Categoria: Comunicati

Quotidiano | Categorie: Arte, Comunicati, Fatti

Tre nazioni, 50 artisti, 1895 km: la "Strada dell'arte" passa anche per Caldogno

ArticleImage Metamorfosi Gallery Associazione Culturale - Un gemellaggio fra tre città, di tre differenti nazioni, all'insegna dell'arte. Uno stretto sodalizio che ha permesso la realizzazione di una collettiva d’arte contemporanea che giunge quest’anno alla sua quarta edizione. K/R/S, Kunststrasse/Rue des Arts/Strada dell’arte: l’edizione 2012 di questo progetto vedrà per la prima volta l’Italia coinvolta come sede espositiva. Dall'1 al 30 settembre K/R/S, che riunirà le opere di 50 artisti, sarà infatti ospitata presso lo spazio espositivo "Bunker” di Caldogno (Vicenza).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Comunicati, Animali, Benessere

Zanzare, Aduc: numerose le "difese" disponibili

ArticleImage Primo Mastrantoni, ADUC  -  Occorre sfatare una leggenda metropolitana: le zanzare preferiscono il sangue dolce. Tale credenza e' priva di logica perche' per succhiare il sangue piu' "dolce" le zanzare devono comunque pungere la persona; e' invece l'odore della pelle e la sua temperatura che le attirano ed e' per questo motivo che esistono in commercio prodotti repellenti da spalmare sul corpo. Un tempo le zanzare pungevano prevalentemente di sera, oggi con la presenza della fastidiosissima zanzara tigre, gli attacchi si svolgono anche di giorno, tanto che alcuni Comuni hanno avviato operazioni di bonifica del territorio.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Servizi ai cittadini, Comunicati, Fatti

Servizio di piena, info su fiumi e piene a cura del Genio Civile

ArticleImage Comune di Caldogno  -  Gli eventi meteorologici che nel 2010 hanno colpito il nostro territorio impongono un potenziamento di tutte le attività di previsione, monitoraggio e gestione delle acque del Timonchio e del Bacchiglione. Per questo motivo il Genio Civile di Vicenza ha deciso di promuovere un nuovo progetto, il "servizio di piena", che consiste nel controllo costante dei livelli dei fiumi, ingrossati da piogge intense, attraverso stazioni idrometriche.

Continua a leggere
Opinioni | Quotidiano | Categorie: Politica, Servizi ai cittadini, Comunicati

Pdl, Berlato: idee per rilancio, contro la "politica della sosta" di Variati

ArticleImage PDL Vicenza  -  "La politica della sosta della giunta Variati e' a dir poco fallimentare". Il coordinatore provinciale del Pdl Sergio Berlato critica le strategie sulle aree a parcheggio in citta'. "Con la giunta Hullweck si sono date risposte concrete a cittadini e categorie inerenti la sosta. Questa Amministrazione annaspa e sviluppa strategie che scontentano tutti. Allora come Pdl mi adoperero' per convocare un tavolo aperto alle categorie per raccogliere le istanze da tradurre poi in proposte concrete per migliorare le politiche della sosta.

Continua a leggere
Opinioni | Quotidiano | Categorie: Ambiente, Comunicati, Energia

Impianto biogas a Grumolo? Franceschetto segnala il no di Conferenza Servizi

ArticleImage Filippo Franceschetto, capogruppo maggioranza Grumolo delle Abbadesse, ci segnala («perché credo sia un argomento che può interessare i vostri lettori e non solo i miei concittadini») che il paventato impianto a biogas che si sarebbe dovuto costruire a Grumolo ha ricevuto il diniego dalla Conferenza dei Servizi (la cui ultima riunione si è tenuta mercoledì). Nel suo blog Franceschetto ha riportato la cronistoria (oltre ad alcune considerazioni personali) della vicenda su cui a breve faremo i nostri approfondimenti.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Eventi, Servizi ai cittadini, Comunicati, Fatti

Acque Vicentine-Aim Energy, dal 2 luglio nuovo sportello a Dueville

ArticleImage

Acque Vicentine  -  Giovedì 28 giugno ultimo giorno di apertura dello sportello di Monticello Conte Otto

Da lunedì 2 luglio 2012 sarà attivo presso il Municipio di Dueville un nuovo Ufficio Clienti di Acque Vicentine e AIM Energy, a servizio di tutti i Comuni dell'area nord del territorio gestito. Lo sportello sostituirà quello finora attivo a Monticello Conte Otto, in via Parmesana 31b.

