Categoria: Commercio

Quotidiano | Categorie: Commercio, Politica

"Mala gestio" comunale delle concessioni per i mercatini: Bastianello va alla Corte dei Conti

E' partito oggi per mano della consigliera comunale della Lega Nord, Sabrina Bastianello, un pesante atto di accusa sulla mala gestio comunale delle concessioni per gli spazi dei vari mercatini comunali a partire da quelli di Corso Fogazzaro (qui il video completo di VicenzaPiùTv).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Commercio, Fatti, Politica

Milioni pagati a Goldin per abbellire Vicenza e 1,16 euro a mq chiesti per mercatini qualunque

ArticleImage Vi immaginate che tipo di misero organizzatore di mostre sarebbe arrivato a Vicenza se Cariverona non avesse pagato un cifra plurimilionaria per attrarre le brame artistiche ed economiche di Marco Goldin che ora è al suo terzo evento messo in rampa di lancio in Basilica Palladiana per se stesso e per la città? E questo nonostante Achille Variati al debutto in Basilica per Raffaello verso Picasso con oltre 4,5 milioni di generosa, e discussa, "sponsorizzazione" della fondazione bancaria in un'intervista concessaci ci tenesse a prendere le distanze dal protagonismo interessato, ma interessante, dell'organizzatore trevigiano, ora idolatrato da lui e dal suo "eletto" vice sindaco Bulgarini, mai eletto dal popolo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Commercio, Economia&Aziende

Dazi cinesi su acciaio europeo, Zaia: indispensabile intervento WTO

ArticleImage Luca Zaia, Regione Veneto  -  “La Cina non può imporre i dazi per superare i suoi gap di concorrenzialità: è un genere di ritorsione che ricorda molto l’economia dei prodotti taroccati, che sono una minaccia per gli operatori seri e per i consumatori e che inquinano il mercato”. Il presidente del Veneto Luca Zaia commenta favorevolmente con queste parole la richiesta dell’Unione Europea di un intervento del WTO sui dazi imposti dal grande Paese asiatico sui tubi d’acciaio europei.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Commercio, Fatti

Vale un miliardo il mercato abusivo dell'intrattenimento

ArticleImage

Far ballare senza avere le autorizzazioni previste per legge significa non solo mettere a rischio la sicurezza di chi partecipa agli eventi ma anche sottrarre circa un miliardo di euro al circuito economico legale, che incassa altrettanto dalle strutture che consentono lo stesso tipo di offerta, ma in regola.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Commercio, Fatti

Saldi a Vicenza, Confcommercio: partenza in salita, ma c'e spazio per recuperare

ArticleImage Confcommercio Vicenza - Secondo le prime stime di Federmoda- Confcommercio Vicenza nella prima settimana c'è stata una flessione delle vendite del 5-10% rispetto allo scorso anno. E intanto la Regione "ritocca" la disciplina delle vendite straordinarie
Basta farsi un giro nei negozi e nei centri commerciali per rendersene conto: i saldi estivi 2013 sono partiti, generalmente, a marcia ridotta. Nessuno, a dire la verità, si aspettava un andamento tanto diverso.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Commercio, Fatti

Centro acquisti Le Piramidi lancia dal 2 luglio l'operazione "10.000 passi per stare bene"

ArticleImage

Le Piramidi - Il progetto di "Shopping Center Walking" promosso da Cogest, nelle gallerie commerciali gestite in tutta Italia

Il Centro Acquisti Le Piramidi, in collaborazione con la Pro Loco di torri di Quartesolo, la FIDAS, il Grauppo Alpini di Torri di Quartesolo, l'unione Sportiva Torri, il Gruppo Sportivo Audace, Le Piramidi Fitness Club, e Palextra Center, presenta l'operazione "10.000 passi per stare bene", un progetto pensato per promuovere uno stile di vita attivo ed una nuova cultura del benessere e della socialità attraverso una formula semplice: camminare insieme, all'aria aperta.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Commercio, Fatti

Parco città: i cinesi comprano e si vede

ArticleImage «Arrivano con una borsa se non una valigia di contanti e comprano tutto: bar, ristoranti, attività di ogni tipo. Come dire di no?», questa è la frase che si sente sempre più spesso anche in questi momenti di crisi dopo trattative sotto traccia tra i nostri commercianti e i ben muniti compratori cinesi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Commercio, Agricoltura, Fatti

