Categoria: Cinema

Quotidiano | Categorie: Spettacoli&Cultura, Cinema

Sabato assemblea regionale dei cinema parrocchiali a Vicenza, presente anzhe Zorzato

ArticleImage Diocesi di Vicenza - Si terrà a Vicenza sabato 16 giugno l'Assemblea regionale dei responsabili e dei volontari dei cinema parrocchiali del Veneto. L'appuntamento, promosso dall'ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinema), si terrà al Cinema Araceli in borgo Scroffa dalle 9.30 alle 12.30 e avrà per tema "Digitale e Sale della Comunità: quale futuro?". All'inizio dei lavori porteranno il proprio saluto il vicepresidente della Regione Veneto, onorevole Marino Zorzato e il Segretario generale dell'ACEC nazionale Francesco Giraldo.

Continua a leggere
Categorie: Spettacoli&Cultura, Eventi, Musica, Cinema, Teatro, Musei, Mostre, Libri, Arte, Poesia, Benessere, Danza e ballo, BassanoPiù

Svago&culturaPiù: appuntamenti fino a domenica

ArticleImage Svago&culturaPiù seleziona particolari eventi di cultura e spettacolo (segnalatecene all'indirizzo mail appuntamenti@vicenzapiu.com) il lunedì (per gli appuntamenti del lunedì, martedì, mercoledì) e giovedì (per gli eventi di giovedì, venerdì, sabato e domenica). 
Il weekend conclusivo di Vicenza Jazz Festival continua a movimentare gioiosamente il centro di Vicenza, spezzando la routine con una programmazione che permette di uscire a ora aperitivo e di "rimbalzare" da un capo all'altro di Corso Palladio solo con l'imbarazzo della scelta.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: VicenzaPiù, Spettacoli&Cultura, Informazione, Cinema, Dal settimanale

"C'era una volta lo scalpellino", il film documentario di Stefano Bortoli

ArticleImage Il vecchio mestiere dei tonezzani, raccontato dalle vite dei fratelli Guido e Orlando Longhi emigrati dall’Altopiano in Francia

Di Antonio Seganfreddo (curatore della fotografia e del video editing), da VicenzaPiù n. 233

Il film documentario “C’era una volta lo scalpellino” è stato scritto e diretto da Stefano Bortoli curatore del museo di prossima costruzione dedicato proprio alle figure degli scalpellini, lavoratori della pietra e figure storiche della comunità Tonezzana. 

Continua a leggere
Cronaca e sport | Categorie: Spettacoli&Cultura, Eventi, Cinema

Veneto film tour, anche nel vicentino il cinema veneto d'autore

ArticleImage Regione del Veneto  -  Domani alle ore 21.00 presso il Multusala MPX di Padova, con la proiezione di "Neve" di Diego Scano e Luca Zambolin e "Le jardin des merveilles" di Anush Hamzehian, prende il via la rassegna Veneto film tour, iniziativa promossa dalla Regione in collaborazione con l'associazione Veneto film festival che ne ha curato l'organizzazione e la Federazione Italiana Cinema d'Essai. Dopo Padova le proiezioni interesseranno le sale d'essai di Este, Belluno, Vicenza, Verona e Montebelluna.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Cinema, Fatti

Don Alessio Graziani eletto delegato regionale Acec per le sale cinematografiche parrocchiali

ArticleImage Diocesi di Vicenza  -  E' il Direttore dell'Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Vicenza il nuovo Delegato interregionale dell'ACEC Triveneta. L'assemblea regionale dell'Associazione Cattolica Esercenti Cinema riunitasi lunedì sera a Vicenza, ha eletto infatti don Alessio Graziani delegato per le sale cinematografiche parrocchiali di Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia. Don Alessio Graziani (33 anni, sacerdote dal 2004) era già dal 2009 responsabile delle sale parrocchiali della diocesi di Vicenza e dal 2010 vice-delegato vicario per il Triveneto.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Spettacoli&Cultura, Cinema

L'Oscar, il Gattopardo e Gigi Buffon

ArticleImage Da VicenzaPiù n. 230
Il troppo poco celebrato terzo Oscar vinto per Hugo Cabret dallo scenografo italiano Dante Ferretti (condiviso con la moglie e collaboratrice storica Francesca Lo Schiavo) racconta per l'ennesima volta la storia di un italiano di provincia, Ferretti è nato a Macerata, che, all'estero, è riuscito a ricevere il massimo riconoscimento internazionale nell'ambito della propria professione grazie al suo indubitabile talento, al duro lavoro e alla cultura, quella sì, che deve più di qualcosa all'Italia.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: VicenzaPiù, Spettacoli&Cultura, Informazione, Cinema, Dal settimanale

Il Vietnam nel libro dvd di Franco Lovato ponte tra passato e presente del conflitto

