Categoria: Ambiente

Quotidiano | Categorie: Politica, Ambiente

Antenne ed esposizione radiofrequenze, mozione di nove consiglieri bipartisan

ArticleImage Una mozione sulla predisposizione del piano antenne e per non sottovalutare la pericolosità dell'esposizione ai campi elettromagnetici è stata presentata in Comune di Vicenza a nome dei consiglieri comunali Valentina Dovigo, Daniele Guarda, Daniele Ferrarin, Liliana Zaltron, Sandro Pupillo, Benedetta Miniutti, Giampaolo Giacon, Raffaele Colombara, Sabrina Bastianello. Di seguito il testo integrale.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente, Meteo

Allerta maltempo su tutto il Veneto fino a mercoledì

ArticleImage Regione Veneto - In riferimento alla situazione meteorologica attesa, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato lo STATO DI ATTENZIONE per rischio idrogeologico su tutto il territorio regionale, con possibilità di STATO DI PREALLARME/ALLARME a livello locale, in presenza di formazione di fenomeni temporaleschi a seconda della loro intensità.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Politica, Ambiente

Cappelletti interroga i ministri di Economia e Ambiente sul degrado alle Terme di Recoaro

ArticleImage Di seguito pubblichiamo la nota del Movimento 5 Stelle in seguito all'interrogazione parlamentare (qui il testo) presentata dal senatore vicentino Enrico Cappelletti al Ministro dello sviluppo economico e al Ministro dell’Ambiente e sviluppo del Territorio per metterli al corrente sullo stato di degrado in cui versano gli edifici del complesso termale di Recoaro (nella foto Cappelletti durante un sopralluogo).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Danni maltempo, Sbrollini: assicurare tempi rapidi per gli aiuti

ArticleImage Daniela Sbrollini, PD - «A sostegno dei comuni, dei cittadini e di tutti i coltivatori che hanno subito danni a causa dei violenti nubifragi della notte di giovedì 17 luglio e della mattina di lunedì 21 luglio, interrogo il Ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, e il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan chiedendo loro di assicurare che venga tempestivamente dato seguito alla richiesta dello stato di calamità da parte dei sindaci del Vicentino».

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Maltempo nel vicentino, Toniolo scrive a Zaia: "chiedere stato di calamità"

ArticleImage Costantino Toniolo, Ncd - "Ho scritto al Presidente Zaia per informarlo e perché chieda lo stato di calamità per l'Altovicentino e la zona Pedemontana vicentina per i rovinosi eventi dovuti al maltempo che si è abbattuto in particolare nel fine settimana con una copiosa grandinata nella zona di Breganze e fino a Caldogno!"

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Ancora tempeste e frane nel vicentino, Ciambetti: notizie preoccupanti

ArticleImage Roberto Ciambetti, assessore Regione Veneto - “Le prime informazioni sono veramente preoccupanti: stando ai dati Arpav a Velo d’Astico si sono superati i 13 cm. di pioggia in pochissimi minuti e altri 10 a Castana nella valle del Posina.  Da parte mia ho informato la segreteria del Presidente Zaia segnalando la situazione di grave disagio e mi sono immediatamente mobilitato con gli uffici della Protezione Civile.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Riqualificazione al ponte dello Stadio e tornano le disinfestazioni dalla zanzara tigre

ArticleImage Comune di Vicenza - Martedì 22 luglio partiranno i lavori di riqualificazione strutturale del ponte sul fiume Bacchiglione in via dello Stadio. L'intervento - del costo di 125 mila euro finanziati dal commissario delegato per il superamento dell'emergenza dell'alluvione che colpì Vicenza nel 2010 - si occuperà del rivestimento di entrambe le sponde, del risanamento localizzato delle travi di appoggio dell'impalcato laddove si presentano armature a vista, del trattamento protettivo delle stesse travi e delle pile, oltre alla sistemazione del marciapiede in lamiera e delle rampe di accesso in calcestruzzo.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Temporali in arrivo in Veneto, stato di attenzione

ArticleImage Regione Veneto - La previsione dell’arrivo sul Veneto di una nuova perturbazione accompagnata da temporali che localmente potranno essere anche di forte intensità, ha indotto il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto a dichiarare lo STATO DI ATTENZIONE per rischio idrogeologico su tutto il territorio a partire dalle 16 di oggi, domenica 29 luglio, fino alle 14 di martedì 22 luglio.

