Associazioni

Quotidiano | Categorie: Associazioni

Borgo Berga, centri sociali: sequestro "dal basso" dell'Ecomostro

ArticleImage Nuovo blitz oggi 8 dicembre all'interno del cantiere di Borgo Berga da parte dei centri sociali sotto la sigla del gruppo "Vicenza si solleva" con l'aggiunta questa volta della firma "L’Ufficio Sollevazioni dell’Altrocomune di Vicenza". Di seguito la nota di rivendicazione (in alto un paio di foto dell'operazione)

E’ ormai acclarato, anche dalla magistratura, che le irregolarità e gli abusi insistono sull’area del cantiere di Borgo Berga dall’anno 2008. Quelli che vengono giuridicamente considerati “abusi” o “anomalie”  si sono trascinate negli anni nel silenzio degli organi preposti. Come rilevato dagli attivisti e dai comitati che si battono contro questo ecomostro abusivo la data del 2 Novembre ha visto la scadenza delle concessioni autorizzatorie formali, peraltro a nostro avviso anch’esse frutto di pesanti illegittimità.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Cittadini per un mondo nuovo, tre incontri nel Vicentino per la Giornata Internazionale del Volontariato

ArticleImage

Lunedì sera, 5 dicembre, nell'aula magna dell'istituto tecnico industriale statale Silvio De Pretto di Schio, si è tenuto il primo appuntamento di Cittadini per un mondo nuovo, un evento inedito che si tiene anche a Vicenza e a Bassano martedì 6 dicembre, con l'obbiettivo di promuovere i valori di accoglienza, giustizia, pace, diritti umani, dialogo e legalità tra le persone. In occasione della Giornata internazionale del Volontariato, celebrata appunto il 5 dicembre, il Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Vicenza, in collaborazione con l'Ufficio scolastico territoriale del Vicentino e l'associazione Cittadini per Costituzione, hanno organizzato una serata dedicata alla figura di Pino Puglisi, sacerdote assassinato dalla mafia nel 1993 nel quartiere palermitano di Brancaccio. 

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Economia&Aziende, Associazioni

Associazione "Noi che credevamo nella BPVi": vince il No e Iorio-Schettino si dimette, Amen!

ArticleImage Associazione "Noi che credevamo nella Banca Popolare di Vicenza"
All’alba del giorno della vittoria del No, l’A.d. di Banca Popolare di Vicenza, Iorio-Schettino si dimette. “Strana coicidenza”! L’uomo che, arrivato alla dirigenza di Popolare di Vicenza nel 2015 favoleggiava di un 2016 di rilancio e di nuovi utili annunciando un piano industriale di rinnovamento grazie alla Spa e di nuova valorizzazione e solo 500 esuberi del personale tra margherite e cavalli bianchi. Lo Schettino di Popolare di Vicenza: la Banca sta affondando come è affondata la Costa Concordia, ma lui nega l’evidenza. Caro Francesco Iorio ci dispiace. La favola è finita. Non ci abbiamo mai creduto e ora non ci crede neanche Lei. Amen!

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Bretella, gazebo in corso Palladio contro i continui rimandi. Giovanni Rolando: "le istituzioni non prendano in giro i cittadini di Vicenza"

ArticleImage Per tutta la giornata di sabato 3 dicembre in contrà Cavour, angolo corso Palladio, vicino al Municipio di Vicenza, il Comitato Albera No tir Sì bretella ha allestito un presidio con gazebo informativo per spingere la realizzazione della nuova arteria stradale da viale del Sole a località Moracchino, la bretella Pasubio o Albera, primo stralcio della nuova tangenziale. Con striscioni, bandiere e diffusione di volantini i componenti del comitato saranno anche nei prossimi giorni nei mercati dei quartieri e in Regione, per una “campagna d'inverno” contro il traffico di 2.500 tir al giorno e 41mila veicoli quotidiani dentro la città di Vicenza.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Giornata Internazionale del Volontario, Csv di Vicenza: "Cittadini per un Mondo Nuovo"

ArticleImage Il 5 Dicembre di ogni anno i volontari di tutto il Mondo si incontrano per festeggiare la “Giornata Internazionale del Volontario” International Volounteer Day, promossa dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. È un’occasione per condividere e mettere in luce il prezioso e silenzioso contributo che ogni giorno i volontari offrono alla società. In questo spirito, per celebrare la giornata, il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia di Vicenza vuole valorizzare l’impegno e la scelta dei tanti cittadini che ogni giorno si prendono cura del territorio, animati dai valori dell’accoglienza, della giustizia, della pace, dei diritti umani, del dialogo e della legalità.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Banche, Economia&Aziende, Associazioni

Dopo il convegno burla by Variati e Bertelle "Noi che credevamo nella BPVi" rispedisce al mittente anche la beffa: l'invito a intervento unico di 5 minuti in consiglio comunale. Il "Quattropoltrone" Achille Variati si dimetta

Dopo il convegno burla organizzato da "QuattroPoltrone" Achille Variati e da Renato Bertelle, il maladense in crisi di identità tra presidente di soci traditi o avvocato di clienti acquisiti, e dimenticando la mai effettuata convocazione chiesta dal M5S fin da settembre 2015 (cfr. "Vicenza. La città sbancata"), "è stato convocato - abbiamo scritto - a richiesta di Possamai (PD per Variati), Pupillo (Lista Variati) e Guarda (UDC con Variati) un Consiglio Comunale sulla vicenda della Banca Popolare di Vicenza in cui verranno concessi, udite udite, ben 5 minuti a un rappresentante dei Confidi (si contano con due mani ma servono migliaia di aziende che stanno per andare in crisi), a uno dei sindacati bancari (che tutelano oggi più di 5.000 dipendenti, non tutti incolpevoli ma molti sulla via del licenziamento) e a uno delle associazioni che rappresentano anche loro migliaia  di soci, i troppo pochi che si fanno coraggio tra le decine di migliaia messi sul lastrico dal sistema Zonin".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Aids, flash mob in piazza De Gasperi a Vicenza. Arcigay: “condoms gratis”

