Caricamento...


ArticleImage

Miteni è stata salvata dal fallimento grazie ad Icig e non può essere accusata dei danni ambientali

Di Note ufficiali | 45 minuti fa

Ci è giunta dalla Miteni S.p.A. questa nota ufficiale che doverosamente pubblichiamo e che vuol fare un po' più di chiarezza, almeno secondo l'azienda, su alcune notizie fornite da Greenpeace e apparse su talune testate giornalistiche: "E' del tutto falso che la proprietà di Miteni, Icig, abbia come attività l'acquisizione e rivendita di aziende per farne profitto con la cessione. Icig non ha mai venduto nessuna delle società acquisite. Acquisisce, risana e fa crescere le aziende dopo averle salvate spesso dalla chiusura e dal fallimento."
(continua)



La penultima pillola in Più

Per non farci "cancellare" non cancellate la nuova pubblicità su VicenzaPiu.com. E aderite al VicenzaPiù Freedom Club

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile)

"Tanti nemici, tanto onore!", che brutta frase questa se riferita solo a chi si vuole male. Ma, parlando di VicenzaPiù, la massima può calzare perchè, se tanti sono quelli che vorrebbero cancellarci a Vicenza, e non solo visto il rilievo nazionale dei temi che trattiamo con eco anche fuori dalle mura scaligere, a quei tanti, dei poteri più o meno noti o più o meno occulti, si oppongono i tanti, tantissimi, molti di più (oltre 160.000 utenti unici al mese) che ci leggono per le inchieste, gli approfondimenti e gli spazi che, per le idee, diamo a  tutti.
(continua)



ArticleImage

Nuove colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici in piazza Matteotti e in viale Verdi

Di Comunicati Stampa | 1 ora e 2 minuti fa

Da oggi sono attive due nuove colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici in piazza Matteotti, di fronte alla banca, e in viale Verdi, di fronte al parcheggio Verdi. Fino al 31 dicembre le due nuove colonnine erogheranno gratuitamente energia elettrica, in via promozionale. Ad annunciarlo c'erano oggi in piazza Matteotti l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza con Maurizio Facco, presidente del mandamento di Vicenza di Confartigianato, con Piercarlo Pucci l'amministratore unico di Aim mobilità e con Andrea Colombara responsabile commerciale di Lampionet srl.
(continua)

ArticleImage

Pista ciclabile in viale D'Alviano, Francesco Rucco (IV) interroga l'ass. Antonio Dalla Pozza sugli ulteriori disagi alla viabilità

Di Note ufficiali | 1 ora e 22 minuti fa

Francesco Rucco e Gioia Baggio esponenti della lista Idea Vicenza sottopongono una loro interrogazione all'amministrazione comunale di Vicenza in merito ai lavori in corso e alle conseguenti difficoltà per viabilità del capoluogo, chiamando in causa in primis l'assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana del Comune di Vicenza, Antonio Marco Dalla Pozza: "E' di oggi la notizia apparsa del caos viabilistico in città per i cantieri in corso. Non è la prima volta che la città viene messa in ginocchio, a causa delle sue scelte viabilistiche e della tempistica dei lavori adottata dall'assessore Dalla Pozza".



(continua)



ArticleImage

Pedemontana Veneta, Andrea Zanoni (PD): "la magistratura apre un fascicolo per crollo colposo"

Di Note ufficiali | oggi alle 15:14

"I lavori per la Pedemontana Veneta tornano nel mirino della magistratura dopo il crollo avvenuto a Castelgomberto l'11 settembre scorso: mi auguro che si indaghi a fondo su come è stata fatta la Valutazione di impatto ambientale (Via), in quell'area, dove, non dimentichiamolo, c'è stato anche un incidente mortale". L'appello è di Andrea Zanoni, consigliere regionale del Partito Democratico, all'indomani dell'apertura da parte della Procura di Vicenza di un nuovo fascicolo per crollo colposo sul cedimento avvenuto nei pressi del cantiere Sis.
(continua)

Luigi Ugone e Francesco Ternullo con "Noi che credevamo nella BPVi" puntano al cuore del "sistema": Banca Italia e Consob ridiano i soldi ai soci truffati di BPVi e Veneto Banca

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | oggi alle 13:53

Come promesso arriviamo al clou della nuova strategia di Luigi Ugone, presidente di "Noi che credevamo nella BPVi" (... e in Veneto Banca, aggiunge lui), che, supportato dal suo staff di legali con l'avv. Francesco Ternullo focalizzato sulla "novità" esplosiva annunciata sabato 16 alla fine dell'assemblea dei soci delle ormai ex Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, punta dritto al cuore del sistema come avevamo evidenziato il 18, dopo la prima cronaca video ("Palasport di nuovo pieno, tasche sempre vuote dei soci ex BPVi", titolando il relativo articolo: "Il salto di qualità di Luigi Ugone presidente di "Noi che credevamo nella BPVi": mentre il sistema tende a dilatare i tempi, i soldi ai soci truffati li diano Banca Italia, Consob e KPMG"


(continua)

ArticleImage

Zanzara tigre, martedì 26 settembre disinfestazioni nei cimiteri e nelle aree verdi

Di Comunicati Stampa | oggi alle 12:14

Proseguono le disinfestazioni da zanzara tigre programmate daI settore Ambiente, energia e tutela del territorio del Comune di Vicenza. Per consentire tali interventi, martedì 26 settembre rimarranno chiusi al pubblico il cimitero di Maddalene e il parco Fornaci. In caso di maltempo gli interventi saranno rinviati. Per maggiori informazioni è possibile consultare la scheda urp sul sito del Comune, seguendo il percorso Cittadino, Ambiente e territorio, Derattizzazione e disinfestazione (http://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42706,45701 ).


