Caricamento...


Audizione boom di Vincenzo Consoli ex ad di Veneto Banca: vigilante Carmelo Barbagallo "sbugiardato" su BPVi. Matteo Orfini pronto a colpire: Antiga testimoni su Banca d'Italia

Di Angelo Di Natale | ieri alle 22:54

Pubblicato alle 18.30, aggiornato con video integrale alle 22.54. Oltre alla solita Maria Elena Boschi spunta la new entry Berlusconi "garante" per un prestito a Denis Verdini (qui video integrale)

Roma, servizio chiuso alle 19.42. Due audizioni, quella degli ex amministratori delegati di Banca intermobiliare Pietro D'Aguì e soprattutto quella dell'Ad di di Veneto Banca Vincenzo Consoli, ammesse con scetticismo per la loro condizione di indagati, irrompono con forza nello scenario storico dei fatti che a fatica la commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche sta cercando di ricostruire e piazzano potenti mine sulla credibilità di figure in teoria insospettabili.


(continua)





ArticleImage

Tav, Daniele Ferrarin (M5S): "purtroppo il progetto preliminare è stato approvato, ma non è detta l'ultima parola"

Di Note ufficiali | ieri alle 21:13

Riceviamo da Daniele Ferrarin, consigliere comunale a Vicenza del Movimento 5 Stelle, la nota ufficiale che segue relativa  all'approvazione finale del progetto preliminare della Tav a Vicenza durante il Consiglio Comunale di ieri sera 14 dicembre: " Il Movimento Cinque Stelle di Vicenza ribadisce con forza la contrarietà all'opera che contrasta palesemente con il vero interesse dei cittadini che deve essere sempre al primo posto. E' doveroso ringraziare i cittadini, le associazioni, i comitati No Tav e i difensori dei beni comuni di ogni appartenenza politica che hanno partecipato alla manifestazione di protesta in piazza dei Signori e che per mesi si sono ritrovati nei quartieri per approfondire questo progetto devastante."
(continua)

ArticleImage

Scomparso Paolo Colla, ex amministratore gruppo AIM, messaggi di cordoglio di Variati, Fracasso e Dalla Rosa

Di Note ufficiali | ieri alle 19:01

Numerose le testimonianze di affetto e apprezzamento giunte in redazione dopo la prematura scomparsa di Paolo Colla, ex amministratore unico del gruppo Aim Spa, avvenuta oggi 15 dicembre. Iniziamo con il riportare quella del sindaco di Vicenza Achille Variati: "Vicenza perde un amministratore colto, preparato e generoso. Eravamo amici fin dalla fine degli anni ‘70. Siamo stati entrambi impegnati nei movimenti giovanili e siamo stati insieme in consiglio comunale nel 1980. La sua passione per la politica unita all'impegno professionale ed imprenditoriale lo ha reso manager intelligente e lungimirante."


(continua)



ArticleImage

Pfas, Manuel Brusco (M5S): "situazione incredibile sulla pelle dei veneti con rimpalli di responsabilità tra Governo e Regione"

Di Note ufficiali | ieri alle 18:55

"Una situazione incredibile, nella quale i veneti si trovano tra due fuochi." A dirlo, commentando le ultime notizie relative ai Pfas, è il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Manuel Brusco. "Da una parte - spiega Brusco, che presiede la commissione consiliare regionale sull'emergenza legata alle sostanze perfluoroalchiliche - c'è un Governo nazionale che vorrei poter definire ridicolo, se non fosse che qui non c'è proprio niente da ridere."
(continua)

ArticleImage

Lovato Gas, tavolo di confronto aperto a Venezia alla presenza di Elena Donazzan e delle parti sociali

Di Comunicati Stampa | ieri alle 18:47

Si è tenuto oggi 15 dicembre , a Venezia, l'incontro per la crisi dell'azienda Lovato Gas di Vicenza. L'incontro si è svolto presso la Direzione Lavoro della Regione Veneto, alla presenza dell'assessore regionale Elena Donazzan, dell'Unità di crisi, dei rappresentanti dell'azienda e del sindacato, come da impegni condivisi al Ministero dello Sviluppo Economico. Il tavolo di confronto resta aperto ed è stato riconvocato giovedì 11 gennaio 2018.
(continua)

ArticleImage

Fusione Comuni, Maria Rosa Pavanello: "l'ANCI Veneto sostiene il processo perchè mette al centro il cittadino"

Di Note ufficiali | ieri alle 18:02

L'Anci Veneto ribadisce la propria posizione favorevole sui processi di fusione tra i Comuni in Veneto. Un processo che sta interessando 14 amministrazioni locali per le quali è in corso la procedura di fusione e la cui popolazione si esprimerà con un referendum consultivo nelle giornate del 17 dicembre 2017 e del 21 gennaio 2018. Si tratta di Arsiero, Tonezza del Cimone, Barbarano Vicentino e Mossano in provincia di Vicenza, Belfiore, Caldiero, Roncà e S. Giovanni Ilarione in provincia di Verona, Falcade e Canale d'Agordo nel bellunese, Saletto, S. Margherita d'Adige, Megliadino San Fidenzio e Megliadino San Vitale nel padovano. In tutto sono chiamati alle urne 35.340 elettori in un territorio di 322 kmq. di superficie.
(continua)