ArticleImage Arcigay Vicenza
Sabato 03 dicembre 2016, in occasione del ‘World AIDS Day’, la ‘Giornata mondiale contro l’AIDS’, che si celebra in tutto il mondo ogni anno il 1º dicembre, Arcigay “15 GIUGNO” Vicenza e Arcigay Vicenza Gruppo Giovani, con la partecipazione ed il sostegno di Condomix, organizzano il flash mob #STAIPROTETTO. Alle ore 16:00 ci riuniremo in Piazzale Alcide De Gasperi a Vicenza, dove con dei palloncini rossi formeremo un grande fiocco umano, lo stesso fiocco rosso simbolo della lotta e della prevenzione HIV/AIDS.

Continua a leggere
Quotidiano | Lettori in diretta | Categorie: Economia&Aziende, Associazioni

Convegno burla BPVi, la replica dell'avvocato Renato Bertelle

ArticleImage Pubblichiamo la lettera dell'avvocato Renato Bertelle sul convegno Banca Popolare di Vicenza a cui ci riserviamo di replicare dopo che i nostri lettori e quelli dell'avvocato avranno avuto il tempo di leggere questa.

Egregio Ingegnere, mi riferiscono di un autentico stillicidio di attacchi alla mia persona nel giornale da Lei diretto per il solo fatto di aver contribuito ad organizzare un convegno che non aveva minimamente il fine di “sdoganare” alcuno, bensì di contribuire a tenere vivo il dibattito sulla drammatica vicenda delle banche popolari venete. Lei e la testata che dirige avete riconosciuto che alcuni interventi sono stati utili, altri sicuramente meno; ma comunque, almeno per questo, l'incontro è servito a riportare l'attenzione pubblica sul problema.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni, Ambiente

Parco della Pace, "Dialoghi" in Basilica Palladiana. Achille Variati: "è un'area poco conosciuta dai vicentini"

ArticleImage
“Dialoghi per il Parco della Pace” è il titolo di quattro incontri pubblici (qui programma) organizzati dall'amministrazione comunale in Basilica palladiana a partire da giovedì 1 dicembre alle ore 20.30 alla presenza di professori univeritari, opinionisti, rappresentanti delle associazioni. A presentarli in sala Stucchi il sindaco Achille Variati, il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d'Elci, l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza e l'architetto Claudio Bertorelli, in rappresentanza del gruppo incaricato della progettazione del nuovo parco, che ha illustrato anche l'attivazione di una campagna pubblicitaria di volantini e manifesti per la città.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Associazioni

Referendum costituzionale, Giuristi Democratici di Vicenza: un "No positivo"

ArticleImage

Michele Stratta, Presidente dei Giuristi Democratici di Vicenza

La neonata associazione Vicentina dei Giuristi Democratici “Ettore Gallo” esprime la propria opinione contraria alla riforma costituzionale in merito alla quale i cittadini sono chiamati ad esprimersi nel referendum del 4 dicembre. E tuttavia ritiene che sia possibile, dopo la bocciatura di questa riforma, inaugurare una discussione aperta e democratica per introdurre poche, utile e condivise riforme. Non siamo infatti contrari a qualsiasi riforma della Costituzione

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

12 minuti fa da pachiara9
In Referendum, il Sì ha perso perchè Matteo Renzi si è montato la testa? Lui forse sì, ma a Vicenza Anahid Balian di sicuro pensa di essere già una "superstar"
Ci sarebbe da piangere, ma invece ridiamo di cuore, cara o caro Carolina/o, di fronte a tanta conclamata ignoranza esibita così senza pudore nè vergogna. Bastava andare a fare qualche ricerca minima per sapere che Carolina Invernizio è una delle più note scrittrici italiane di un certo genere letterario. Già questo dice tutto e cassa ogni discorso suo che voglia dire qualcosa di politica: per farla seriamente (la politica) e non come le varie pippicalzelunghe del pd, ma anche di altri partiti, bisognerebbe almeno conoscere un pò d'Italia, della sua cultura e della sua storia. Senza conoscere la propria storia fare politica è un atto criminale. Ciò posto, io volevo solo ironizzare con lievità sul suo intervento censorio, accreditandola di una qualche sapienza letteraria. Così non è, e quindi, come dicevo, studi, lavori, si prodighi e vedrà che non offenderà più quelli come me che amano la verità delle cose. Proprio come dice il signor Pietrobelli: ma Le pare che una sia agressiva perchè dice le cose come stanno? O è più aggressiva Lei che vuol vendere le cose come piace al pensiero unico, senza conoscere passato e presente?
Senza rancore. La prego di non rispondermi più. E' inutile.
Quanto ad admin, una redazione che sa dare "dell'accusatrice con paraocchi" ad una lettrice che argomenta con precisione è messa male.Potrei anche dimostrarlo punto per punto, ma non ne vale la pena. Basti solo dire che scrivere un articolo intero per poi spiegare cosa si è scritto è come preparare un piatto poco appetitoso e poi spiegare ai malcapitati invitati come è fatto.
Anche qui senza rancore, ne aggressività. Tranquillamente, alla veltroni.

oggi alle 17:07 da Kaiser
In Referendum, Germano Raniero: respinto attacco golpista del sì, ora no sociale alle meline

oggi alle 17:01 da Kaiser
In Referendum, l'analisi di “Vicenza per il No": grande scarto tra sì e no nel vicentino
Gli altri siti del nostro network