(continua)

ArticleImage

Rsu Miteni: "i lavoratori hanno aderito in massa alle giornate di sciopero del 17 e 20 settembre"

Di Note ufficiali | oggi alle 11:56

La Rsu Miteni comunica in questa nota ufficiale i risultati dell'adesione alle giornate di sciopero della settimana scorsa presso per l'appunto l'azienda Miteni di Trissino: "Rendiamo noto che l'adesione dei lavoratori Miteni ai due scioperi di domenica 17 e mercoledì 20 settembre 2017 è stata molto alta: l'astensione complessiva media dal lavoro ha raggiunto l'85%. Questo significa che la mobilitazione e le istanze portate avanti dalla Rsu su mandato dei lavoratori sono coerentemente e convintamente sostenute. Più di otto dipendenti su dieci hanno protestato contro questo tipo di gestione aziendale, dato che dovrebbe far profondamente riflettere l'azienda."

(continua)


ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage

ArticleImage



Luigi Ugone e Francesco Ternullo con "Noi che credevamo nella BPVi" puntano al cuore del "sistema": Banca Italia e Consob ridiano i soldi ai soci truffati di BPVi e Veneto Banca

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | oggi alle 13:53

Come promesso arriviamo al clou della nuova strategia di Luigi Ugone, presidente di "Noi che credevamo nella BPVi" (... e in Veneto Banca, aggiunge lui), che, supportato dal suo staff di legali con l'avv. Francesco Ternullo focalizzato sulla "novità" esplosiva annunciata sabato 16 alla fine dell'assemblea dei soci delle ormai ex Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, punta dritto al cuore del sistema come avevamo evidenziato il 18, dopo la prima cronaca video ("Palasport di nuovo pieno, tasche sempre vuote dei soci ex BPVi", titolando il relativo articolo: "Il salto di qualità di Luigi Ugone presidente di "Noi che credevamo nella BPVi": mentre il sistema tende a dilatare i tempi, i soldi ai soci truffati li diano Banca Italia, Consob e KPMG"


(continua)

ArticleImage

Multati per divieto di sosta i tifosi della Reyer e del grande basket, Labaskettara.com: ma non il bus della squadra...

Di Pietro Cotròn | ieri alle 20:37

Dopo la polemica di Forza Italia Vicenza per le multe (una figuraccia dicono Tosetto e Ammendola), per divieto di sosta in Via Carducci fatte ai tifosi della Reyer o per gli appassionati di basket di alto livello richiamati in masa al Palasport di Via Goldoni per un evento internazionale, il match amichevole con l'Inter Bratislava della gloriosa e fresca scudettata squadra di Venezia, che in passato aveva giocato proprio a Vicenza per mancanza di impianti in laguna, Edoardo Andrein, che dirige Labaskettara.com, l'unico "giornale" locale specializzato nel basket del Vicentino e non solo, tira fuori l'eccezione: quella fatta per il bus del club veneziano parcheggiato di fronte al palasport, come è tipico per le squadre che vengono a Vicenza,  ma, a differenza dei poveri sostenitori, non multato. Ecco l'articolo del collega che denuncia... l'ingiustizia, figuraccia nella figuraccia.
(continua)

Sciopero di mercoledì 20 settembre alla Miteni di Trissino, Renato Volpiano RSU Cgil e Denis Orsato RSU Uil: nessuna risposta soddisfacente alle nostre richieste

Di Edoardo Pepe | ieri alle 20:00

Vi proponiamo la doppia intervista video a Renato Volpiano RSU Cgil Miteni e a Denis Orsato RSU Uil Miteni realizzata ieri, 20 settembre, il secondo dei due giorni di sciopero, l'altro era il 17 scorso, proclamati per le vertenze in atto nell'azienda al centro delle intricate polemiche sull'inquinamento da Pfas. I lavoratori, lamentano in sostanza Volpiano e Orsato, "dopo la dichiarazione dello stato di agitazione sindacale del 29 maggio scorso, le molteplici richieste scritte e i vari tentativi di confronto e dialogo sulle nostre sempre più difficili condizioni di lavoro, non hanno ricevuto ad oggi alcuna soddisfacente risposta da parte dell’azienda. Ci riferiamo al preoccupante aumento di criticità legate alle condizioni degli impianti, alla carenza di personale, alle difficoltà di copertura della squadra di emergenza interna, al ricorso non concordato agli straordinari, al taglio degli accordi organizzativi e salariali aziendali, alla illegittima e peggiorativa trasformazione di parte di questi accordi in regolamento interno disciplinare".