ArticleImage

Pfas, Domenico Mantoan: "sospensione della plasmaforesi anche se disposta su basi scientifiche ed etiche solidissime"

Di Note ufficiali | ieri alle 17:41

La plasmaferesi e lo scambio plasmatico, le due tecniche utilizzate dai sanitari del Veneto per abbattere la presenza di sostanze perfluoroalchiliche (Pfas e Pfoa) nella popolazione interessata al grave inquinamento di queste sostanze verificatosi in alcuni Comuni delle province di Vicenza, Verona e Padova, funzionano e, sinora, con un centinaio di casi trattati, senza il verificarsi di effetti collaterali, hanno determinato una discesa media di presenza di inquinanti nel sangue pari al 35% con la Plasmaferesi, e del 68% con lo scambio plasmatico.
(continua)


ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage



Il video dell'audizione di Gianni Zonin su VicenzaPiu.tv: dalle 18 (non) ha risposto alla commissione d'inchiesta

Di Redazione VicenzaPiù | Giovedi 14 Dicembre alle 00:24

Pubblicato alle 17.39, aggiornato alle 21.02 e il 14 alle 0.25 col video integrale. Gianni Zonin va alla sbarra. Prima a Roma nell'aula al quarto piano di Palazzo San Macuto dove oggi pomeriggio (qui il nostro servizio esclusivo a firma Angelo Di Natale col titolo "Gianni Zonin fa così tanta scena muta in commissione d'inchiesta sulle banche che Casini prova a fare il suo ventriloquo"). E poi nell'aula C del tribunale di Vicenza, dove ieri si aperto il maxi-processo agli ex vertici della Popolare vicentina, il cui dissesto ha azzerato il patrimonio di 120mila azionisti.


(continua)

Dopo la web radio Wild Side Basketball approda su VicenzaPiùTv: con Michele Cogno, Edoardo Sperandio, Riccardo Zilio e Elia Melis il basket è grande, sempre di... Più

Di Redazione VicenzaPiù | Mercoledi 13 Dicembre alle 22:11

Gradualmente VicenzapiùTv proporrà sempre più sport. Se già in streaming e on demand  su www.vicenzapiu.tv o tramite le App VicenzaPiùTv stiamo già programmando tutta la storia video della Minetti Infoplus Vicenza di volley femminile di serie A, da stasera vi proponiamo la versione tv di Wild Side Basketball, una coinvolgente rubrica di basket made in Vicenza che da quasi due anni parla in web radio di NBA e campionati italiani di vertice e di base. Fin dalla puntata numero zero di Wild Side Basketball in studio abbiamo alcuni dei suoi conduttori storici: Michele Cogno, Edoardo Sperandio, Riccardo Zilio e Elia Melis.


(continua)

Processo BPVi. "Stralcio" per Samuele Sorato chiesto dai suoi legali Pinelli e Berardi e concesso dal Gup Roberto Venditti per gravi motivi di salute. Cade al momento la possibilità di un confronto tra lui e Zonin

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | Mercoledi 13 Dicembre alle 09:50

Pubblicato il 12 dicembre alle 19.18, aggiornato il 13 alle 9.50. La notizia dello stralcio della posizione di Samuele Sorato, rivelataci il 12 mattina dall'ex socio BPVi Giovanni Rolando (qui il video registrato in tempo reale ma che abbaimo pubblicato di sera solo dopo le opportune verifiche, fatte anche per "capire" e non solo "dire", senza farci prendere dall'ansia), è stata avanzata dall'avv. Fabio Pinelli, che col prof. Alberto Berardi dello studio padovano Pinelli Druda, assistono l'imputato, ed è stata subito e necessariamente fatta propria dal giudice dell'udienza preliminare Roberto Venditti (l'ex dg e per poco ad della BPVi è stato appena operato per un tumore alla prostata, si legge sui media).


(continua)

Processo BPVi. La voce in video delle associazioni fino in... fondo con Ugone, Puschiasis e Miatello

Di Edoardo Pepe | Mercoledi 13 Dicembre alle 07:00

Pubblicato il 12 dicembre alle 23.42. Aggiornato il 13 alle 7.00. Se Barbara Puschiasis ci invia una nota che pubblichiamo di seguito, dal titolo esplicativo "Sveglia alla Camera - Ultima chiamata per la costituzione del Fondo per i Risparmiatori traditi", oggi la combattiva presidentessa di Federconsumatori FVG, Luigi Ugone di "Noi che credevamo nella BPVi" e Patrizio Miatello di Ezzelino III da Onara, pur se con scarse truppe di soci rimaste al loro fianco a conforto della loro bellicosità, ci hanno rilasciato le dichiarazioni di cui al nostro video, che... parla da solo.