ArticleImage Da VicenzaPiù n. 230
Una lunga e apprezzata carriera come avvocato civilista con una competenza in diritto internazionale. Senza dimenticare la grande passione per la storia contemporanea e di tutte le dinamiche del Sud Est asiatico. La professione di avvocato non ha certo tarpato le ali a Franco Lovato, che si è così ci-mentato in questa opera prima con l'intento di dare una nuova luce e una nuova immagine a un Paese come il Vietnam il cui conflitto ha segnato in modo indelebile tutto il pensiero politico mondiale.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Spettacoli&Cultura, Cinema

"Asini e scienziati", venerdì l'avventura dei naturalisti sulle orme di Paolo Lioy

ArticleImage

Comune di Vicenza - "Asini e scienziati", venerdì 15 marzo il documentario sull'avventura dei naturalisti attraverso i Lessini sulle orme di Paolo Lioy

Verrà presentato giovedì 15 marzo alle 21, al cinema Patronato Leone XIII di contrà Vittorio Veneto 1, il film-documentario "Asini e scienziati. Un'avventura nel cuore della Lessinia", realizzato dal Museo naturalistico archeologico di Vicenza per celebrare il primo centenario della morte di Paolo Lioy (qui la photo gallery).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Spettacoli&Cultura, Cinema

La Regione ti porta al cinema con 2 euro, secondo appuntamento martedi

ArticleImage Secondo appuntamento martedì 13 marzo il "Cinema a 2 euro" nelle sale cinematografiche d'essai del Veneto, dopo il successo della programmazione di novembre che ha visto affluire ogni martedì nelle sale aderenti oltre 2000 spettatori. L'iniziativa "La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità - La Regione ti porta al cinema con 2 euro" mira a promuovere la diffusione della cultura cinematografica di qualità ed offre agli appassionati cinefili, e non solo, la possibilità di accedere al prezzo di due euro alla visione di opere cinematografiche d'autore.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Spettacoli&Cultura, Cinema

Festambiente, Cooperativa Insieme: appuntamento con Filmambiente

ArticleImage Cooperativa Sociale Insieme, Vicenza  -  Ti ricordi dell'appuntamento estivo annuale con Festambiente, l'hai già segnato sulla tua agenda?  Per aiutarti a non dimenticare quanto è importante occuparsi dell'ambiente tutto l'anno abbiamo organizzato Filmambiente - rassegna itinerante di cinema ambientale. È una rassegna di film, incontri e dibattiti a Vicenza e nella provincia che si snoda tra il mese di marzo e di aprile con un programma articolato e molto interessante che ti alleghiamo.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Sera
Commenti degli utenti

Domenica 20 Luglio alle 08:01 da PaolaFarina
In Farina replica a Thibault su antisemitismo e sionismo. Ma tutto il mondo subisce guerre, armate o finanziarie
Se la risposta che cercava è questa: secondo me non si può essere antisionisti senza essere contro gli ebrei. Prima che una religione gli Ebrei sono un Popolo, è scritto chiaramente nella Torà, dove solo a metà del secondo libro il popolo ebraico riceve la Legge. Non ritengo opportuno rispondere ai copia ed incolla, perché una risposta articolata richiederebbe ore ed ore di studio e lavoro che non mi posso permettere, per rendere la tematica di comprensione a tutti. Lei cita la signora Sibony, Michelle Sibony pacifista che vive in Francia ed è la vice presidente di un gruppo che si chiama "Unione Ebrei per la Pace" e non la vice presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche francesi. Da buona pacifista vive in Francia e da lì non si schioda. Il rabbino Aron Cohen è anche lui un Naturei Karta come Weiss: ergo, non si possono identificare in loro dei rappresentanti del Mondo Ebraico, caso mai delle voci, talvolta discutibili. La parlamentare arabo-israeliana del partito Balad Hanin Zobai che siede in Parlamento (israeliano) e che percepisce regolare stipendio come tutti i parlamentari in Israele odia all'unisono Israele e gli Ebrei e rigurgita dichiarazioni di odio ogni volta che apre la bocca. Il nipote, che non percepisce uno stipendio dal parlamento come parlamentare, impugnando la bandiera di Israele, il paese di cui è cittadino e di cui si sente libero, Mohammad Zoabi afferma "Sono israeliano e resterò israeliano". Tanto è bastato perché si meritasse parole di ingiuriosa denigrazione da parte della cugina Hanin Zoabi e minacce di morte anche dall'interno della sua famiglia, tanto che la polizia ha dovuto approntare un programma di protezione. Vede in Israele esiste la libertà di espressione, detto questo poiché finora il nosstro dibattito è rimasto circoscritto a pochi, io non mi sottraggo dalle risposte ed il Direttore sa dove trovarmi, ma sono poche le persone che fanno controinformazione ed in questo periodo, nel mondo ci sono dai 15 ai 18 milioni di ebrei, meno della metà vive in Israele...il resto sparso nel mondo...ed il volontariato attivo è una grande soddisfazione, ma anche una grande fatica!
Gli altri siti del nostro network