Economia&Aziende

Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Franco Conte di Codacons aggiunge consigli alla lettrice disperata per il flop delle azioni BPVi che ha scritto a bpvi@vicenzapiu.com: la diffida-reclamo va fatta, no amnistia ai ladri

ArticleImage Egregio direttore, nel condividere i consigli dati alla lettrice F.C., ci scrive l'avv. Franco Conte presidente di Codacons Veneto con riferimento all'articolo "Una lettrice ci scrive a bpvi@vicenzapiu.com disperata per il flop delle sue azioni BPVi: ma anche per lei c'è una strada da percorrere" le propongo alcune integrazioni:
1) gli scavalcati non possono che essere quelli che hanno presentato la domanda per iscritto di cessione delle azioni, ma quelli che lo hanno fatto a voce potranno avere tutela sulla mancata "liquidabilità del titolo" sopravvenuta. In termini semplici: quando ha comperato le azioni anche nel 19... il titolo non era quotato ma prevedeva una procedura per la vendita, nei tempi migliori pochi giorni e poi via via qualche settimana, poi mesi e infine il titolo è diventato "invendibile". Nei rari tentativi di conciliazioni questo aspetto è stato valorizzato con il riconoscimento di una percentuale (30/35 %) del danno subito. Una rondine non fa primavera ma riteniamo che sia una prospettiva interessante.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Associazioni

“Tassa” sui salvataggi bancari, Codacons: pronti a denunce per appropriazione indebita

ArticleImage Codacons

In arrivo la tassa sui salvataggi bancari, che sarà applicata sui conti correnti degli italiani. Alcune banche, infatti, stanno inviando comunicazioni ai propri correntisti, informando dell’applicazione di questo nuovo e suggestivo balzello, il cui importo arriva a 25 euro, motivando tale scelta con la necessità di rientrare dei costi del “Fondo Nazionale di Risoluzione”. Secondo il Codacons si tratta di una tassa inaccettabile, contro la quale scatteranno una raffica di denunce. Mentre i danni del terremoto sono pagati dai cittadini e non dalle banche, le conseguenze della mala gestione bancaria viene scaricata sugli italiani, attraverso tasse come quella imposta ora da alcuni istituti bancari.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Piano Industria 4.0, il presidente Federmanager Vicenza Adolfo Farronato: "bene il Competence center"

ArticleImage Federmanager Vicenza

«Bene il Competence center in Veneto. Ora diventi un momento di crescita  culturale e  manageriale, dove le competenze dei manager devono per forza coniugarsi con la capacità di rischio dei nostri imprenditori». Così Adolfo Farronato, presidente di Federmanager Vicenza, commenta il “Piano Industria 4.0” che il presidente del Consiglio Matteo Renzi ed il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda hanno presentato a Verona agli industriali veneti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Blue tongue, Arav: i vaccini saranno distribuiti a giorni

ArticleImage L’Associazione allevatori del Veneto comunica che sul caso Blue tongue non ha perso tempo e si è prontamente attivata, con un servizio di emergenza, senza sostituirsi ai soggetti pubblici preposti, con l'Associazione italiana allevatori, in stretto raccordo con il Ministero della Salute. I vaccini sono disponibili per tutti gli allevatori che ne hanno fatto richiesta e verranno distribuiti entro la settimana o, al massimo, entro i primi giorni di ottobre. “Ci siamo mobilitati subito presso la Regione Veneto, che ha dimostrato immediata attenzione, pur non negando che i tempi della burocrazia sono diversi rispetto alle esigenze imprenditoriali degli allevatori per poter disporre dei vaccini gratuiti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Gruppo Veneto Banca: semestrale Claris Leasing con utile netto pari a 2,9 milioni di euro

ArticleImage Il Gruppo Veneto Banca comunica che il consiglio di Amministrazione di Claris Leasing ha approvato i risultati del primo semestre 2016. La società prodotto del Gruppo Veneto Banca ha chiuso i primi sei mesi dell’anno con un utile netto pari a 2,9 milioni di euro, facendo segnare una netta crescita rispetto a quello conseguito nello stesso periodo del 2015. Positivi anche i principali aggregati. Il margine di intermediazione ha fatto segnare un +4,2%, il cost income si attesta al 23,2% rispetto al 27,4% del 2015, i costi di struttura diminuiscono del 12%. In termini commerciali Claris Leasing ha evidenziato una buona performance con una crescita dell’8% dei contratti stipulati rispetto alla prima metà del 2015, evidenziando altresì un notevole aumento dell’incidenza del leasing mobiliare sull’immobiliare.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Turismo, Fatti, Economia&Aziende

Ad agosto "invasione" di francesi a Vicenza: ma l'indagine sul turismo certifica l'inesistenza di itinerari ciclabili

