Tutto

Fatti

Quotidiano | Categorie: Fatti, Economia&Aziende

I vecchi soci BPVi si tatuino "meno 62,40 €" per ogni sillaba detta da Zonin & c., poi stampata e ripetuta da lacchè e funzionari sul valore dei titoli: il loro corpo non basterà

ArticleImage Se nell'inchiesta su Banca Nuova, al 100% di Banca Popolare di Vicenza, è stato coinvolto anche "l'ex procuratore di Palermo, Francesco Messineo, chiamato durante le indagini da Maiolini per avere informazioni sull'indagine in corso" (nel frattempo l'ex dg Maiolini è stato condannato a 8 mesi mentre tre anni e tre mesi sono stati chiesti per Marino Breganze presidente dell'istituto siculo con l'ignaro Luciano Vescovi suo fedele vice ora "eletto" presidente di Confindustria Vicenza) di ben altro tenore appare il comportamento finora tenuto dal Procuratore Capo di Vicenza, Antonino Cappelleri, che col suo pool di Pm sta conducendo l'attività investigativa su quello che definisce «un disegno spasmodico» della BPVi «per piazzare illecitamente più azioni possibili così da poter resistere agli stress-test previsti dalla Banca centrale europea».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

Viale Milano "deserto" per un giorno

ArticleImage
Non è un mezzogiorno di fuoco di Ferragosto. Neanche un allarme anti bomba. E nemmeno una nuova via Ztl a Vicenza. Torna anche quest'anno Street food dinner, una cena multietnica riproposta dai residenti e lavoratori con un progetto di recupero del quadrilatero di in viale Milano. E per noi dalla redazione di VicenzaPiù la visuale quotidiana è insolita senza il traffico assiduo del venerdì sera, dopo urla e improperi pomeridiani di cittadini che hanno visto rimossa forzatamente la loro auto parcheggiata nella strada presidiata dalle pattuglie dei vigili per una viale Milano per un giorno "deserto". 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Economia&Aziende

Banca Popolare di Vicenza, Codacons: bancomat in Piazza Venezia a Roma non emette banconote

ArticleImage Il Codacons denuncia che a Banca Popolare di Vicenza, oltre che per gli azionisti, si segnalano problemi anche sul fronte delle operazioni di prelievo agli sportelli bancomat dell’istituto. La vicenda viene ricostruita dal Codacons attraverso un proprio ispettore che ha assistito alla scena e fornito assistenza al cittadino danneggiato: "ieri 23 giugno a Roma, un utente ha tentato di prelevare contanti presso il bancomat Bpvi nella centralissima Piazza Venezia, vedendosi addebitato l’importo richiesto senza che lo sportello emettesse banconote".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica

In centinaia con comitati e M5S ai Ferrovieri scandiscono il NO all'Alta capacità ferroviaria

ArticleImage Ieri sera, come da noi anticipato, diverse centinaia di persone, cinquecento secondo gli organizzatori, hanno attraversato le vie del quartiere Ferrovieri per dire il loro NO convinto alla realizzazione della linea Alta capacità ferroviaria, che il consiglio comunale discuterà a Palazzo Trissino 30 giugno prossimo. Oltre al Comitato Popolare dei Ferrovieri, organizzatore dell'evento, hanno aderito Cub, il comitato Pomari, il bocciodromo, Alternativa Comunista e Rifondazione Comunista. A questi si sono uniti i comitati NO TAV di Brescia, Verona, e della val di Susa. Tra i manifestanti erano presenti i consiglieri di opposizione Daniele Ferrarin e Liliana Zaltron del Movimento 5 Stelle che ha aderito ufficialmnete alla manifestazione.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

Lavaggio strade cittadine nei quartieri, divieto di sosta con rimozione forzata per una mattina al mese

ArticleImage Il Comune di Vicenza annuncia che per un centinaio di strade cittadine (qui ordinanza con elenco vie) distribuite in tutti i quartieri scatta da agosto un servizio di pulizia che va ad aggiungersi agli interventi di lavaggio effettuati in via ordinaria da Aim Ambiente in tutta la città. Lungo tali vie, per una mattina al mese dalle 8 alle 14, scatterà in modo permanente il divieto di sosta con rimozione forzata, in modo da consentire il lavaggio e lo spazzamento della carreggiata fino a bordo strada. L'iniziativa, prevista tra i nuovi servizi per l'igiene del suolo del piano finanziario 2016 di Aim Ambiente, è stata illustrata questa mattina dall'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza e dal direttore di AIM Ambiente Ruggero Casolin.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: trasporti, Fatti, Associazioni

Corteo No Tav ai Ferrovieri, circa 300 i manifestanti arrivati anche da Brescia e tutto il nord est: cori su Val di Susa