Continua a leggere
Quotidiano | Focus da Italia e Mondo | Categorie: Eventi, Musica, Turismo, Comunicati, Danza e ballo, Agricoltura, Motorismo

Festa della trebbiatura a Sandrigo, tre giorni di eventi e tradizioni

ArticleImage Associazione High Promotion  -  Sandrigo si veste a festa e per un fine settimana il fulcro del paese in provincia di Vicenza non sarà la piazza ma contrà Tugurio, una delle zone più antiche del sandricense. Da venerdì 13 luglio a domenica 15 luglio 2012 l'associazione High Promotion e il gruppo Tugurio, con il patrocinio del Comune di Sandrigo e della Pro Sandrigo organizzano la tradizionale Festa della Trebbiatura, una delle rievocazioni storiche più famose a livello regionale per la presenza di attrezzatura antiche di fine ottocento e per il coinvolgimento di personaggi in costume ed eventi musicali e culinari lungo tutta la manifestazione.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Sociale, Servizi ai cittadini, Comunicati, Benessere, Fatti

Caldogno si riqualifica: aree verdi e nuova piastra polifunzionale

ArticleImage Comune di Caldogno  -  Caldogno, un paese vivibile e respirabile, a misura d'uomo e soprattutto di bambino. In linea con gli obiettivi dell'amministrazione comunale, che da sempre si muove verso il miglioramento costante del territorio, investendo somme ingenti, competenze, tecnologia e lavoro, si sono conclusi da pochi giorni i primi lavori di riqualificazione delle aree verdi di via Ungaretti e di via Leoncavallo. La prima, situata nel quartiere Fogazzaro, vanta ora una nuova piastra polifunzionale dedicata ai ragazzi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Eventi, Turismo, Comunicati, Storia, Fatti

Centenario 1^ Guerra Mondiale, presentazione del masterplan in Bertoliana

ArticleImage Regione Veneto  -  La Regione del Veneto, la Direzione regionale del Ministero per i Beni e le Attività culturali e tutte le Province del Veneto hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa per la valorizzazione dello straordinario patrimonio delle testimonianze materiali e immateriali del primo conflitto mondiale, al fine di programmare adeguatamente il percorso d'avvicinamento alle celebrazioni del centenario, in una prospettiva che congiunga la componente storico culturale a quella del turismo d'esperienza.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Associazioni, Servizi ai cittadini, Comunicati, Fatti

ViLab, a sei mesi dall'avvio numerosi obiettivi portati a termine

ArticleImage Comune di Vicenza  -  ViLab, il tavolo permanente comunale al quale partecipano giovani esponenti del mondo studentesco, dell'associazionismo e della politica, ha cambiato volto e si è rinnovato profondamente per rispondere alle sollecitazioni di partecipazione alla vita democratica cittadina del sindaco Achille Variati e dell'assessore alle politiche giovanili Alessandra Moretti. A sei mesi dall'avvio del lavoro del gruppo di giovani, sono numerose le idee e i progetti e molti gli obiettivi portati a termine.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