ArticleImage
Ad agosto i turisti che hanno visitato Vicenza sono stati per il 72% cittadini stranieri: per la maggior parte francesi 33,6% che superano di gran lunga gli spagnoli al secondo posto con il 10%. Sono soprattutto giovani tra i 20-30 anni che hanno "scoperto" Vicenza principalmente su internet e arrivano in auto per una visita "mordi e fuggi" nella città del Palladio. Questi alcuni dati della prima di una serie di indagini, la prossima sarà verso fine anno 2016, previste dal Protocollo d’Intesa siglato nel luglio scorso tra Confcommercio e il Comune di Vicenza, attraverso il quale si punta dare ulteriore slancio all’economia turistica della città.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Una lettrice ci scrive a bpvi@vicenzapiu.com disperata per il flop delle sue azioni BPVi: ma anche per lei c'è una strada da percorrere

Ogni giorno ci arrivano da parte di qualcuno dei 118.000 soci "traditi" dalla Banca Popolare di Vicenza richieste di delucidazioni sui problemi causati dal flop della BPVi e l'indirizzo che abbiamo attivato per questo scopo, bpvi@vicenzapiu.com,  sta assolvendo in buona parte a questa sua funzione: un contatto diretto e, se richiesto, riservato con la marea di chi vorrebbe avere voce e cerca risposte. Il successo di questa iniziativa e dei relativi consigli a non rimanere fermi è comprovato dalla nostra esclusione dai canali di comunicazione ufficiali (e di retrobottega) della nuova (?) banca, che abbiamo denunciato all'Ordine dei Giornalisti del Veneto e al Sindacato dei Giornalisti del Veneto ma che di certo non ci spaventa, anzi ci incoraggia a lavorare per gli unici a cui dobbiamo qualcosa: i lettori. Oggi abbiamo scelto una mail di una lettrice, che si firma e di cui riportiamo solo le iniziali, per i timori che manifesta e che sono indice del "terrore" vigente sul caso.

Continua a leggere
Quotidiano | Rassegna stampa | Categorie: Economia&Aziende

Piano Italia 4.0, Renzi «Ora i soldi ci sono alle imprese venete chiedo coraggio»

ArticleImage Non è più il Matteo Renzi che invita gli imprenditori veneti a sognare con lui, anche se non rinuncia a rivendicare i meriti del suo governo («tre anni fa il Paese era in stallo, ora siamo ripartiti») e le tante riforme imbastite («ma non sono il punto d'arrivo, semmai l'Abc»). Non è più il Renzi che li loda per come hanno contribuito a tenere a galla il paese, grazie soprattutto alle loro esportazioni, in un lungo periodo di crisi. «Non sono qua a ripetervi che siete bravi, già lo sapete».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Le favole di Gianni Mion e Beniamino Anselmi sulla fusione di BPVi con Veneto Banca: dopo quelle di Zonin vai con un'altra bufala... atlantica a danno dei soci e dei dipendenti

ArticleImage Di questi giorni si fa un gran (stra)parlare della fusione tra Banca Popolare di Vicenza con Veneto Banca, le due ex Popolari venete acquistate a 10 centesimi ad azione dal Fondo Atlante. Tanto tempo fa la volevano proprio la popolare vicentina e Banca d'Italia, lo sponsor maggiore di Gianni Zonin, ma Vincenzo Consoli dell'istituto di Montebelluna si oppose con decisione. Risultato? Bankitalia tartassò di controlli i trevigiani che ridussero le inefficienze per cui oggi stanno molto meglio della BPVi, anche se sono ridotti pure loro (i loro soci) alla povertà e anche se Consoli ora è agli arresti domiciliari e con 45 milioni di euro sequestrati mentre Zoni gioronzola per il mondo senza problemi e senza pensieri dopo aver fatto felici i figli con le sue donazioni ogni giorno sempre più inattaccabili da improbabili e lontanissime revocatorie.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende

Blue Tongue, Confagricoltura: nel vicentino vaccinazioni non sono ancora partite, intanto epidemia si allarga...

ArticleImage Una lettera è stata inviata oggi 27 settembre alla Regione Veneto dalle associazioni agricole Confagricoltura, Cia, Anpa e Ava. Confagricoltura Veneto denuncia ritardi e cambio di strategia nella gestione dell'emergenza Blue Tongue, la lingua blu con febbre catarrale, con i costi dei vaccini dei bovini che verranno interamente messi a carico degli allevatori: "in provincia di Vicenza le vaccinazioni non sono ancora partite, con l'epidemia che intanto si allarga a macchia d'olio con 67 capi finora colpiti nelle province di Belluno, Treviso e Vicenza". Di seguito la nota di Confagricoltura sulla lettera.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 14:49 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

Martedi 27 Settembre alle 23:21 da Redazione VicenzaPiù (admin)
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco

Martedi 27 Settembre alle 19:46 da Vanni
In La presunta “gara degli aghi”, a difesa del primario Vincenzo Riboni arriva l'amico Gian Antonio Stella. Su CorSera attacca Nursind, che replica: “toccato il fondo”. E dg Ulss 6 Pavesi su Rai 3 boccia l'ex candidato sindaco
Gli altri siti del nostro network