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Il Ministero dell'Ambiente risponde al M5S su acque inquinate nel vicentino

ArticleImage Enrico Cappelletti, M5S - A gennaio il M5S ha indirizzato al Ministero dell'ambiente una interrogazione sulla gravissima vicenda che ha coinvolto oltre che la Miteni spa di Trissino, nel Vicentino, anche il comprensorio dell'Agno Chiampo, nonché ampi settori dell'Ovest Vicentino, della bassa Veronese e della bassa Padovana. Al centro del caso ci sono gli altissimi livelli di inquinamento delle falde acquifere dovuto a sostanze alchiliche perfluorurate, comunemente note come pfoas (agenti altamente nocivi).

Continua a leggere
Quotidiano | Categorie: Ambiente

Tempesta nel vicentino, Regione in campo per verifica danni e attivare fondo solidarietà

ArticleImage Regione Veneto - Dopo la grandinata che si è abbattuta sul territorio vicentino nelle scorse ore si è messa immediatamente all’erta la macchina della Regione Veneto per la verifica e determinazione dei danni e l’apertura della procedura per l’attivazione del fondo di solidarietà nazionale. Il Direttore di AVEPA, in mattinata si è recato nei luoghi colpiti per una prima riunione operativa insieme con le associazioni professionali, i rappresentanti dei Comuni ed i tecnici dello sportello agricolo di Vicenza, al fine di rendere il più veloce possibile la prima verifica in campo.

Continua a leggere
<| |>

Commenti degli utenti

Domenica 27 Luglio alle 22:09 da Shlomo_Yisrael_Serraglia
In Autodeterminazione per i veneti e ferro e fuoco per i palestinesi?
Sono contento dell'attenta ricerca fatta da tale Langella, ovviamente sarebbe stato più onesto intellettualmente se avesse anche citato quanto segue: ...riconoscere unilateralmente un presunto ?Stato Palestinese? non tiene conto di ciò che è avvenuto in terra d'Israele nell?ultimo secolo, e non tiene presente che l?unica e vera democrazia in medio oriente è quella Israeliana. Ciò premesso dobbiamo riflettere su come prospettare un futuro di pace in quelle terre, un futuro che preservi tutte le popolazioni residenti in quell'area senza utilizzare nessuna arma, neanche quella demografica; un futuro che garantisca l'autodeterminazione dei Popoli senza le prevaricazione di nessuno. L'idea che noi prospettiamo è quella di una confederazione Israeliana-Palestinese-Giordana, ovvero un accordo tra Stati liberi che si riconoscono vicendevolmente; tra cui non vige la regola della maggioranza nelle decisioni comuni ma dell'unanimità; in cui ci sia uno sforzo comune per il contrasto alle varie fazioni terroristiche di qualunque matrice esse siano; tra cui ci sia collaborazione ad ampio livello per il progresso reciproco in ogni ambito della vita umana; in cui si superino le idee di odio e sopraffazione razziale e religiosa. Questa nostra vuole essere un'idea per scardinare quella logica di potere, sopraffazione ed integralismo che in vario modo e a vario livello ha travolto quell'area, il concetto di libertà dovrà essere alla base di questo patto di convivenza pacifica tra questi tre Stati in cui uomini e donne liberi non avranno più paura di uscire per strada ed incontrarsi e potranno così progettare un futuro per loro stessi e per i loro figli. Noi come Veneto Serenissimo Governo siamo disponibili ad approfondire questa nostra idea per la sua fattibilità, perché riteniamo che la Pace in medioriente sia una cosa che riguarda tutti, e che prese di posizioni basate su pregiudizi portino solo ad altre guerre ed odio... http://www.serenissimogoverno.eu/index.php?option=com_content&task=view&id=879&Itemid=162
Ma ovviamente ben sappiamo che certe persone amano mistificare la realtà ed additare come nemici da colpire chi non la pensa come loro.

Sabato 26 Luglio alle 10:16 da kairos
In Napolitano, "questione morale" e democrazia: lucrò su viaggi UE, ora imita Nerone
Gli altri siti del nostro network