Caricamento...


ArticleImage

"Dimesso" Iorio da Ad BPVi, Gianni Mion: "con molta pazienza e buona sorte usciremo dalla palude". Fabrizio Viola probabile nuovo Ad a Vicenza con "vista" anche su Montebelluna

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | oggi alle 11:08

Aggiornamento alle 11.59 Oggi Francesco Iorio ha lasciato la carica di Ad e dg della Banca Popolare di Vicenza, in cui si era distinto, oltre che per un ingaggio alla Higuain da pre crisi juventina, per piani e contropiani mai andati a buon fine, e avrebbe accettato la sfida immane di salvare quel che resta della fu Popolare vicentina Fabrizio Viola, che in passato era stato ai vertici della BPVi da cui era uscito, così come fece Luciano Colombini, uno degli altri nomi fatti come successore dell'ex ad Ubi, rifiutando i metodi di Gianni Zonin. Avevamo anticipato il 24 novembre questa ipotesi riprendendo quanto scritto da Stefano Righi il 21 su Il Corriere economia facendo riferimento alla persistente ritrosia di Iorio a farsi da parte dopo che Beniamino Anselmi, dopo essersi dimesso da presidente del Cda di Veneto Banca non condividendo la volontà del Fondo Atlante di voler fondere le due ex Popolari venete, aveva lasciato anche le cariche di Consigliere di Veneto Banca, della controllata Banca Apulia e del partecipato consorzio SEC Servizi.
(continua)

ArticleImage

BPVi, Francesco Iorio si è dimesso il 4 dicembre. Il sostituto sarà scelto dal cda il 6 dicembre

Di Redazione VicenzaPiù | 1 ora e 48 minuti fa

Banca Popolare di Vicenza comunica che il Consiglio di Amministrazione della Banca ha preso atto delle dimissioni rassegnate da parte del dottor Francesco Iorio il 4 dicembre. Iorio, Amministratore Delegato e Direttore Generale dal giugno del 2015, ha guidato la Banca in uno dei momenti più difficili della sua storia, che ha visto la trasformazione in S.p.A. e il riassetto della struttura azionaria. Iorio ha avviato, con il determinante sostegno del Fondo Atlante, un complesso processo di ristrutturazione e rilancio della Banca. Il Consiglio di Amministrazione ha espresso il proprio unanime e convinto ringraziamento, apprezzando l'alta qualità del lavoro svolto e la competenza, la trasparenza e l'impegno con cui Francesco Iorio ha guidato la Banca.
(continua)

ArticleImage

Banca Popolare di Vicenza, si è dimesso Francesco Iorio. Ipotesi Fabrizio Viola alla guida della banca post fusione

Di Redazione Economica VicenzaPiù | oggi alle 11:18

L'amministratore delegato della Banca Popolare di Vicenza, Francesco Iorio, si è dimesso. E' quanto apprende l'ANSA. Si guarda poi già alla banca che nascerà dalla fusione tra Popolare Vicenza e Veneto Banca e secondo il Corriere della Sera Fabrizio Viola, ex amministratore delegato di Mps, potrebbe essere chiamato da Atlante a guidarla.
(continua)




Renzi si è dimesso dopo aver telefonato a Mattarella e aver detto "No" a un governo bis, il video di La7. Il Fatto: la road map per un nuovo governo con nomi e ipotesi

Di Redazione VicenzaPiù | oggi alle 09:35

Le dimissioni di Renzi in video su La7

IlFattoQuotidiano.it riassume in modo essenzialmente tecnico i prossimi passi dopo la telefonata di Matteo Renzi al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e dopo l'annuncio delle sue dimissioni, qui da noi commentato a caldo e in video su La7 (clicca su immagine accanto o qui), e il suo "invito" a chi "ha vinto" a fare le sue proposte.
Il presidente del Consiglio ha anticipato al capo dello Stato il contenuto della conferenza stampa in cui ha annunciato il proprio passo indietro. L'inquilino del Colle gli ha proposto di verificare la possibilità di un governo-bis, ma ha ricevuto il no netto del segretario del Pd. Assai probabili le consultazioni con i partiti, due gli scenari in campo: un nome che riesca a raccogliere una maggioranza per permettere l'approvazione di una legge elettorale oppure un governo del presidente


(continua)

M5S presenta "Vicenza. La città sbancata" seconda edizione, Alberto Spampinato di Ossigeno per l'informazione: un esempio di libertà di stampa. Ignorato da politici e media locali

Di Pietro Cotròn | ieri alle 19:15

Organizzata, simbolicamente in sala Stucchi, il 1° dicembre da Liliana Zaltron, capogruppo in Comune del Movimento 5 Stelle, la presentazione della seconda edizione di "Vicenza. La città sbancata", il libro testimonianza sul più grave scandalo bancario della storia bancaria della Repubblica italiana che sta riguardando la Banca Popolare di Vicenza, è andata in scena con la diretta streaming dal M5S ma è stata "oscurata" dai media locali e ignorata dai politici locali, tutti, dal sindaco fino all'ultimo dei consiglieri, invitati ufficialmente dagli organizzatoti. Nessun "teatrale" primo cittadino o censurato "secondo" era presente, nessun assessore tra quelli visti al Teatro comunale il 26 novembre a partecipare ossequiosi al convegno burla sulla BPVi organizzato da Achille Variati e Renato Bertelle, ha trovato utile ascoltare le versioni reali dei fatti e non quelle del sistema di potere imperniato su Gianni Zonin, di cui Jacopo Bulgarini d'Elci ha denunciato l'abbraccio mortale al mondo politico vicentino.