(continua)

ArticleImage

CUOA, servono nuove competenze per gestire la crisi e rilanciare l'azienda. In esame il modello virtuoso della regione Veneto

Di Comunicati Stampa | ieri alle 18:19

Si è tenuto oggi ad Altavilla Vicentina, nella sede di CUOA Business School, il workshop dedicato al tema della prevenzione e gestione delle crisi aziendali. L'evento ha permesso di riflettere sull'importanza strategica di sviluppare nuove soluzioni a favore della ripresa economica del territorio. Il tema è una questione di assoluta priorità per le piccole e medie aziende, dove ai fallimenti delle società, corrisponde normalmente la chiusura delle imprese e la dispersione di tutto il patrimonio, compresi i posti di lavoro e il bagaglio d'esperienza industriale e commerciale frutto di anni di studio, lavoro e investimenti.
(continua)

La commissione di inchiesta sulle banche è nata morta: lo dicono Enrico Mentana, Marco Frattini e... Luigi Ugone presidente di "Noi che credevamo nella BPVi"

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | ieri alle 17:25

Sabato 16 ottobre abbiamo pubblicato il video integrale dell'assemblea organizzata da "Noi che credevamo nella BPVi" col questo titolo riassuntivo e significativo: "Palasport di nuovo pieno, tasche sempre vuote dei soci ex BPVi". Ieri ne abbiamo estratto la parte pratica titolandola "Insinuazione al passivo di BPVi in LCA: come fare lo ha detto "Noi che credevamo nella BPVi" e abbiamo preannunciato la video l'ìntervista con Luigi Ugone, presidente dell'associazione, e con l'avvocato Francesco Ternullo su quella che è stata la svolta nella strategia del conducator dei soci "incazzati": la chiamata in causa di Banca d'Italia e Consob in primis, oltre alla società di revisione KPMG, tutte entità accomunate da obblighi di controllo non esercitati a dovere a causa di un unico male: la cecità.


(continua)

ArticleImage

Incendi, sen. Gianni Girotto di M5S: fermiamo anche quelli in Veneto, sono a rischio la differenziata e la salute dei cittadini

Di Redazione VicenzaPiù | Giovedi 21 Settembre alle 12:46

"La regione Veneto è triste protagonista di una scia di incendi agli impianti di trattamento e riciclo dei rifiuti. Qualcuno sta cercando di erodere la grande esperienza di raccolta differenziata della nostra regione, che vanta percentuali tra le più elevate in Italia. Negli ultimi tre anni si contano a livello nazionale oltre 250 roghi, molti dei quali in Veneto. Le fiamme aggrediscono i centri di raccolta e smaltimento, mandando in fumo carta, plastica e anche rifiuti pericolosi.". Così esordisce il senatore del Movimento 5 Stella Gianni Girotto nella nota che pubblichiamo.


(continua)






ArticleImage

Miteni è stata salvata dal fallimento grazie ad Icig e non può essere accusata dei danni ambientali

Di Note ufficiali | 45 minuti fa

Ci è giunta dalla Miteni S.p.A. questa nota ufficiale che doverosamente pubblichiamo e che vuol fare un po' più di chiarezza, almeno secondo l'azienda, su alcune notizie fornite da Greenpeace e apparse su talune testate giornalistiche: "E' del tutto falso che la proprietà di Miteni, Icig, abbia come attività l'acquisizione e rivendita di aziende per farne profitto con la cessione. Icig non ha mai venduto nessuna delle società acquisite. Acquisisce, risana e fa crescere le aziende dopo averle salvate spesso dalla chiusura e dal fallimento."
(continua)

ArticleImage

Pedemontana Veneta, Andrea Zanoni (PD): "la magistratura apre un fascicolo per crollo colposo"

Di Note ufficiali | oggi alle 15:14

"I lavori per la Pedemontana Veneta tornano nel mirino della magistratura dopo il crollo avvenuto a Castelgomberto l'11 settembre scorso: mi auguro che si indaghi a fondo su come è stata fatta la Valutazione di impatto ambientale (Via), in quell'area, dove, non dimentichiamolo, c'è stato anche un incidente mortale". L'appello è di Andrea Zanoni, consigliere regionale del Partito Democratico, all'indomani dell'apertura da parte della Procura di Vicenza di un nuovo fascicolo per crollo colposo sul cedimento avvenuto nei pressi del cantiere Sis.
(continua)

ArticleImage

Rsu Miteni: "i lavoratori hanno aderito in massa alle giornate di sciopero del 17 e 20 settembre"

Di Note ufficiali | oggi alle 11:56

La Rsu Miteni comunica in questa nota ufficiale i risultati dell'adesione alle giornate di sciopero della settimana scorsa presso per l'appunto l'azienda Miteni di Trissino: "Rendiamo noto che l'adesione dei lavoratori Miteni ai due scioperi di domenica 17 e mercoledì 20 settembre 2017 è stata molto alta: l'astensione complessiva media dal lavoro ha raggiunto l'85%. Questo significa che la mobilitazione e le istanze portate avanti dalla Rsu su mandato dei lavoratori sono coerentemente e convintamente sostenute. Più di otto dipendenti su dieci hanno protestato contro questo tipo di gestione aziendale, dato che dovrebbe far profondamente riflettere l'azienda."