(continua)

Processo BPVi: le testimonianze di alcuni soci all'udienza preliminare, anche ... Bankitalia tra le 15.000 costituzioni di parte civile

Di Edoardo Pepe | Martedi 12 Dicembre alle 20:05

Nell'udienza di oggi del processo BPVi e in quelle del 14 e 15 dicembre prossimi è stato dato il tempo agli ex azionisti della Banca Popolare di Vicenza di potersi costituire come parti civili nel confronti dell'ex presidente Gianni Zonin e altri ex manager del gruppo. Stando a quanto riferito dalle stesse fonti legali, riportate da Radiocor Il Sole 24 Ore, si sono costituiti circa 4mila risparmiatori e risulta plausibile che si arrivi a circa 15mila richieste complessive. Alcune delle vittime le abbiamo ascoltate stamattina nel piazzale del tribunale di Vicenza e vi proponiamo il video relativo.


(continua)



Caricamento...




ArticleImage

Bassano del Grappa, Riccardo Poletto: "l'affido familiare è una grande opportunità"

Di Note ufficiali | ieri alle 22:10

Il Sindaco di Bassano del Grappa Riccardo Poletto, in seguito all'incontro tenutosi ieri pomeriggio 14 dicembre presso la Fondazione Pirani-Cremona, propone alcune considerazioni sull'importanza dell'affido familiare: "Ieri pomeriggio presso la Fondazione Pirani-Cremona, nel corso dell'incontro con le famiglie affidatarie, è stata puntata l'attenzione su un tema che, per come è affrontato nel nostro territorio, rappresenta una eccellenza nel nostro sistema socio-sanitario, motivo di orgoglio dell'attuale Distretto 1 dell'ULSS 7 Pedemontana ossia della ex ULSS 3 di Bassano del Grappa."
(continua)

ArticleImage

Bassano del Grappa, Giovanni Cunico: "il Comune aderisce a CrowdInsights per orientare meglio le sue scelte"

Di Note ufficiali | ieri alle 22:02

Quante persone raggiungono il centro di Bassano del Grappa durante la settimana? Quali sono i giorni di maggiore afflusso? E quali i percorsi più frequentati? E ancora: in che misura influiscono le stagioni, le iniziative, la presenza o la mancanza di proposte per pubblici specifici o indifferenziati, sulle presenze in città? Domande cui fino a poco tempo fa sembrava difficile rispondere andando al di là della semplice percezione, ma che ora possono trovare risposte in tempi rapidi e tali da suggerire efficaci soluzioni all'Amministrazione comunale, che, dati alla mano, potrà meglio orientarsi nelle scelte delle politiche turistiche, culturali, di sicurezza ed economiche da compiere.
(continua)

ArticleImage

Cultura e spettacolo, Federico Caner: "pronto un bando regionale per rafforzare il sistema imprenditoriale veneto"

Di Note ufficiali | ieri alle 21:28

La giunta veneta ha dato il via libera per l'anno in corso ad una linea di finanziamento con fondi POR FESR 2014-2020 finalizzata a rafforzare il sistema imprenditoriale veneto mediante il sostegno all'avvio, insediamento e sviluppo di imprese culturali, creative che producono e distribuiscono beni o servizi nell'ambito delle arti dello spettacolo, delle arti visive, del patrimonio culturale, dell'audiovisivo, dei video giochi, dei nuovi media, della musica e dell'editoria. Il provvedimento è stato adottato su proposta dell'assessore regionale ai fondi comunitari Federico Caner (nella foto), di concerto con l'assessore alle attività culturali Cristiano Corazzari.
(continua)

ArticleImage

Torrebelvicino, sinistro con capovolgimento di auto guidata da 75enne ora ricoverata

Di Comunicati Stampa | ieri alle 19:10

Alle ore 10.00 circa di oggi 15 dicembre, una pattuglia del Consorzio Polizia Locale Alto vicentino di Schio è intervenuta in contrà Sega presso il civ. 2 del Comune di Torrebelvicino, per il rilievo di un sinistro stradale con feriti. L'autovettura Fiat Panda condotta da una 75enne del posto, percorreva la SP46 con direzione Schio. Dopo aver affrontato la curva a sinistrorsa presente all'altezza del civico n° 2, la conducente perdeva il controllo del veicolo, invadeva la corsia opposta di marcia e finiva la sua corsa sul campo a sinistra della carreggiata, capovolgendosi.
(continua)

ArticleImage

Caccia, Zanoni e Zottis (PD), Guarda (AMP): "ancora soldi alle associazioni venatorie"

Di Note ufficiali | ieri alle 16:42

"Per malati e anziani le risorse non ci sono, per i cacciatori amici degli amici sì, come al solito. Quanto sta accadendo con il bilancio in questi giorni è vergognoso". Andrea Zanoni e Francesca Zottis, Consiglieri regionali del Partito Democratico, e Cristina Guarda della Lista AMP, in una nota, non usano giri di parole "per attaccare la maggioranza dopo l'accordo che ha portato la Giunta a stanziare 300mila euro come contributo per gli incontri delle associazioni venatorie e altri 150mila per un sistema informatico che consentirà il nomadismo venatorio, pratica recentemente cassata dalla Corte Costituzionale proprio in riferimento al Collegato dello scorso anno."
(continua)

ArticleImage

Amministratori di sostegno, Manuela Lanzarin: "un aiuto concreto per le persone più fragili"

