanzieri della Squadra Operativa della Tenenza di Schio, nell’ambito delle operazioni denominate “Mino” e “Gina”, hanno dato esecuzione a due decreti emessi dal G.I.P. del Tribunale di Vicenza, sottoponendo a sequestro preventivo nr. 3 immobili del valore di circa 250.000 € nel comune di Valdagno e conti correnti per oltre 40.000 €. Il sequestro degli immobili è scaturito dalle indagini “lampo” dell’operazione “Mino”, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, scattate a fine luglio sulla base dei risultati di una verifica fiscale.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco

Pensioni, Uil: con anticipo rischio 1 mese per 'prestito' con indicizzazione 1% e tasso 3,5%

ArticleImage

Andare in pensione prima, perdendo però almeno una mensilità l'anno. E' questo il rischio cui andrebbero incontro coloro che vogliono lasciare il lavoro ma non hanno ancora i requisiti, stando alle prime elaborazioni Uil in merito al prestito previdenziale per la flessibilità in uscita che dovrebbe essere tra gli elementi principali dell'Ape. Il sindacato basa lo studio sul meccanismo che probabilmente verrà adottato e cioè l'accesso alla pensione con un anticipo fino a 3 anni rispetto al requisito anagrafico, da 'pagare' (attraverso un prestito di un istituto di credito, garantito dallo Stato), con una rata applicata sulla pensione.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco, Sindacati, Politica

Cgil, Cisl e Uil con le Acli piangono i "tagli" ma non chiudono i patronati: per spirito cristiano o per sensi di colpa per i loro sprechi?

ArticleImage

In merito alle dichiarazioni di ieri di Cgil, Cisl, Uil e Acli di Vicenza, che «insorgono per i tagli ai Patronati sindacali previsti dalla Legge di Stabilità in discussione in questi giorni in Parlamento» (cfr. "Tagli ai Patronati vicentini, i sindacati: costi in più per 107mila utenti, attacco a lavoratori e dipendenti") Italo Francesco Baldo, il nostro opinionista di centro destra (che brutta definizione che fa il paio, per par condicio, col nostro opinionista di sinistra Giorgio Langella!) ci scrive, pur «non avendo conoscenze specifiche dell'argomento», che per la dichiarazione dei redditi ha «sborsato denari (70 euro) al patronato del sindacato e che gli iscritti pagano 50 euro. Si piange il morto, modus vicentinitatis, come fanno le cooperative per i servizi sociali, ma allora come mai non chiudono se sono sempre in deficit?».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco

Una nuova frode fiscale nella concia per Andrea Ghiotto, che torna in manette. Perquisizioni in 5 società

ArticleImage È scattata questa mattina un'operazione della Guardia di Finanza di Bassano del Grappa che ha portato all'esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare, una in carcere e una agli arresti domiciliari, e a 28 perquisizioni in Veneto, Lombardia e Calabria. L'indagine è scattata in relazione al reato di "emissione di fatture per operazioni inesistenti": protagonista della vicenda, un habitué del settore, Andrea Ghiotto, 44 anni, di Zermeghedo (VI). Avvalendosi della complicità di Davide Ziggiotto, 61 anni, Cavaso del Tomba (TV), Ghiotto aveva messo in piedi una società fittizia a Rossano Veneto, la SIVA SERVICE S.R.L.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco

Nella Vi.Fin. pro Vicenza Calcio altri vip: tra i soci molti partner dello studio Adacta

ArticleImage Nella Vi.Fin. spa, la finanziaria che sta tenendo economicamente in piedi il Vicenza Calcio fornendo risorse economiche (e garanzie) altrimenti esaurite per poi prenderne, ovviamente, in mano la proprietà, accanto alla Colombo Finanziaria Spa di Alfredo Pastorelli e alla Marc-One di Marco Franchetto, entrambe con 29,8% della azioni della cordata berica, ci sono, è noto a tutti, ognuno col 12,24%, Luigi Morato della Morato Pane Spa e  l'avvocato Gianluigi Polato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco, Giudiziaria

Vicenza Calcio: processo penale per Iva non pagata. Il GdV: reato veniale, non aveva i soldi

ArticleImage «Dario e Sergio Cassingena, con Cristallini e Cunico (tutti membri del Cda del Vicenza calcio all'epoca dei fatti contestati, ndr), dovranno difendersi dall´accusa di evasione fiscale per non aver rispettato le scadenze tributarie»: questo è il sommario odierno dell'articolo, che, a firma Diego Neri, l'esperto cronista di giudiziaria de Il Giornale di Vicenza, sotto il titolo «Iva non pagata: dirigenti a processo», racconta già dall'occhiello che «L'Agenzia delle entrate ha scoperto che non erano stati versati quasi 2,3 milioni di euro relativi all´anno d'imposta 2011» (foto da Il Giornale di Vicenza).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fisco

Vicenza 1: Agenzia delle Entrate o bazar fuori norma?

ArticleImage

Date uno sguardo alla foto in copertina di un mucchio di cavi alla rinfusa che vanno verso computer e chissà cosa, con accanto scatole di cartone che sembrano aspettare solo una qualunque scintilla per darsi fuoco e far scoppiare un incendio nel palazzo. Quale palazzo? Ma, signori, quello dell'Agenzia delle Entrate Vicenza 1 in Corso Palladio. Se sia colpa dell'incuria statale (e degli statali) o dei tagli ai fondi non lo sappiamo.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Venerdi 24 Marzo alle 08:12 da kairos
In Vicenza, quasi un milione di euro di entrate per i Musei civici nel 2016. Bulgarini d'Elci: "e con i prestiti di opere finanziamo anche il restauro e l'acquisto delle cornici"

Giovedi 23 Marzo alle 23:12 da zenocarino
In Contro lo smog Valentina Dovigo presenta la mozione pedaggio urbano
Gli altri siti del nostro network