Agricoltura e vino: Manzato incontra Confcooperative e Gdo inglese

ArticleImage

Regione Veneto - Confcooperative Fedagri Veneto, nell'ambito delle attività che svolge per la promozione dell'agroalimentare cooperativo, ha organizzato un'attività di Incoming, invitando in Veneto 15 tra importatori e distributori inglesi per la promozione del Vino Cooperativo veneto. Il progetto è stato elaborato in collaborazione con la Regione Veneto e la Camera di Commercio italiana a Londra.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Spettacoli&Cultura, Commercio

Il "Corso degli eventi": pizzica salentina e "Botteghe Fuori" aVicenza in Corso Fogazzaro

ArticleImage

Comune di Vicenza  -  Sabato 22 e domenica 23 giugno "Il Corso degli eventi" ritorna in occasione della chiusura di una delle principali vie del centro storico nel tratto compreso fra contrà Pedemuro San Biagio e la chiesa dei Carmini. Passeggiando per corso Fogazzaro si potrà assistere a numerose iniziative curate dall'associazione "I Portici di Corso Fogazzaro" con l'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza e i commercianti dell'intera via, grazie al supporto di Aim Gruppo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Commercio, Agricoltura, Fatti

Piazza delle Erbe, banchi più grandi per i produttori agricoli

ArticleImage

Comune di Vicenza  -  Banchi più grandi per gli agricoltori che ogni giovedì espongo in piazza delle Erbe frutta e verdura di propria produzione. Lo ha deciso la giunta comunale su proposta dell'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti nell'ottica della valorizzazione della vocazione della storica piazza per il commercio dei prodotti della terra.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Domenica 27 Luglio alle 22:09 da Shlomo_Yisrael_Serraglia
In Autodeterminazione per i veneti e ferro e fuoco per i palestinesi?
Sono contento dell'attenta ricerca fatta da tale Langella, ovviamente sarebbe stato più onesto intellettualmente se avesse anche citato quanto segue: ...riconoscere unilateralmente un presunto ?Stato Palestinese? non tiene conto di ciò che è avvenuto in terra d'Israele nell?ultimo secolo, e non tiene presente che l?unica e vera democrazia in medio oriente è quella Israeliana. Ciò premesso dobbiamo riflettere su come prospettare un futuro di pace in quelle terre, un futuro che preservi tutte le popolazioni residenti in quell'area senza utilizzare nessuna arma, neanche quella demografica; un futuro che garantisca l'autodeterminazione dei Popoli senza le prevaricazione di nessuno. L'idea che noi prospettiamo è quella di una confederazione Israeliana-Palestinese-Giordana, ovvero un accordo tra Stati liberi che si riconoscono vicendevolmente; tra cui non vige la regola della maggioranza nelle decisioni comuni ma dell'unanimità; in cui ci sia uno sforzo comune per il contrasto alle varie fazioni terroristiche di qualunque matrice esse siano; tra cui ci sia collaborazione ad ampio livello per il progresso reciproco in ogni ambito della vita umana; in cui si superino le idee di odio e sopraffazione razziale e religiosa. Questa nostra vuole essere un'idea per scardinare quella logica di potere, sopraffazione ed integralismo che in vario modo e a vario livello ha travolto quell'area, il concetto di libertà dovrà essere alla base di questo patto di convivenza pacifica tra questi tre Stati in cui uomini e donne liberi non avranno più paura di uscire per strada ed incontrarsi e potranno così progettare un futuro per loro stessi e per i loro figli. Noi come Veneto Serenissimo Governo siamo disponibili ad approfondire questa nostra idea per la sua fattibilità, perché riteniamo che la Pace in medioriente sia una cosa che riguarda tutti, e che prese di posizioni basate su pregiudizi portino solo ad altre guerre ed odio... http://www.serenissimogoverno.eu/index.php?option=com_content&task=view&id=879&Itemid=162
Ma ovviamente ben sappiamo che certe persone amano mistificare la realtà ed additare come nemici da colpire chi non la pensa come loro.

Sabato 26 Luglio alle 10:16 da kairos
In Napolitano, "questione morale" e democrazia: lucrò su viaggi UE, ora imita Nerone
Gli altri siti del nostro network