Di Note ufficiali | ieri alle 15:59

Ci saranno una unica rete e un modello organizzativo unitario per gli amministratori di sostegno, in Veneto. Lo prevede il programma avviato dalla Giunta regionale in tutte le Ulss del Veneto, su proposta dell'assessore Manuela Lanzarin, in applicazione della legge regionale 10 dello scorso aprile che ha istituito e normato la figura dell'amministratore di sostegno. "Abbiamo appena approvato uno schema organizzativo che prevede formazione, una rete stabile tra enti locali, terzo settore, tribunali e giudici tutelari, nonché una rete di sportelli locali per facilitare le famiglie e un osservatorio regionale che aiuti con studi, ricerche e monitoraggio a rendere omogenea questa figura."
(continua)


Leggi tutti

Audizione boom di Vincenzo Consoli ex ad di Veneto Banca: vigilante Carmelo Barbagallo "sbugiardato" su BPVi. Matteo Orfini pronto a colpire: Antiga testimoni su Banca d'Italia

Di Angelo Di Natale | ieri alle 22:54

Pubblicato alle 18.30, aggiornato con video integrale alle 22.54. Oltre alla solita Maria Elena Boschi spunta la new entry Berlusconi "garante" per un prestito a Denis Verdini (qui video integrale)

Roma, servizio chiuso alle 19.42. Due audizioni, quella degli ex amministratori delegati di Banca intermobiliare Pietro D'Aguì e soprattutto quella dell'Ad di di Veneto Banca Vincenzo Consoli, ammesse con scetticismo per la loro condizione di indagati, irrompono con forza nello scenario storico dei fatti che a fatica la commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche sta cercando di ricostruire e piazzano potenti mine sulla credibilità di figure in teoria insospettabili.


(continua)

Oggi in streaming su VicenzaPiùTv le verità di Vincenzo Consoli, ex ad di Veneto Banca, anche sulle pressioni di Bankitalia pro BPVi. Qui mettiamo ordine ai fatti, Boschi inclusa

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | ieri alle 14:30

Pubblicato alle 11.47, aggiornato con diretta alle 14.30. Verrà sentito dalla Commissione d'inchiesta sulle banche questo pomeriggio dalle 14.30 (in diretta streaming anche qui, su VicenzaPiu.tv e sulle App VicenzaPiùTv) Vincenzo Consoli, l'ex direttore generale e "uomo forte" di Veneto Banca, che su, legittima, richiesta della Procura di Roma ha subito immediate e lunghe restrizioni della libertà personale oltre che sequestri di beni a differenza di qunato (non) deciso dalla Procura di Vicenza per Gianni Zonin, di fatto il suo omologo in Banca Popolare di Vicenza per potere o influenza, al di là delle sue amnesie in Commissione e, sicuramente, in tribunale.


(continua)

ArticleImage

Processo BPVi, terminate le sedute dell'udienza preliminare per le costituzioni di parte civile contro Zonin & c. Il 21 il Gup Roberto Venditti stilerà calendario udienze

Di Angelo Di Natale | ieri alle 12:22

Ad un certo punto il cancelliere accetta l'ultimo avvocato in fila e dice stop. Completata oggi la deposizione delle richieste di costituzione di parte civile nella terza delle tre sedute della prima settimana, dedicata di fatto a questo unico adempimento, dell'udienza preliminare per il crac della Banca Popolare di Vicenza. Oggi le misure di sicurezza, disposte intorno al Tribunale di Borgo Berga, sono apparse meno stringenti, grazie alla buona prova, nelle prime due giornate, data dalle procedure di identificazione e perquisizione nei punti di accesso e dal collaudo che hanno potuto farne gli operatori addetti.
(continua)

ArticleImage

L'audizione dello "smemorato di Vicenza" Gianni Zonin, Silvano Trucco di Bene Banca: pochi ma netti autogol tra mille "non ricordo" e dichiarazioni "baciate" pro Bankitalia

Di Citizen Writers | Giovedi 14 Dicembre alle 23:55

Gentile direttore, ieri, 13 dicembre, è stato audito il Cav. Gianni Zonin (nella foto di archivio cuol suo legale Enrico Ambrosetti), Presidente di Banca Popolare di Vicenza ininterrottamente dal 1996 al novembre 2015, per molti il vero e proprio dominus della banca. Una testimonianza molto ermetica, di fatto inutile essendo piena di "non so, non ricordo, non avevo i poteri, in CdA venivano portate in delibera solo pratiche superiori ai 50 milioni e le assunzioni dei dipendenti col grado minimo di dirigente...". La figura professionale di Giannandrea Falchi, già segretario particolare del Direttorio di Bankitalia sin dall'era di Mario Draghi, era stata suggerita a Zonin da un rappresentante delle Istituzioni, se non un diplomatico americano di rango...