(continua)

ArticleImage

La prima estate operativa della nuova area cani di Caldogno è stata un successo

Di Comunicati Stampa | ieri alle 22:57

La prima estate operativa della nuova Area Cani di Caldogno ha riscosso un successo lusinghiero. A partire dallo scorso 17 giugno, data dell'inaugurazione ufficiale, sono già oltre 80 i cani ufficialmente iscritti da una settantina di proprietari, che hanno molto apprezzato questo nuovo spazio messo a disposizione dei loro amici a quattro zampe. Significativo il fatto che circa un terzo degli iscritti non sia residente nel Comune di Caldogno, ma in territori limitrofi comunque dotati di aree attrezzate analoghe: è la riprova che la soluzione adottata in via Monte Zebio risulta particolarmente accogliente e funzionale sia per i cani, sia per i loro padroni; non a caso tra i frequentatori ormai abituali si sono già create alcune belle "amicizie" sia tra gli animali, sia tra gli esseri umani.
(continua)

ArticleImage

I risultati sorprendenti dello studio "I vantaggi dell'autonomia: Regioni d'Europa a confronto" presentato a Padova dall'on. Marta Bizzotto

Di Note ufficiali | ieri alle 22:42

L'on. Marta Bizzotto, parlamentare Europeo della Lega Nord in questa nota ufficiale ci riferisce delle conclusioni raggiunte dallo studio "I vantaggi dell'autonomia: Regioni d'Europa a confronto" presentato oggi a Padova dall'europarlamentare e dal dr. Michele Bacco, ricercatore statistico già consulente della CGIA di Mestre, che ha collaborato alla realizzazione della ricerca. Negli ultimi 10 anni il Veneto ha pagato allo Stato centrale, in termini di residuo fiscale, la stratosferica cifra di 185 miliardi di euro, la Lombardia addirittura 584 miliardi. Nessuna altra Regione in tutta l'Unione Europa ha lasciato una cifra così enorme allo Stato centrale, nemmeno le ricche Regioni tedesche o la Catalogna che sta chiedendo l'indipendenza.
(continua)

ArticleImage

Ultima passeggiata letteraria a Schio il 23 settembre

Di Comunicati Stampa | ieri alle 22:18

Ultima occasione della stagione con Itinerari letterari. Dedalofurioso, col patrocinio e il sostegno del Comune di Schio ha proposto quest'estate passeggiate guidate e animate, alla riscoperta delle storie di vita, celate presso le contrade, i giardini e i palazzi più suggestivi e ricchi di passato del centro scledense, attraverso la letteratura dei grandi autori vicentini. L'ultimo percorso è in programma sabato 23 settembre alle ore 18.30 con letture dal vivo dei brani letterari di Luigi Meneghello, Vitaliano Trevisan e tanti altri, eseguite dall'attrice Martina Pittarello e da informazioni a carattere storico-letterario a cura di Giulia Basso.
(continua)


Leggi tutti

ArticleImage

Miteni è stata salvata dal fallimento grazie ad Icig e non può essere accusata dei danni ambientali

Di Note ufficiali | 45 minuti fa

Ci è giunta dalla Miteni S.p.A. questa nota ufficiale che doverosamente pubblichiamo e che vuol fare un po' più di chiarezza, almeno secondo l'azienda, su alcune notizie fornite da Greenpeace e apparse su talune testate giornalistiche: "E' del tutto falso che la proprietà di Miteni, Icig, abbia come attività l'acquisizione e rivendita di aziende per farne profitto con la cessione. Icig non ha mai venduto nessuna delle società acquisite. Acquisisce, risana e fa crescere le aziende dopo averle salvate spesso dalla chiusura e dal fallimento."
(continua)

Luigi Ugone e Francesco Ternullo con "Noi che credevamo nella BPVi" puntano al cuore del "sistema": Banca Italia e Consob ridiano i soldi ai soci truffati di BPVi e Veneto Banca

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | oggi alle 13:53

Come promesso arriviamo al clou della nuova strategia di Luigi Ugone, presidente di "Noi che credevamo nella BPVi" (... e in Veneto Banca, aggiunge lui), che, supportato dal suo staff di legali con l'avv. Francesco Ternullo focalizzato sulla "novità" esplosiva annunciata sabato 16 alla fine dell'assemblea dei soci delle ormai ex Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca, punta dritto al cuore del sistema come avevamo evidenziato il 18, dopo la prima cronaca video ("Palasport di nuovo pieno, tasche sempre vuote dei soci ex BPVi", titolando il relativo articolo: "Il salto di qualità di Luigi Ugone presidente di "Noi che credevamo nella BPVi": mentre il sistema tende a dilatare i tempi, i soldi ai soci truffati li diano Banca Italia, Consob e KPMG"


(continua)

ArticleImage

Rsu Miteni: "i lavoratori hanno aderito in massa alle giornate di sciopero del 17 e 20 settembre"

Di Note ufficiali | oggi alle 11:56

La Rsu Miteni comunica in questa nota ufficiale i risultati dell'adesione alle giornate di sciopero della settimana scorsa presso per l'appunto l'azienda Miteni di Trissino: "Rendiamo noto che l'adesione dei lavoratori Miteni ai due scioperi di domenica 17 e mercoledì 20 settembre 2017 è stata molto alta: l'astensione complessiva media dal lavoro ha raggiunto l'85%. Questo significa che la mobilitazione e le istanze portate avanti dalla Rsu su mandato dei lavoratori sono coerentemente e convintamente sostenute. Più di otto dipendenti su dieci hanno protestato contro questo tipo di gestione aziendale, dato che dovrebbe far profondamente riflettere l'azienda."

