Ambiente

Quotidiano | Categorie: Ambiente, Economia&Aziende

Ambiente: 15 mln alle isole minori per ridurre emissioni e per la sostenibilità

ArticleImage Via libera alle domande telematiche per accedere al Programma per il finanziamento di progetti nelle isole minori italiane non interconnesse: sono 36 comuni nei quali sono residenti oltre 200.000 persone che, come noto, divengono milioni durante la stagione estiva.. Ammontano a 15 milioni di euro le risorse destinate ai Comuni delle isole minori e alle amministrazioni dello Stato per la realizzazione di progetti su immobili pubblici in uso localizzati nelle isole minori. Per ciascun progetto - si legge in una nota - la soglia massima finanziabile e' di 1 milione di euro. Per il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, 'le isole minori italiane, custodi di inestimabili tesori per la biodiversita', diventeranno anche dei veri laboratori di sostenibilita'.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Ambiente

Noleggio di emergenza di condizionatore per Palazzo Trissino, Daniele Ferrarin di M5S a Variati e Bulgarini: manca l'Energy manager

ArticleImage Mancano pochi mesi alla fine della gestione Achille Variati - Jacopo Bulgarini d'Elci della "cosa pubblica" a Vicenza, scrive nella nota che pubblichiamo Daniele Ferrarin, Portavoce consigliere comunale M5S Vicenza. E' tempo di bilanci, di cosa è stato fatto e di cosa lasciano dopo 10 anni di gestione. Il Movimento 5 Stelle avrà occasione di evidenziare quanto di positivo e negativo è stato fatto in questi anni. La propaganda è stata usata abbondantemente in settori di immediato impatto mediatico. Gravi, invece, sono state le insufficienze gestionali che l'Amministrazione Variati non ha saputo risolvere e che avrebbero dato sicuri vantaggi ai cittadini in termini di costi dei servizi. La struttura del Comune non risponde ai nuovi modelli organizzativi necessari per politiche di contenimento dei costi e del risparmio energetico.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Tangenziale, Variati, Usa, Dal Molin: ruspe e video documentario consegnato all'UNESCO, difficoltà sul fronte espropri


La domanda che abbiamo posto agli ispettori di ICOMOS-UNESCO in missione a Vicenza, scrivono i Cristiani per la pace nella nota che pubblichiamo, è: "la tangenziale Variati USA Dal Molin armonizza l'ampliamento della nuova base statunitense con le esigenze della comunità vicentina?". Come noto, su richiesta del Sindaco Variati, il progetto di tangenziale è stato infatti sottoposto alle valutazioni UNESCO che lo hanno stroncato: la H.I.A. (Heritage Impact Assessement) ha valutato negativamente l'impatto (negativo moderato/ forte e negativo forte/molto forte), mentre il report dell'advisory mission, oltre alla cancellazione del collegamento con la base USA Dal Molin e della tangenziale nord ha chiesto - di fatto - anche la revisione dell'innesto ora previsto con un cavalcavia di 117 metri su viale del Sole e "l'integrazione quanto più possibile nel paesaggio rurale".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

La petizione popolare del comitato dell'Albera per la sistemazione e asfaltatura di viale del Sole ottiene una seconda risposta... non ancora una data certa

ArticleImage La petizione popolare promossa dal Comitato dell'Albera nei mesi scorsi e sostenuta da 227 firme di cittadini per ottenere la sistemazione e asfaltatura di viale del Sole nel tratto dalla rotatoria dell'Albera all'incrocio con via Brg. Granatieri di Sardegna per una lunghezza di 250 metri, lavori che erano stati promessi per l'anno 2106 dopo tre anni di attesa, ha ricevuto ora una seconda risposta da parte del comune e in particolare  dall'assessore alla cura urbana Cristina Balbi: "Contiamo di mettere a gara i lavori entro l'anno 2017, quantificabili in 200mila euro".

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Parchi pubblici allo sbando, Romana Cauduro di Civiltà del Verde : "A Vicenza non si progetta"

ArticleImage
"Vorrei proprio sapere che fine hanno fatto le piante installate in città durante la scorsa campagna elettorale, credo che siano state tutte lasciate andare. A Vicenza non c'è progettazione". A parlare e Romana Cauduro, presidente di Civiltà del Verde in merito allo stato dei parchi cittadini. "Per la manutenzione delle aree verdi non ci sono soldi, lo hanno detto gli assessori competenti, non parlo solo dei parchi ma anche delle semplici aiuole". Il giudizio della portavoce dell'associazione per la salvaguardia della flora cittadina conferma quanto emerso dal nostro sopraluogo in alcuni dei principali parchi cittadini. Non solo Campo Marzo con il "solito" problema di sicurezza, ma tutto il verde pubblico vive sul filo del rasoio. Intanto, però, l'amministrazione Variati progetta nuovi, giganteschi, parchi.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Incendi di rifiuti in Veneto, Federico D'Incà (M5S): "Interrogazione al ministro dell'ambiente per evitare una nuova terra dei fuochi"