(continua)

ArticleImage

Artigianato, Robero Marcato: "una nuova legge regionale per scrivere una pagina di storia"

Di Note ufficiali | Giovedi 14 Dicembre alle 18:47

Per la prima volta il Veneto potrà avere una specifica legge per il settore artigiano. Lo annuncia l'assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato, comunicando che la giunta veneta ha licenziato oggi 14 dicembre il testo del disegno di legge che andrà a disciplinare il settore dopo l'approvazione da parte del Consiglio. L'assessore sottolinea che non c'è mai stata una legge finalizzata all'artigianato in Veneto. "C'è la legge regionale n. 67 del 1987 che disciplina le modalità di iscrizione all'albo delle imprese artigiane, ma non è sicuramente una legge di incentivazione delle imprese artigiane."
(continua)



ArticleImage

Bassano del Grappa, il concerto di Natale "Christmas song" dell'Orchestra Regionale Filarmonia Veneta il 19 dicembre

Di Comunicati Stampa | ieri alle 21:50

Martedì 19 dicembre alle ore 21.00 il Teatro Remondini di Bassano del Grappa ospiterà il classico concerto di Natale intitolato "Christmas song" promosso dal Circuito Regionale Multidisciplinare Arteven e dal Comune di Bassano del Grappa - Assessorato alla promozione del Territorio e della Cultura. Protagonista della serata l'Orchestra Regionale Filarmonia Veneta (ORV) diretta dal maestro Walter Bertolo. Per celebrare al meglio le imminenti festività verrà presentato un programma leggero e frizzante che riunisce in un'unica serata i grandi classici a tema natalizio.
(continua)

ArticleImage

Thiene, 16 e 17 dicembre con la "Luce di Betlemme", il Natale di Fiaba e il Premio Thiene

Di Comunicati Stampa | ieri alle 21:41

Sabato 16 dicembre 2017 alle 16.45 dal Municipio di Thiene partirà il corteo dei rappresentanti della comunità scout adulti MASCI di Thiene-Sarcedo, accompagnata dall'Amministrazione Comunale, per portare la "Luce di Betlemme" al Monumento ai Caduti di piazza Chilesotti, dove rimarrà esposta fino al 14 Gennaio 2018. La luce di Betlemme è una fiamma accesa nella Grotta della Natività di Betlemme, dove, per cura dei padri francescani che vegliano sui Luoghi Santi, arde perennemente una candela con l'olio offerto a turno dalle Nazioni cristiane del mondo.
(continua)

ArticleImage

Valdagno, consegna riconoscimenti di "civica benemerenza" a Paolo e Giannino Marzotto

Di Comunicati stampa Comune di Valdagno | ieri alle 15:12

In occasione del consueto concerto di Natale che si terrà questa sera, 15 dicembre 2017, alle ore 20.45 al Cinema Teatro Super di Valdagno, saranno consegnati dall'Amministrazione Comunale due attestati di civica benemerenza a Paolo Marzotto e a Giannino Marzotto (alla memoria). Come si legge sulle pergamene che verranno donate dal sindaco, il riconoscimento viene dato per il "costante e fattivo contributo allo sviluppo delle arti, in particolare quella musicale, patrimonio primario della Città di Valdagno, e per la continua e sincera attenzione alla crescita culturale delle nuove generazioni". Assieme all'attestato sarà consegnata anche una spilletta in oro riportante lo stemma della città laniera.
Questo premio sarà solo il primo di una serie che l'Amministrazione intende proseguire anche nei prossimi anni, riconoscendo l'impegno di quei cittadini che, a vario titolo, si dimostrano sensibili alla promozione, al sostegno e allo sviluppo culturali della città.
(continua)

ArticleImage

Marano Vicentino, arrivano i mercatini e il pranzo natalizio

Di Comunicati Stampa | ieri alle 14:58

Tornano i tradizionali appuntamenti delle festività promossi dalla comunità di Marano, un'occasione per stare insieme e condividere il tempo del Natale. Domani, sabato 16 dicembre, alle ore 12.00, il Centro diurno Brolatti propone il pranzo natalizio, aperto ai familiari degli ospiti del Centro e ai volontari di Marano Solidarietà. Parteciperanno la Giunta e i consiglieri comunali, che serviranno ai tavoli. Domenica 17 dicembre nella centrale piazza Silva arriva la "Magia del Natale", con i mercatini, l'iniziativa "Corri Babbo Natale Corri", la degustazione del panettone gigante e il presepe vivente. Dalle ore 9.00 alle 18.00, in piazza Silva si tiene il tradizionale mercatino di Natale organizzato dalla ProMarano e dai commercianti maranesi con "La valigia dei ricordi" e il patrocinio del Comune di Marano, tra giochi, attrazioni e sapori per grandi e piccini. A inaugurare il mercato, alle ore 11.00 davanti alla chiesa, sarà il concerto della classe di indirizzo musicale della scuola secondaria Alfieri.
(continua)

