Banche

Quotidiano | Categorie: Rassegna stampa, Economia&Aziende, Banche

Voto multiplo ai soci "pazienti" delle Banche popolari

ArticleImage Voto multiplo per i soci storici e tetto al possesso delle azioni: sembra questo l'obiettivo di Assopopolari ora che il decreto banche deve affrontare le commissioni parlamentari. Come ha mostrato la vicenda del Jobs Act, i pareri delle commissioni sono "non vincolanti", e quando sono troppo lontani dalle idee del governo, l'esecutivo guidato da Renzi non si fa tanti scrupoli a forzare la mano.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Rassegna stampa, Economia&Aziende, Banche

Volksbank ancora "a caccia" dopo aver inglobato Banca Popolare di Marostica

ArticleImage La Volksbank ingloba la Popolare di Marostica e rilancia: deliberato un aumento di capitale di 100 milioni. «Serviranno per un'ulteriore espansione», spiega il presidente Otmar Michaeler. Domenica 1.212 soci della Popolare Marostica (800 presenti e gli altri per delega) su 7.000 avevano partecipato all'assemblea che ha detto sì (il 98%) alla fusione con la Popolare altoatesina, figlia dei pesanti passivi del 2012 e 2013, e del pressing Bankitalia.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende, Rassegna stampa

Bortolussi: da Popolari più credito a territorio, soprattutto da grandi banche troppo a pochi

ArticleImage di Giuseppe Bortolussi*

Non ho elementi sufficienti per dare un giudizio su quanto sta emergendo dall'inchiesta giudiziaria su Veneto Banca. Tuttavia, conosco bene il ruolo e le funzioni che le banche locali hanno svolto in questi ultimi anni di dura crisi economica. Secondo i dati forniti dalla Banca d'Italia nell'ultimo rapporto su «L'economia del Veneto», i piccoli istituti di credito hanno avuto un ruolo importante nel sostenere le famiglie e le imprese.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende, Rassegna stampa

Il Sole 24 Ore, Veneto Banca: nessun impatto dall'inchiesta

ArticleImage Professor Favotto, le recenti inchieste su Veneto Banca sembrano evidenziare un patrimonio di vigilanza inferiore di 345,9 milioni rispetto a quello dichiarato a inizio 2013. Quali conseguenze ci saranno, dal punto di vista patrimoniale e operativo, per l'istituto che lei presiede da quasi un anno?

Nessuna: l'inchiesta, partita dal verbale ispettivo consegnato dalla Banca d'Italia a novembre 2013, prende in esame la gestione e l'evoluzione del capitale della banca dal 2009 al 31 marzo 2013.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende

Bufere: Veneto Banca sì, BPVi no? Consoli ringhia ma Zonin fa il Gattopardo

ArticleImage Quali sarebbero le accuse all'ex presidente Flavio Trinca e all'ex ad e ora dg di Veneto Banca, Vincenzo Consoli, che avrebbero originato l'inchiesta in corso sulla banca popolare che da Montebelluna si era lanciata nella finanza che conta (da Generali a Fonsai) e perciò, pensano alcuni, era stata attaccata dai "salotti buoni" e da Bankitalia fin da quando la volevano far assorbire dalla Popolare di Vicenza, poi dimostratasi per la BCE addiritttura un "pizzico" meno solida della cugina trevigiana scontrosa?

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Politica, Banche

Il Nordest svanisce sotto i colpi dei "poteri" alle Popolari

ArticleImage A cosa porta la devastante inchiesta su Veneto Banca che mette fine alla lunga storia delle banche popolari venete? Difficile pensare, infatti, che la vicenda di Montebelluna lasci inalterato il panorama regionale. La domanda va quindi posta perché il massacro a cui stiamo assistendo deriva da una molteplicità di vicende che vanno comprese fino in fondo, non solo per evitare il gossip giornalistico, ma sopratutto per capire le dinamiche di dissoluzione delle ambizioni nordestine a diventare un baricentro politico-culturale del Paese che aveva caratterizzato gli anni del boom. E di cui le banche popolari erano uno snodo decisivo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Fatti, Economia&Aziende

Di domenica i Bancomat "sputano" le carte aziendali: un caso o nuovi tagli del circolante?

ArticleImage Sei in un qualunque paesino sperduto degli States e vuoi bere un tazzone del loro caffè o farti un hamburger pro colesterolo? Di sicuro c'è. Vuoi pagare in contanti? Ti guardano come se ti vedessero "farlo strano". Tiri fuori la tua carta di credito e per i due dollari circa del caffè "black water flavor and large size" o per i 4 più o meno di un Big Mac o similari si apre il mondo dei perchè lì c'è ripresa e perchè quì siamo più vicini all'Africa equatoriale dell'arretratezza.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Banche

Banco Popolare al centro del risiko delle popolari venete

ArticleImage Con i bilanci in ordine rispetto alle nuove regole imposte dalla Bce e alla luce dalla riforma-rivoluzione imposta da Renzi per le banche popolari sta per cominciare quello che in gergo viene definito come il «risiko» del credito. Cioè quelle grandi manovre fatte di fusioni ed aggregazioni al fine di creare delle maxi-banche in grado di competere in un mercato globalizzato ed affrontare «armati» il possibile avanzare dei colossi stranieri.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Informazione, Economia&Aziende, Rassegna stampa

BPVi perde 500 milioni: azionisti da tutelare. Cosa dicono ora Confindustria e GdV?

ArticleImage Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Vicenza ha approvato all’unanimità i risultati preliminari di bilancio al 31 dicembre 2014 decidendo di «recepire le indicazioni della BCE" e registrando così una perdita record di 500 milioni di euro dopo accantonamenti di ben 868 milioni di euro per sofferenze su crediti e dopo rettifiche degli avviamenti (valore sportelli, ndr) di circa il 25%, pari a 230 milioni di euro, come è scritto nel documento ufficiale della banca che riporta anche i commenti ufficiali del Presidente Gianni Zonin e del Direttore Generale Samuele Sorato.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Rassegna stampa, Banche

Banca popolare di Vicenza, Zonin: autoriforma pronta a fine mese

ArticleImage di Federico Nicoletti*

Modifiche al decreto sulle popolari? «Io non le ho chieste». Gianni Zonin, presidente di Banca popolare di Vicenza, si alza dalla poltrona in prima fila, al convegno del Forex, ieri alla Fiera di Milano, che ha raccolto i banchieri e il mondo della finanza. Il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, ha appena terminato il suo intervento, sposando in pieno il blitz del governo Renzi sulle banche cooperative, dicendo che «risponde a esigenze da tempo segnalate»; e facendo capire che c'è poco spazio per modifiche.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Giovedi 26 Febbraio alle 09:04 da kairos
In Parco Pace diventa di proprietà del Comune. Variati: lo inaugurerò nel mio mandato

Giovedi 26 Febbraio alle 09:01 da kairos
In Casa per la Pace, il segretario del Mibact a Variati: "prenda a cuore la questione..."

Giovedi 26 Febbraio alle 08:58 da kairos
In Sinti, Vicenza Capoluogo: "mancata l'opportunità per dimostrare il buon governo"
Gli altri siti del nostro network