(continua)

ArticleImage

I risultati sorprendenti dello studio "I vantaggi dell'autonomia: Regioni d'Europa a confronto" presentato a Padova dall'on. Marta Bizzotto

Di Note ufficiali | ieri alle 22:42

L'on. Marta Bizzotto, parlamentare Europeo della Lega Nord in questa nota ufficiale ci riferisce delle conclusioni raggiunte dallo studio "I vantaggi dell'autonomia: Regioni d'Europa a confronto" presentato oggi a Padova dall'europarlamentare e dal dr. Michele Bacco, ricercatore statistico già consulente della CGIA di Mestre, che ha collaborato alla realizzazione della ricerca. Negli ultimi 10 anni il Veneto ha pagato allo Stato centrale, in termini di residuo fiscale, la stratosferica cifra di 185 miliardi di euro, la Lombardia addirittura 584 miliardi. Nessuna altra Regione in tutta l'Unione Europa ha lasciato una cifra così enorme allo Stato centrale, nemmeno le ricche Regioni tedesche o la Catalogna che sta chiedendo l'indipendenza.
(continua)

ArticleImage

Cerved: procedure fallimentari in Veneto giù dei 20%. Il Mattino di Padova: miglioramento guidato dall'industria

Di Rassegna Stampa | ieri alle 22:10

Calano nel primo semestre dell'anno i fallimenti in Veneto. Si tratta di una riduzione pari al 20,1% ("chiuse" 520 aziende). A livello nazionale dall'inizio dell'anno le imprese che hanno avviato una procedura fallimentare sono circa 6.300 (-15,6% rispetto allo stesso periodo del 2016.) II trend positivo, in atto da sette trimestri, ha riportato i fallimenti a un livello in linea con quelli osservati nel periodo 2001-2006. I dati sono stati diffusi ieri dall'Osservatorio Cerved. II calo dei default ha accelerato in tutta la Penisola, con maggiore evidenza nel Nordest che si conferma essere l'area con meno fallimenti segnando un ulteriore miglioramento rispetto all'anno precedente (-19,8%).
(continua)

Sciopero di mercoledì 20 settembre alla Miteni di Trissino, Renato Volpiano RSU Cgil e Denis Orsato RSU Uil: nessuna risposta soddisfacente alle nostre richieste

Di Edoardo Pepe | ieri alle 20:00

Vi proponiamo la doppia intervista video a Renato Volpiano RSU Cgil Miteni e a Denis Orsato RSU Uil Miteni realizzata ieri, 20 settembre, il secondo dei due giorni di sciopero, l'altro era il 17 scorso, proclamati per le vertenze in atto nell'azienda al centro delle intricate polemiche sull'inquinamento da Pfas. I lavoratori, lamentano in sostanza Volpiano e Orsato, "dopo la dichiarazione dello stato di agitazione sindacale del 29 maggio scorso, le molteplici richieste scritte e i vari tentativi di confronto e dialogo sulle nostre sempre più difficili condizioni di lavoro, non hanno ricevuto ad oggi alcuna soddisfacente risposta da parte dell’azienda. Ci riferiamo al preoccupante aumento di criticità legate alle condizioni degli impianti, alla carenza di personale, alle difficoltà di copertura della squadra di emergenza interna, al ricorso non concordato agli straordinari, al taglio degli accordi organizzativi e salariali aziendali, alla illegittima e peggiorativa trasformazione di parte di questi accordi in regolamento interno disciplinare".


(continua)



ArticleImage

Ultima passeggiata letteraria a Schio il 23 settembre

Di Comunicati Stampa | ieri alle 22:18

Ultima occasione della stagione con Itinerari letterari. Dedalofurioso, col patrocinio e il sostegno del Comune di Schio ha proposto quest'estate passeggiate guidate e animate, alla riscoperta delle storie di vita, celate presso le contrade, i giardini e i palazzi più suggestivi e ricchi di passato del centro scledense, attraverso la letteratura dei grandi autori vicentini. L'ultimo percorso è in programma sabato 23 settembre alle ore 18.30 con letture dal vivo dei brani letterari di Luigi Meneghello, Vitaliano Trevisan e tanti altri, eseguite dall'attrice Martina Pittarello e da informazioni a carattere storico-letterario a cura di Giulia Basso.
(continua)

ArticleImage

La mostra fotografica "FuoriCentro" allestita a Palazzo Chiericati dal Centro di cultura fotografica è prorogata fino al 5 novembre