ArticleImage

Bassano, Capodanno di Condivisione, un evento solidale

Di Comunicati Stampa | ieri alle 14:49

Il Capodanno di Condivisione di Bassano del Grappa, giunto quest'anno alla quattordicesima edizione, è un evento promosso dall'associazione IESS (Itinerari Eco Socio Sistemici) e patrocinato dall'Assessorato alla Persona, Famiglia, Pari Opportunità e Casa del Comune di Bassano del Grappa. Evento ormai tradizionale nel panorama delle iniziative solidali del nostro comprensorio, il Capodanno di Condivisione ha coinvolto negli anni centinaia di volontari, di età ed esperienze molto variegate, che hanno scelto di condividere un momento di festa insieme a famiglie e singoli che per motivi, spesso non solo economici, avrebbero altrimenti rinunciato a celebrare l'arrivo del nuovo anno. Anche questa edizione sarà ospitata gratuitamente presso l'Istituto Graziani (ingresso da via Cereria) che, con estrema disponibilità mette a disposizione i propri locali sin dai giorni antecedenti l'evento. L'appuntamento è fissato per le ore 20 del 31 dicembre.
(continua)

ArticleImage

Premio Thiene 2017, l’assegnazione del riconoscimento avverrà domenica 17 dicembre

Di Comunicati Stampa | ieri alle 14:38

Si terrà in Teatro Comunale domenica 17 dicembre alle 10.30 la cerimonia di assegnazione del Premio Thiene, il prestigioso riconoscimento che l'Amministrazione Comunale conferisce a cittadini e istituzioni meritevoli che si sono distinti per l'attività svolta nell'ambito economico, sportivo, sociale e culturale.
La cerimonia si aprirà con il tradizionale saluto del Sindaco, Giovanni Casarotto, che traccerà il bilancio dell'anno che sta terminando.
(continua)


ArticleImage

Il caso BPVi - Banca Etruria, Il Sole 24 Ore: la procura di Arezzo chiede a Vicenza gli atti sui controlli Bankitalia

Di Rassegna Stampa | Mercoledi 13 Dicembre alle 10:51

La procura di Arezzo (nella foto il procuratore Roberto Rossi con Pier Ferdinando Casini) chiede supporto alla procura di Vicenza per approfondire la vicenda della mancata fusione tra Banca Etruria e Banca Popolare di Vicenza . Fusione che secondo Bankitalia non sarebbe mai stata caldeggiata dalla Vigilanza ma che, sulla base delle ultime ispezioni di Palazzo Koch avvenute tra il 2013 e il 2014, sembrerebbe descritta proprio come possibilità da tenere in considerazione. Gli inquirenti aretini hanno chiesto ai colleghi vicentini, già qualche settimana fa, di inviare il materiale relativo alle ispezioni di Bankitalia dentro la Popolare di Vicenza. In particolare, gli approfondimenti potrebbero riguardare l'ispezione del 2012 e quella del 2015, in cui vennero messi in luce i primi elementi critici dell'istituto vicentino, a partire dai crediti da svalutare.
(continua)

ArticleImage

Massoni in Banca d'Italia? Il Fatto: non ci sono per Barbagallo che in commissione fa infuriare i parlamentari negando le pressioni per consegnare Banca Etruria a Gianni Zonin

Di Rassegna Stampa | Mercoledi 13 Dicembre alle 10:18

A metà delle sue sette ore di audizione, Carmelo Barbagallo, capo della vigilanza della Banca d'Italia, regala alla commissione d'inchiesta parlamentare sulle banche una perla a futura memoria: è il primo dirigente a negare che in Via Nazionale ci possano essere dei massoni. L'uscita lenirà i dolori delle migliaia di truffati a cui in questi anni di crac bancari non è rimasto che pensare che le troppe amnesie della vigilanza e le lentezze di certe Procure si spiegassero solo con storie di grembiulini. Questione di dettagli.
(continua)

ArticleImage

Filippomaria Pontani su Il Fatto Quotidiano ricorda le battaglie di VicenzaPiù e Giovanni Coviello "intimidito da Zonin" per la Roi: "Anatomia di un crac, la peste di Vicenza"

Di Rassegna Stampa | Martedi 12 Dicembre alle 02:05

di Filippomaria Pontani, da Il Fatto Quotidiano.

Nato a Castelfranco Veneto (TV) il 10 marzo 1976, Filippomaria Pontani è professore associato di Letteratura greca e Filologia classica all'Università Ca' Foscari di Venezia. Oltre a vari contributi di filologia greca, latina e bizantina, ha prodotto un'edizione degli epigrammi greci di Angelo Polizia no (Roma 2002) e si è occupato della tradizione esegetica greca all'Odissea 

Richiamo in prima pagina: "Vicenza, città col buco, processa la sua banca. Andava bene un tempo che politica, impresa, associazioni, istituzioni, giornali e istituti di credito viaggiassero a braccetto. Ora, con la crisi del pilastro economico, sta venendo giù pure tutto il resto".