ieri alle 14:45 da Luciano Parolin (Luciano)
In Mercati in centro a Vicenza, Confesercenti furiosa con Bulgarini: "toni da crociata"
Provenendo da un'antica famiglia di ambulanti credo di conoscere l'ambiente e quindi di scrivere il mio pensiero senza essere accusato di "crociatismo". Molto spesso ho discusso di questo problema con Rampazzo affinchè una riorganizzazione del commercio ambulante in Piazza Grande, sia fatta, proprio per evitare problemi pratici che ci sono, senza fare polveroni, ma con un confronto serio e di tipo CULTURALE e TURISTICO come si dovrebbe. Se facciamo un Referendum cittadino sull'utilità del mercato in Piazza, la grande maggioranza sarebbe contraria. Perchè? Il mercato del Martedì e Giovedi non è un "elemento tipico di attrattiva turistica" e non lo può essere visto che almeno il 60% dei banchi vende mercanzia cinese, indiana, africana o altro. I pochi banchi "Vicentini" rimasti, si contano sulle dita di una mano. Il mercato, dovrebbe avere anche una funzione calmieratrice sui prezzi, ma la merceologia messa in mostra, è poco desiderabile..con le arie che tirano! In Piazza Garibaldi o delle Poste, dove ci sono banchi alimentari Italiani gli esercizi sono affollati. Se poi, andiamo al mercato della Stazione di Viale Roma, "forzatamente" costituito mi sembra un casba di Tunisi. Cosa vede un turista che arriva in Stazione per la mostra magari di Giovedì mattina e passa (se può) per Viale Roma? Mutande e reggipetti appesi sulle cordicelle. Quali vantaggio hanno i consumatori Vicentini per fare acquisti in questi luoghi? Per il resto, ci sono i mercati rionali con frutta, verdura, pesce, formaggio, fiori, latte e generi vari, sono in grado di soddisfare le esigenze dei consumatori del territorio. Ma per il resto, non ci siamo! Non credo che la Piazza Grande o Piazza dei Signori possa restare come è cioè il mercato delle "cineserie". Questo si chiama decoro e chi "arte no xa far botega sera". La responsabilità gestionale è del Comune per una parte la Regione per un'altra, ma sono e resto in sintonia con il Vice Sindaco Bulgarini, bisogna rivedere il piano "del mordi e fuggi", senza dimenticare che tra corso Palladio e Fogazzaro e Contrà limitrofe son quasi 100 le botteghe artigianali e negozi che hanno chiuso. Una vetrina spenta è un colpo al cuore. Qui bisogna "fermare il degrado". Luciano 1942.

Lunedi 26 Gennaio alle 18:14 da Luciano Parolin (Luciano)
In Lista candidati PD per le regionali, gli indirizzi e criteri di Rolando (Area Civati)
C.v.d. Come volevasi dimostrare Caro Rolando. Una pagina completa per non dire nulla anzi inquinando ancor di più le già torbide acque del nostro sistema...partitico. Ho capito, siamo in campagna elettorale, ma invece di proporre cose Fattibili da inserire in un programma, si fa l'elogio del PD , versione Civati (pronto ad andarsene) e allora si comincia con "oggi il pd è pluralista e con diverse sensibilità" via siamo seri, pluralista di che, comanda Renzi che NON E' STATO ELETTO DA NESSUNO. Occorre innovare dice Rolando, o volevi dire ROTTAMARE quello che resta! E ancora "rappresentanza paritaria dei sessi" Da non credere, i sessi sono 2 o più? Dopo cinque anni siamo ancora alle quote rosa; parità di genere (sessi) liste alternate; quote rosa e infine......la ciliegina MASSIMA QUALIFICAZIONE di che? Qui ci vogliono titoli ed esami, con una domanda precisa: Cosa sa fare il candidato? Conosce Vicenza e le sue esigenze? Conosce un bilancio? Cosa si farà per la Sanità? Cosa farete per la Scuola? Cosa farete per i fiumi di Vicenza? Come andrà a finire per i Trasporti in Prov.? QUESTA E' POLITICA! Quello che scrivete voi è partitocrazie..politichese..storielle..insomma Balle da raccontare ai giovani portaborse ..Europei! Fracasso va bene, ho seguito il suo lavoro. E dunque il minor...appeal nel confronto ... E qui ci risiamo:le candidate devono essere belle, biond, occhi azzurri, coscia lunga, anche se non capiscono..niente? Così si faceva 7 anni orsono. Altro che innevamento pardon innovazione. Amen. Esiste nel Circolo 6 , un metodo scientifico per la formazione delle liste, chiedete a Vivian se si ricorda. Amen. Ecco....la Nostra concezione della democrazia..Evviva! Mala tempora currunt.
Gli altri siti del nostro network