(continua)

Dopo il convegno burla by Variati e Bertelle "Noi che credevamo nella BPVi" rispedisce al mittente anche la beffa: l'invito a intervento unico di 5 minuti in consiglio comunale. Il "Quattropoltrone" Achille Variati si dimetta

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | Sabato 3 Dicembre alle 10:02

Dopo il convegno burla organizzato da "QuattroPoltrone" Achille Variati e da Renato Bertelle, il maladense in crisi di identità tra presidente di soci traditi o avvocato di clienti acquisiti, e dimenticando la mai effettuata convocazione chiesta dal M5S fin da settembre 2015 (cfr. "Vicenza. La città sbancata"), "è stato convocato - abbiamo scritto - a richiesta di Possamai (PD per Variati), Pupillo (Lista Variati) e Guarda (UDC con Variati) un Consiglio Comunale sulla vicenda della Banca Popolare di Vicenza in cui verranno concessi, udite udite, ben 5 minuti a un rappresentante dei Confidi (si contano con due mani ma servono migliaia di aziende che stanno per andare in crisi), a uno dei sindacati bancari (che tutelano oggi più di 5.000 dipendenti, non tutti incolpevoli ma molti sulla via del licenziamento) e a uno delle associazioni che rappresentano anche loro migliaia  di soci, i troppo pochi che si fanno coraggio tra le decine di migliaia messi sul lastrico dal sistema Zonin".


(continua)

Referendum costituzionale, il No della Lega Nord con Matteo Celebron

Di Sara Todisco | Venerdi 2 Dicembre alle 16:34

Dopo aver ascoltato dibattiti e la posizione per il Sì del sindaco Achille Variati sulla riforma, pubblichiamo le ragione del No della Lega Nord con il Segretario cittadino Matteo Celebron. Una netta contrarietà in merito alla riforma costituzionale quella della Lega ed è chiaro l'invito del Segretario ai microfoni di VicenzaPiùTv a tutti i cittadini per votare No: "si tratta di una riforma fortemente centralista che riporta a Roma materie importanti come la sanità e l'ambiente e una Regione virtuosa come il Veneto sarebbe fortemente penalizzata". Trovate le idee e le infomazioni sul referendum costituzionale qui, per andare a votare e informati.
(continua)

Interventi azionisti indignati al convegno su BPVi. E lunedì la maggioranza di Achille Variati alla burla aggiunge la beffa: 5 minuti per un solo rappresentante dei soci truffati

Di Giovanni Coviello (Direttore responsabile) | Venerdi 2 Dicembre alle 14:18

I circa 200 soci presenti sabato 26 nella sala del Teatro Comunale da 900 e passa posti in cui si è svolto il convegno burla sulla BPVi organizzato in coppia da Achille Variati e da Renato Bertelle hanno "messo in piazza" il proprio dramma con una dignità e una determinazione, a volte composta altre drammatica, ma comunque sconosciuta ai due organizzatori. Il "QuattroPoltrone" (sindaco, presidente della provincia di Vicenza e dell'Upi oltre che membro del Cda della Cassa Depositi e Prestiti) quel sabato mattina si voleva, solo, lavare il viso con una spruzzata d'acqua e senza dosi massicce, e comunque insufficienti, di sapone dopo essersi comportato come la scimmietta ("non vedo, non sento, non parlo") del sistema di potere incernierato su Gianni Zonin, come ha ufficializzato anche Jacopo Bulgarini d'Elci.


(continua)

Referendum costituzionale, a due giorni dalle votazioni il dibattito tra il Sì di Giuliano Parodi e il No di Massimo D'Angelo

Di Sara Todisco | Venerdi 2 Dicembre alle 13:30


A due giorni dal più che discusso referendum costituzionale, noi di VicenzaPiù continuiamo a tenervi informati con le posizioni dei nostri opsiti che cercano di "convincere" il cittadino che si incontra per la strada a votare Sì o No. Questa la sfida proposta dal moderatore Italo Francesco Baldo nel chiedere le ragioni del No a Massimo D'Angelo, Coordinatore Mobilità Filt Cgil Vicenza, e del Sì a Giuliano Parodi, Coordinatore provinciale Pd, che si sono confrontati sulle motivazioni della riforma costituzionale al voro domani, i suoi pregi e i suoi difetti. Continuate a seguirci per arrivare al voto informati.