 


(continua)

ArticleImage

Post primarie, Giacomo Possamai sul GdV: le nostre idee restano in campo, a Dalla Rosa tocca unire

Di Rassegna Stampa | Lunedi 11 Dicembre alle 08:41

Dieci anni fa, quando è nato il Partito democratico, non era raro, nella sede che stava al Mercato nuovo, imbattersi in un ragazzino dai capelli ricci. Quel ragazzino, che la passione perla politica la coltivava già da qualche annetto, oggi ha quasi 28 anni e per un soffio non è diventato il candidato sindaco del centrosinistra. A Giacomo Possamai, collaboratore di Enrico Letta ai tempi di Palazzo Chigi, consigliere comunale, ex capogruppo dem (si è dimesso dalla carica proprio durante la campagna elettorale per le primarie, che lo vedeva opposto a Otello Dalla Rosa e Jacopo Bulgarini d'Elci) non è bastato il bottino di 2.700 voti per vincere. Adesso guarda avanti: «Siamo pronti ad aiutare Otello Dalla Rosa, ma la responsabilità di unire spetta a lui».
(continua)

ArticleImage

Amministrative 2018 a Vicenza, CorVeneto: Forza Italia perplessa su Donazzan e Ciambetti, preferisce un candidato civico»

Di Rassegna Stampa | Domenica 10 Dicembre alle 11:47

Candidature annunciate, fughe in avanti, disponibilità. Nella (caotica) situazione del centrodestra vicentino di cose scontate ce ne sono poche. Pure un partito che non raccoglie la disponibilità di un proprio esponente di spicco in vista delle amministrative del 2018 in città. E il caso di Forza Italia, che nonostante la «disponibilità» a scendere in campo da parte dell'assessore regionale Elena Donazzan a certe condizioni tiene la barra dritta: «Per noi la priorità su Vicenza è trovare un candidato che provenga dalla società civile e condividerlo con gli alleati» dichiara il commissario regionale di Forza Italia, Adriano Paroli. E dunque nasce un caso.
(continua)

ArticleImage

Slitta l'audizione di Zonin per legittimo impedimento, CorVeneto: spunta audio choc con Sorato, Giustini, Marin e Piazzetta

Di Rassegna Stampa | Domenica 10 Dicembre alle 11:15

L'ex presidente Bpvi, Gianni Zonin, non sarà venerdì a Roma per l'audizione di fronte alla Commissione d'inchiesta parlamentare sulle banche. «C'è un evidente legittimo impedimento - spiega il suo avvocato, Enrico Ambrosetti - visto che venerdì è fissata l'udienza preliminare in tribunale a Vicenza (a cui è insolito si presentino gli imputati, ndr)». Il legale annuncia che già domani comunicherà la questione a Palazzo San Macuto, dove hanno sede le commissioni d'inchiesta. «Questo non significa che Zonin non ha intenzione di parlare ai parlamentari - conclude - semplicemente occorrerà fissare una nuova data per la sua audizione».
(continua)






ArticleImage

Biciclette parcheggiate in modo improprio presso la stazione ferroviaria di Vicenza, rimozione forzata lunedì 18 dicembre

Di Comunicati Stampa | ieri alle 15:11

Lunedì 18 dicembre la polizia locale di Vicenza eseguirà una nuova operazione di rimozione di tutte le biciclette parcheggiate in modo improprio nella zona della stazione ferroviaria, secondo quanto previsto dall'ordinanza entrata in vigore il 10 luglio scorso. Sono ancore decine, infatti, le biciclette che vengono agganciate alla segnaletica o all'arredo urbano, ad esempio lungo le transenne parapedonali delle fermate degli autobus. Le biciclette ritenute funzionanti saranno rimosse e portate nella sede della ditta Veloce - Vicenza Logistic Center (via del Mercato Nuovo 32/a, aperta dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 17.30 - 0444 965998), dove i proprietari, pagando 10 euro come rimborso per le spese di rimozione, potranno recuperarle presentando le chiavi del lucchetto o la combinazione numerica della chiusura o altro mezzo valido a dimostrare la proprietà del mezzo.

 


(continua)

ArticleImage

Sabato 16 e domenica 17 dicembre in piazza Biade a Vicenza c’è Unico, Il Mercato del Fatto a Mano con tante idee creative

Di Comunicati Stampa | ieri alle 11:18

Sabato 16 e domenica 17 dicembre dalle 10.00 alle 19.00, in piazza Biade a Vicenza, si svolge la terza edizione di "Unico - Il Mercato del Fatto a Mano", organizzato dall'Associazione Centro Storico Città del Palladio con Non ho l'età in collaborazione con l'Assessorato alla Partecipazione della Città di Vicenza

La manifestazione, che esalta il fatto a mano, il remake, la creatività e l'originalità, propone una nuova forma di slow shopping che incuriosisce e sorprende, durante la quale parlare con gli espositori - makers è un'esperienza di conoscenza, non solo del prodotto, ma anche del percorso di ricerca che i creativi conducono quotidianamente.