Di Comunicati Stampa | ieri alle 22:06

La mostra fotografica FuoriCentro è stata prorogata fino a domenica 5 novembre con un prolungamento di oltre un mese rispetto alla chiusura prevista per domenica 24 settembre. Dal 27 luglio 2017, giorno dell'inaugurazione, oltre 10.000 persone hanno visitato l'esposizione. E' stata ideata dal Centro di cultura fotografica e da Unione Collector, curata da Pietro Vertamy e realizzata con il sostegno e la collaborazione dell'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza. Questo successo ha dimostrato l'interesse nella fotografia d'autore come via per comprendere l'evoluzione del territorio.
(continua)

ArticleImage

CUOA, servono nuove competenze per gestire la crisi e rilanciare l'azienda. In esame il modello virtuoso della regione Veneto

Di Comunicati Stampa | ieri alle 18:19

Si è tenuto oggi ad Altavilla Vicentina, nella sede di CUOA Business School, il workshop dedicato al tema della prevenzione e gestione delle crisi aziendali. L'evento ha permesso di riflettere sull'importanza strategica di sviluppare nuove soluzioni a favore della ripresa economica del territorio. Il tema è una questione di assoluta priorità per le piccole e medie aziende, dove ai fallimenti delle società, corrisponde normalmente la chiusura delle imprese e la dispersione di tutto il patrimonio, compresi i posti di lavoro e il bagaglio d'esperienza industriale e commerciale frutto di anni di studio, lavoro e investimenti.
(continua)

ArticleImage

Trentesima Festa del Bacalà alla vicentina: un ponte tra Sandrigo e Oslo

Di Comunicati Stampa | Mercoledi 20 Settembre alle 23:20

Proseguono a Sandrigo (VI) i festeggiamenti per i trent'anni della Festa del Bacalà e della Venerabile Confraternita. Domenica 24 settembre dalle ore 10.00 nel Piazzale del Municipio si svolgerà la Cerimonia di Investitura della Confraternita del Bacalà. Mentre il priore della Confraternita del Bacalà alla Vicentina Galliano Rosset impartirà la benedizione ai nuovi confratelli, all'Opera di Oslo, a quasi duemila chilometri di distanza, l'orchestra da camera della città eseguirà un concerto di musiche settecentesche ispirate alla figura di Casanova, introdotte da un discorso dell'ambasciatore Giorgio Novello proprio sull'importanza del Bacalà alla Vicentina nel dialogo culturale ed economico tra due territori così lontani. Sandrigo a sua volta ospiterà, durante le giornate Italo-Norvegesi, una delegazione di 200 persone guidata dalle massime autorità della regione del Nordland.
(continua)

ArticleImage

Tanti appuntamenti a Bressanvido per la festa della transumanza, il festival dell'agricoltura e la grande festa di Latterie Vicentine dal 22 settembre al 3 ottobre

Di Comunicati Stampa | Mercoledi 20 Settembre alle 22:16

Dal 22 al 3 ottobre la Festa della Transumanza, per accogliere il ritorno della mandria più famosa del Veneto. Dieci giorni di festeggiamenti con musica, stand gastronomico con prodotti del territorio e buon vino. Le due domeniche la festa inizia dal mattino con il mercatino di prodotti del territorio lungo le vie del paese. La Festa della Transumanza nasce nel 1999 da un'intuizione della Pro Loco di Bressanvido: il riscontro avuto negli anni precedenti di una sempre più massiccia presenza di persone lungo le strade che accoglievano con entusiasmo l'arrivo della mandria dei Fratelli Pagiusco in rientro dall'alpeggio fornì l'idea al Consiglio di Amministrazione della Pro Loco di realizzare una manifestazione per rievocare ed onorare questa antica tradizione.
(continua)

ArticleImage

Anche i musei civici di Vicenza aderiranno alle Giornate Europee del Patrimonio in programma sabato 23 e domenica 24 settembre

Di Comunicati Stampa | Mercoledi 20 Settembre alle 21:29

La manifestazione, promossa dal Consiglio d'Europa e dalla Commissione Europea fin dal 1999, ha l'obiettivo di favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le nazioni europee, nella convinzione che "i patrimoni culturali sono risorse sulla base delle quali sviluppare dialogo, dibattito democratico e apertura tra culture diverse". Ogni anno a settembre milioni di persone visitano i tesori del patrimonio nei cinquanta Stati che fanno parte della European Cultural Convention.
(continua)


ArticleImage

Cerved: procedure fallimentari in Veneto giù dei 20%. Il Mattino di Padova: miglioramento guidato dall'industria

Di Rassegna Stampa | ieri alle 22:10

Calano nel primo semestre dell'anno i fallimenti in Veneto. Si tratta di una riduzione pari al 20,1% ("chiuse" 520 aziende). A livello nazionale dall'inizio dell'anno le imprese che hanno avviato una procedura fallimentare sono circa 6.300 (-15,6% rispetto allo stesso periodo del 2016.) II trend positivo, in atto da sette trimestri, ha riportato i fallimenti a un livello in linea con quelli osservati nel periodo 2001-2006. I dati sono stati diffusi ieri dall'Osservatorio Cerved. II calo dei default ha accelerato in tutta la Penisola, con maggiore evidenza nel Nordest che si conferma essere l'area con meno fallimenti segnando un ulteriore miglioramento rispetto all'anno precedente (-19,8%).
(continua)