ArticleImage Erano in circa trecento i manifestanti che in questa serata di giovedì 23 giugno sono partiti dall'anfiteatro di via Baracca nel quartiere dei Ferrovieri per chiedere di fermare il progetto ferroviario Tav/Tac a Vicenza considerato “devastante, inutile e costoso”. Durante l'ultima protesta del Comitato Popolare dei Ferrovieri per la maggior parte i partecipanti erano cittadini del quartiere, ma questa volta hanno aderito al corteo (foto) anche associazioni e comitati del nord est, con cospicue delegazioni arrivate da Brescia, Verona e Montecchio Maggiore, città interessate dal passaggio della linea di alta velocità ferroviaria. Il corteo ha anche espresso solidarietà verso la Val di Susa scandendo il coro "dalla Val di Susa ai Ferrovieri il Tav lo blocco volentieri".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Economia&Aziende

I pm di Palermo chiedono tre anni di carcere per Marino Breganze, "vice ovunque" di Gianni Zonin: in Banca Nuova il suo vice era Luciano Vescovi. Tutto normale, signori di Vicenza?

ArticleImage Come scrive Il Messaggero Veneto, che riprende l'edizione locale de la Repubblica, per i pm di Palermo, Marco Verzera e Claudia Ferrari, "il presidente di Banca Nuova, ex vice di Zonin in Bpvi, va condannato per usura bancaria. L'accusa otto mesi fa, poi il rito abbreviato. Il processo è in corso". Fino a pochi giorni fa vice di Breganze in Banca Nuova, controllata al 100% dalla Banca Popolare di Vicenza, era Luciano Vescovi, neo presidente di Confindustria Vicenza e delfino di Giuseppe Zigliotto, indagato con Zonin per le vicende della BPVi. Marino Breganze, che è ancora vice presidente della BPVi e che ancora siede con Gianni Zonin nel Cda della disastrata Fondazione Roi, è rimasto coinvolto nel recente passato in altri episodi pochi chiari in terra di Sicilia.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti

Archivio Rumor da Vicenza alla biblioteca del Senato. Variati: importante riconoscimento

ArticleImage Il Comune di Vicenza rende noto che oggi 23 giugno il sindaco Achille Variati ha partecipato a Roma al convegno “Mariano Rumor, uomo di cultura e governo”, organizzato nella sala degli atti parlamentari della biblioteca del Senato in occasione della donazione al Senato del fondo Rumor. “Rumor è stato a lungo un punto di riferimento per la politica italiana – commenta il sindaco Variati – e c’è quindi grande soddisfazione per il fatto che uno dei luoghi più significativi per la vita democratica del Paese possa accogliere il suo archivio.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti

Anniversario Indipendenza degli Stati Uniti d'America, alla Caserma Ederle si anticipa al 30 giugno

ArticleImage La Caserma Ederle annuncia che anche quest'anno la comunità militare americana di Vicenza celebra l'Anniversario dell'Indipendenza degli Stati Uniti. Giovedì 30 giugno i festeggiamenti inizieranno alle ore 16.00 fino a mezzanotte. Per l'occasione la Caserma Ederle è aperta al pubblico a partire dalle ore 16.00 tramite l'ingresso pedonale di Via Corbetta. Per ragioni di sicurezza, sarà vietato accedere con bevande alcoliche, bottiglie di vetro, pattini a rotelle, biciclette e motorini.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Economia&Aziende

Spot per sottoscrivere azioni Veneto Banca circola su WhatsApp: aggiotaggio o scherzo? Intanto il Codacons presenta esposto

Il presidente di Codacons Veneto Franco Conte ci ha segnalato questo video che circola su WhatsApp grazie a una sorta di catena di S. Antonio virtuale, preannunciandoci di aver presentato un esposto per aggiotaggio, in quanto nel video avrebbe riscontrato un invito illecito degli autori a sottoscrivere azioni di Veneto Banca. Conte, avvocato, guardando il video con occhio da legale ha legittimanente pensato di presentare l'esposto. Ma guardando, invece, in maniera scanzonata lo spot sembra uno scherzo, anche se amaro e forse di cattivo gusto, nei confronti di decine di migliaia di azionisti beffati che comunque hanno la certezza di aver perso azioni valutate oltre 40 euro ma che, secondo lo spot che "scimmiotta" gli inviti a sottoscrivere di chi parla ma non tira fuori gli schei, dovrebbero sperare non nel 50 per cento di aumento ipotizzato nel video ma 400 volte tanto per puntare a un impossibile recupero dei loro soldi. 

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

oggi alle 12:50 da Luciano Parolin (Luciano)
In Corso Fogazzaro senz’auto non piace ai commercianti

oggi alle 08:03 da kairos
In Matteo Marzotto, Attila a sua insaputa: Valentino Fashion Group, BPVi, Fiera di Vicenza e ora il Cuoa scompaiono. Intanto Vescovi dixit e Zigliotto "retrocede" alla Luiss

ieri alle 22:46 da Kaiser
In Un concittadino musulmano scrive a Variati: "il nostro sindaco venga alla festa di fine Ramadan"
Gli altri siti del nostro network