(continua)

ArticleImage

"Esercizi Vocazionali" e "Quelli dell'Ultimo" due proposte della diocesi di Vicenza verso il Sinodo sui Giovani

Di Comunicati Stampa | Giovedi 14 Dicembre alle 19:17

Le due proposte sono ormai collaudate da diversi anni, ma le edizioni degli Esercizi Vocazionali 2017 e di Quelli dell'Ultimo (fine anno alternativo) proposte nel tempo Natalizio ai giovani della diocesi berica assumono evidentemente in quest'anno dedicato alla riflessione e all'incontro con le nuove generazioni (in vista del Sinodo sui giovani che si terrà in Vaticano a ottobre del 2018) un carattere del tutto particolare.  Sono rivolti ai giovani dai 20 ai 32 anni i tre giorni di ritiro che si terranno a Villa San Carlo di Costabissara (nella foto)dal 26 al 28 dicembre.
(continua)

ArticleImage

Informagiovani, consigli per chi ha in programma di studiare o lavorare in Canada martedì 19 dicembre

Di Comunicati Stampa | Giovedi 14 Dicembre alle 15:22

È dedicato a chi sta valutando o ha in programma di studiare o lavorare in Canada l'incontro che si terrà martedì 19 dicembre alle 18 nei locali dell'Informagiovani in Levà degli Angeli 7 a Vicenza. Ighor Reghellin, esperto di "The World Needs More Canada" - ente che offre servizi di consulenza per la mobilità internazionale, in particolare riguardanti lo studio e il lavoro in Canada - fornirà tutte le informazioni utili per la scelta delle mete e delle opportunità offerte dal sistema canadese, le indicazioni per l'espletamento delle pratiche burocratiche e per la richiesta dei visti, in particolare del Working Holiday Visa, il visto che da' la possibilità ai giovani italiani dai 18 ai 35 anni di lavorare in Canada per 6 mesi.
(continua)

ArticleImage

Eliminazione passaggio a livello di Anconetta, lunedì 18 dicembre assemblea pubblica

Di Comunicati Stampa | Giovedi 14 Dicembre alle 15:17

Per presentare il progetto relativo all'eliminazione del passaggio a livello di Anconetta a Vicenza, redatto da RFI, è in programma un'assemblea pubblica lunedì 18 dicembre alle 20.45 nella sala parrocchiale di Anconetta, in viale Anconetta 147. Saranno presenti il sindaco Achille Variati, l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Marco Dalla Pozza e per RFI l'ingegnere Gianluigi De Carlo. Per informazioni: 0444221480, 0444221576, [email protected]
(continua)


Commenti degli utenti

Giovedi 14 Dicembre alle 20:41 da Barbara77
In Gianni Zonin fa così tanta scena muta in commissione d'inchiesta sulle banche che Casini prova a fare il suo ventriloquo

Giovedi 14 Dicembre alle 14:25 da Lucia
In La lettera di una socia di Veneto Banca per accelerare il "ristoro" ai risparmiatori truffati dalle banche venete
Leggendo la lettera di Flavia mi è venuto tornato alla mente l'articolo 47 della Costituzione, nel passaggio dove recita:

"La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio in tutte le sue forme...".

Purtroppo, come molte altre volte succede in questo Bel Paese mal gestito, avviene il contrario.
La vicenda delle banche venete è purtroppo nota e non stanno nemmeno più in piedi gli alibi che vogliono colpevolizzare i soci ("se la sono cercata loro perché sapevano che era rischioso ... volevano fare gli squali e adesso piangono miseria ...") perché è stato dimostrato che non è così; il prezzo delle azioni è stato taroccato ed è una truffa bella e buona che le banche hanno fatto ai loro sottoscrittori.
Raggirati da funzionari bancari senza coscienza pilotati a loro volta dai direttori senza scrupoli, che sapevano benissimo di vendere azioni fuffa ... ma l'importante è vendere e far carriera (no?).
E via col valzer delle scuse del tipo "siamo una banca solida ... non abbiamo problemi etc".
Mentre si tentava di coprire la voragine bancaria con un fazzolettino di carta, Consob e Banca d'Italia si giravano dall'altra parte per non vedere.
Il finale vede trionfare le banche che hanno fatto lo "sforzo" di avere solo la parte sana.
Come se non bastasse, i funzionari "lupi" delle due banche si sono travestiti da "agnelloni" di Intesa San Paolo, e probabilmente continueranno a perdere il pelo ma non il vizio.
Tutto apposto dunque. No?
Direi che alla luce di questo non faccio fatica a credere alla lettrice quando dice "credere nella Giustizia è diventato molto, molto difficile, quasi impossibile". E' e rimane impossibile, cara Flavia.
Molto probabilmente in un altro Paese più civile la cosa avrebbe preso una piega diversa, a favore dei risparmiatori (penso ad es. alle class action, che da noi sono solo di facciata).

Credo purtroppo, cara Flavia, che la lettera inviata ai politici cada nel nulla.
Per il semplice motivo che se qualcuno avesse voluto davvero fare qualcosa PRIMA, l'avrebbe fatto.
Ora è troppo tardi. Ed è persino patetico che i politici si proclamino adesso paladini dei risparmiatori, a babbo morto.

Mi spiace infonderle amarezza Flavia, ma mi dica forse se non ne ho motivo.

Con augurio di poter essere smentito.

Lunedi 11 Dicembre alle 22:37 da Kaiser
In A Vicenza arriva la mostra itinerante "Paolo Rossi - Great Italian Emotions e l'Italia dell'82" dal 16 dicembre

Lunedi 11 Dicembre alle 17:13 da Kaiser
In Migrazione dei clienti ex BPVi e Veneto Banca in Intesa Sanpaolo procede regolarmente per 1,5 milioni di conti correnti. Completata la chiusura di 118 filiali





Top