ArticleImage

Il Gazzettino festeggia 130 anni con Mattarella, il 23 settembre via al restyling: pagine in sinergia con Il Messaggero

Di Rassegna Stampa | ieri alle 22:03

Sono undici anni che Roberto Papetti dirige Il Gazzettino, quotidiano da 7 edizioni - Venezia Mestre; Treviso; Padova; Belluno; Rovigo; Pordenone e Udine - della galassia Caltagirone. «Siamo leader nell'edizione di Venezia-Mestre, Treviso e Rovigo. In altre province ce la giochiamo con quotidiani Finegil», spiega al Sole 24 Ore Papetti. Certo è che Il Gazzettino rappresenta una voce diprimo piano nell'informazione del NordEst. Unavoce che sul territorio si fa sentire da 130 anni. Domani (22 settembre, ndr) si terranno i festeggiamenti, con una cerimonia al Palazzo Ducale di Venezia alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.
(continua)

ArticleImage

Fusione ex BPVi e ex Veneto Banca, Il Mattino di Padova: il d-day sarà l'8 dicembre

Di Rassegna Stampa | Martedi 19 Settembre alle 09:57

Intesa SanPaolo accelera i tempi della riorganizzazione delle ex banche venete. E arrivata la circolare che fissa la migrazione informatica dei conti BPVi e Veneto Banca in Intesa l'8 dicembre prossimo, un venerdì di festa, con annesso il lungo weekend del 9 e 10 dicembre, per far sì che quando lunedì riapriranno gli sportelli tutti i conti, Iban e i prodotti siano 100% Intesa (vedi a tal proposito la nota del Coordinamento di don Torta, ndr). La società per i servizi Sec, acquisita a perimetro da Intesa, è già stata allertata per vigilare. «Fare presto» è sempre stato il grande mantra di Ca' de Sass, già abituata ai processi e ai tecnicismi delle fusioni.
(continua)

ArticleImage

Processo Marlane Marzotto bis, oggi ne parla anche la Repubblica: nuova inchiesta sulla fabbrica dei veleni di Praia a Mare

Di Edoardo Pepe | Martedi 12 Settembre alle 12:09

"A sedici anni dalla chiusura dello stabilimento di proprietà dei Marzotto, aperto un nuovo fascicolo con sette indagati. Sono tutti già imputati nel processo d'appello che si sta celebrando a Catanzaro per la morte di 107 operai, ma per la procura sarebbero responsabili anche di altri decessi": questo il sommario dell'articolo odierno su la Repubblica a firma di Alessia Candito. Commenti di VicenzaPiù? Non è mai troppo tardi... Di seguito l'articolo che speriamo sia di stimolo per altri media nel seguire correttamente almeno il Marlane Marzotto bis dopo il primo di fatto oscurato (cfr. "Marlane Marzotto. Un silenzio soffocante").
(continua)

ArticleImage

Matteo Renzi dopo il crac delle venete, Il Fatto: “Ignazio Visco? A Bankitalia serve un nome all’altezza”

Di Rassegna Stampa | Martedi 12 Settembre alle 08:24

Che non volesse un secondo mandato per Ignazio Visco era fatto noto. Che anzi incolpasse il governatore di Bankitalia dei casini fatti dal suo governo sulle banche è il segreto di Pulcinella della politica romana. Ieri, però, Matteo Renzi s'è spinto quasi al confine della cortesia istituzionale sul rinnovo del numero 1 di Palazzo Koch. Ospite a Radio Capital del giornalista Massimo Giannini, il segretario del Pd - al termine di un'ora di intervista - s'è trovato davanti alla domanda sul prossimo governatore della Banca d'Italia. Risposta: "Spero e credo che governo e forze politiche faranno di tutto perché ci sia una scelta all'altezza dei compiti della Banca d'Italia". "Sembra quasi - replica il co-conduttore Jean Paul Bellotto - che finora non fosse così".
(continua)

ArticleImage

Il processo Saipem a Scaroni, Il Fatto: le contraddizioni del manager vicentino imputato per la maxitangente algerina

Di Rassegna Stampa | Martedi 12 Settembre alle 08:16

Ragionamenti, supposizioni, ipotesi a volte. Certezze anche, di parte ovviamente. Per scansare il peso dell'accusa di corruzione internazionale. Quasi cinque ore. Tanto è durato ieri l'interrogatorio in aula di Paolo Scaroni (il manager vicentino è da circa un anno presidente dell'Istituto di Storia di Vicenza, ndr) ex ad di Eni, imputato nel processo milanese su Saipem e la maxi tangente da 198 milioni di dollari spesa, sostiene l'accusa, per ottenere sette commesse petrolifere in Algeria attraverso la Sonatrach, ente dello stesso Stato algerino. La Procura lo inchioderebbe per i suoi incontri (tre) con Farid Bedjaoui, segretario personale dell'allora ministro del petrolio Chekib Khelil, nonché riferimento della Pearl Partners ltd, società che, sostiene il pm, ha incassato il mazzettone.
(continua)






ArticleImage

Miteni è stata salvata dal fallimento grazie ad Icig e non può essere accusata dei danni ambientali