ArticleImage Il deputato Federico D'Inca (M5S) informa di una sua richiesta d'informazioni al ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti: "Ho depositato un’interrogazione al Ministro in merito al caso degli incendi dei rifiuti in Veneto. In queste ultime settimane in cui tutt’Italia è colpita da una serie impressionante di incendi, moltissimi sono connessi alla combustione di rifiuti. Nella nostra regione si assiste da più di un anno a una serie lunga di incendi di rifiuti tant’è che su organi di stampa si è paragonato il territorio veneto alla «Terra dei fuochi» campana”. 

Continua a leggere
Rassegna stampa | Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

Vicino alla villa del Palladio anche il tribunale è abusivo, la Repubblica: ... e la Cotorossi chiede 3 milioni per danni e diffamazione ai "denuncianti"

ArticleImage La lottizzazione di Borgo Berga, a Vicenza Palazzi a ridosso di due fiumi e a pochi metri da una zona patrimonio dell'Unesco
di Giuseppe Baldessarro, da la Repubblica

Non chiamatelo "ecomostro", anzi non azzardatevi neppure a chiamarlo abuso edilizio. È una cosa che fa imbestialire la "Cotorossi Spa". Potreste trovarvi nelle stesse condizioni di alcuni ambientalisti trascinati in tribunale con richieste di risarcimento milionarie. Da vittime a carnefici in un batter d'occhio per aver denunciato una speculazione che ha pochi eguali in Italia. E con una procura che, in buona sostanza, sta indagando su se stessa o meglio sull'edificio che la ospita.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Ambiente

Rotatorie Auchan e tangenziale, Cristiani per la Pace: come le valuterà l'Unesco per Vicenza?

ArticleImage A partire da studi del traffico effettuati nello stesso anno, scrino nella nota che pubblichiamo i "Cristiani per la pace", come è possibile realizzare - su viale del Sole a poche centinaia di metri di distanza - due rotatorie: una piccola da 47 metri di diametro (a carico del privato Auchan) e una enorme con diametro di 110 metri che verrà scavalcata con un viadotto lungo 116 metri e alto 7 metri (a carico dei contribuenti)? Nella VIA presentata da Auchan transitavano 25.766 veicoli equivalenti dalle ore 8 alle 20, mentre ANAS nel 2014 ne rilevava 41.473 mentre per Società Autostrade BS-PD nel 2012 erano ancora di più:76.246 veicoli ((nella immagine lo svincolo sud della tangenziale ovest a Vicenza).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Ambiente

Anche a Vicenza massima allerta per gli incendi boschivi: consigli dalla protezione civile

ArticleImage A seguito della dichiarazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi nel territorio, emanata dalla Regione del Veneto, la protezione civile della nostra provincia invita i cittadini al massimo rispetto degli obblighi previsti dalla legge: divieto assoluto di accendere fuochi all'interno di aree con alberi, cespugli e altra vegetazione spontanea e in un raggio di almeno 100 metri da un bosco.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Fatti, Politica, Associazioni, Ambiente

Progettazione area Parco della Pace, alcuni comitati tra cui Legambiente: non tutto il Tavolo della Partecipazione boccia il progetto

ArticleImage Il 28 luglio alcune associazioni del Tavolo della Partecipazione del Parco della Pace, in un comunicato stampa reso noto prima ai media e, due giorni dopo, inviato alle autorità cittadine e agli altri componenti il Tavolo della Partecipazione - contravvenendo così ad una regola di comportamento del Tavolo stesso -, si sono dette contrarie al progetto di Parco recentemente approvato dalla Giunta Comunale. A sua volta, detto comunicato è stato divulgato da alcuni media come espressione di tutto il Tavolo, che avrebbe, dunque, "bocciato" tale progetto. Le cose non stanno così.

Continua a leggere
<| |>

ViPiù Top News
Commenti degli utenti

oggi alle 18:04 da kairos
In Edilizia residenziale pubblica, Isabella Sala: avviso per l'acquisto di alloggi da parte del Comune di Vicenza

oggi alle 14:58 da jobtwodott
In Polizze anti catastrofi, Luca Zaia: sono la soluzione

Lunedi 14 Agosto alle 20:25 da kairos
In Canone tv, stavolta Renzi ci ha preso: nel 2016 emersi oltre 5,6 milioni di "evasori", in Veneto quasi 700 mila con saldo a +38,1%
Gli altri siti del nostro network