Di Note ufficiali | 45 minuti fa

Ci è giunta dalla Miteni S.p.A. questa nota ufficiale che doverosamente pubblichiamo e che vuol fare un po' più di chiarezza, almeno secondo l'azienda, su alcune notizie fornite da Greenpeace e apparse su talune testate giornalistiche: "E' del tutto falso che la proprietà di Miteni, Icig, abbia come attività l'acquisizione e rivendita di aziende per farne profitto con la cessione. Icig non ha mai venduto nessuna delle società acquisite. Acquisisce, risana e fa crescere le aziende dopo averle salvate spesso dalla chiusura e dal fallimento."
(continua)

ArticleImage

Nuove colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici in piazza Matteotti e in viale Verdi

Di Comunicati Stampa | 1 ora e 2 minuti fa

Da oggi sono attive due nuove colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici in piazza Matteotti, di fronte alla banca, e in viale Verdi, di fronte al parcheggio Verdi. Fino al 31 dicembre le due nuove colonnine erogheranno gratuitamente energia elettrica, in via promozionale. Ad annunciarlo c'erano oggi in piazza Matteotti l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza con Maurizio Facco, presidente del mandamento di Vicenza di Confartigianato, con Piercarlo Pucci l'amministratore unico di Aim mobilità e con Andrea Colombara responsabile commerciale di Lampionet srl.
(continua)

ArticleImage

Pista ciclabile in viale D'Alviano, Francesco Rucco (IV) interroga l'ass. Antonio Dalla Pozza sugli ulteriori disagi alla viabilità

Di Note ufficiali | 1 ora e 22 minuti fa

Francesco Rucco e Gioia Baggio esponenti della lista Idea Vicenza sottopongono una loro interrogazione all'amministrazione comunale di Vicenza in merito ai lavori in corso e alle conseguenti difficoltà per viabilità del capoluogo, chiamando in causa in primis l'assessore alla progettazione e alla sostenibilità urbana del Comune di Vicenza, Antonio Marco Dalla Pozza: "E' di oggi la notizia apparsa del caos viabilistico in città per i cantieri in corso. Non è la prima volta che la città viene messa in ginocchio, a causa delle sue scelte viabilistiche e della tempistica dei lavori adottata dall'assessore Dalla Pozza".



(continua)

ArticleImage

Viale dello Stadio, asfaltatura da lunedì 25 settembre per una decina di giorni

Di Comunicati Stampa | oggi alle 12:23

Lunedì 25 settembre inizieranno i lavori di asfaltatura di viale dello Stadio durante i quali sono previsti restringimenti di carreggiata mantenendo il senso unico di marcia attualmente in vigore. Il lavori, che dureranno 10 giorni, interesseranno il tratto da ponte Margherita fino alla rotatoria di via Bassano.
(continua)

ArticleImage

Zanzara tigre, martedì 26 settembre disinfestazioni nei cimiteri e nelle aree verdi

Di Comunicati Stampa | oggi alle 12:14

Proseguono le disinfestazioni da zanzara tigre programmate daI settore Ambiente, energia e tutela del territorio del Comune di Vicenza. Per consentire tali interventi, martedì 26 settembre rimarranno chiusi al pubblico il cimitero di Maddalene e il parco Fornaci. In caso di maltempo gli interventi saranno rinviati. Per maggiori informazioni è possibile consultare la scheda urp sul sito del Comune, seguendo il percorso Cittadino, Ambiente e territorio, Derattizzazione e disinfestazione (http://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42706,45701 ).


(continua)

ArticleImage

Rsu Miteni: "i lavoratori hanno aderito in massa alle giornate di sciopero del 17 e 20 settembre"

Di Note ufficiali | oggi alle 11:56

La Rsu Miteni comunica in questa nota ufficiale i risultati dell'adesione alle giornate di sciopero della settimana scorsa presso per l'appunto l'azienda Miteni di Trissino: "Rendiamo noto che l'adesione dei lavoratori Miteni ai due scioperi di domenica 17 e mercoledì 20 settembre 2017 è stata molto alta: l'astensione complessiva media dal lavoro ha raggiunto l'85%. Questo significa che la mobilitazione e le istanze portate avanti dalla Rsu su mandato dei lavoratori sono coerentemente e convintamente sostenute. Più di otto dipendenti su dieci hanno protestato contro questo tipo di gestione aziendale, dato che dovrebbe far profondamente riflettere l'azienda."

(continua)


Commenti degli utenti

ieri alle 17:38 da Kaiser
In Sanità, l'on. Daniela Sbrollini (PD): "prometto battaglia contro il declassamento del Veneto dei servizi di neuropsichiatria infantile"

ieri alle 17:36 da Kaiser
In Figuraccia per multe a tifosi basket in via Carducci a Vicenza. Tosetto e Ammendola (FI): “parcheggi insufficienti per evento europeo, comune doveva pensarci prima!”

Mercoledi 20 Settembre alle 12:21 da jobtwodott
In Criminalità e patrocinio legale, prese di posizione di maggioranza e opposizione in consiglio regionale sul Pdl c.d. "Stacchio"





Top