(continua)





ArticleImage

Educazione 2.0. Fotografia di una scuola in panciolle

Di Michele Lucivero | ieri alle 19:43

«La scuola va cambiata». «La scuola non funziona». «Chi ci governa è incompetente». «Al Ministero della Pubblica Istruzione non sanno nulla di scuola». Piove, governo ladro! È il titolo di un libretto incartapecorito che fa bella mostra di sé nella mia libreria, il cui sottotitolo è Satire e polemiche sul costume degli italiani. Sul costume degli italiani ci sarebbe tanto da scrivere, ma su quello di coloro i quali li formano e li educano, cioè i docenti, forse non basterebbero le pagine dei giornali. Ora, gli insegnanti sono una categoria di professionisti davvero speciale, sono intellettuali al servizio dello Stato, tanto che per questa specifica funzione potrebbero, talvolta, anche passare per burocrati, semplici funzionari con il compito di trasmettere acriticamente manuali scritti da altri, non importa da chi e a quale scopo, purché il tutto sia fatto con grande disimpegno, nel rispetto dei tempi scolastici e, ovviamente, con eccellenti risultati da parte degli alunni.
(continua)

ArticleImage

Filosofia e amore, qualche appunto: da La voce del Sileno

Di Italo Francesco Baldo | Domenica 4 Dicembre alle 10:55

Per gentile concessione di "La voce del Sileno", Anno 1-2016 - 30 novembre

Molti nel corso dei secoli, a partire dai filosofi presocratici, hanno dissertato sull’amore, che tanto coinvolge gli uomini e sul quale difficile è fare chiarezza. L’eros avvince, ma l’eros, legato oggi solo alla sfera sessuale, per non dire solo genitale,   diviene solo piacere sensibile che ha una sua stagione, quella  dei giovani, ma poi se non si trasforma  in qualcosa di più elevato, di intelligente diremo, finisce per diventare dimensione “laida” della vita. Ben lo sapeva Empedocle, cui Paolo Lioy dedicò un saggio, rimasto sconosciuto anche  in occasione del centenario dello studioso, ne quando sosteneva che l’amore tiene unite tutte le quattro radici che formano l’universo (terra, acqua, aria e fuoco).


(continua)

ArticleImage

Goffredo Parise, picaro astuto

Di Dario Borso | Sabato 3 Dicembre alle 22:59

Gli americani a Vicenza e altri racconti 1952-1965, appena uscito da Adelphi, riproduce la prima edizione Mondadori del 1987, comprendente una «Nota introduttiva» di Cesare Garboli che inizia: «Questo volume di racconti è per metà un libro d'autore e per l'altra metà una raccolta postuma, curata dall'editore. La morte ha voluto così. Esisteva un progetto tra Goffredo Parise e Alcide Paolini, già concordato; esso prevedeva la ristampa del lungo racconto metà fantastico e metà realistico, Gli americani a Vicenza, già edito da Scheiwiller nel 1966», più appunto altri racconti minori: «tuttavia, la scelta dei racconti non è una scelta d'autore; essa è stata discussa da Giosetta Fioroni, da Natalia Ginzburg e da altri amici, tra i quali chi scrive questa nota».
(continua)

ArticleImage

La Polizia scientifica alla caccia del vero volto di Andrea Palladio

Di Piero Casentini | Sabato 3 Dicembre alle 16:32

Quali erano le vere sembianze del volto di Andrea Palladio? Aveva barba, baffi e pochi capelli, come è immortalato dalla statua a lui dedicata affianco alla Basilica di Vicenza? Oppure era sbarbato, con una folta chioma che spuntava anche da un copricapo, come lo ritrae l'incisione che compare nella prima traduzione inglese della sua opera Quattro Libri dell'Architettura? O potrebbero essere vere entrambe queste rappresentazioni, relative all'identico uomo ritratto in momenti diversi della vita? Un mistero lungo 500 anni potrebbe chiarirsi grazie alle tecniche utilizzate dagli agenti della Polizia scientifica, le cui ricerche saranno osservabili nel percorso della mostra intitolata "Palladio. Il mistero del volto", aperta dal 3 dicembre 2016 al 4 giugno 2017 nel Palladio Museum di Vicenza.


(continua)

ArticleImage

Virgilio Scapin, portatore sano di vicentinità

Di Piero Casentini | Sabato 3 Dicembre alle 15:23

Venerdì 2 dicembre, a palazzo Cordellina, si è tenuto l'ultimo incontro della rassegna "Dolci d'autunno le luci. Carte private di scrittori vicentini", organizzata dall'Assessorato alla Crescita del Comune di Vicenza e dalla Biblioteca Bertoliana, in collaborazione con l'Accademia Olimpica e con il sostegno dell'agenzia letteraria Leggere. Ultima personalità della cultura vicentina, almeno per data di nascita, ad essere oggetto di un tentativo di descrizione a più voci, è stato Virgilio Scapin, scrittore, libraio, attore, bon vivant, vissuto tra il 1932 e il 2006. Grande amico di Goffredo Parise, Scapin condusse per molti anni la celebre libreria Due Ruote, sita nell'omonima contrada incastonata nel centro storico di Vicenza.
(continua)

ArticleImage

In centro storico arriva il Trenino di Natale per il periodo delle feste

Di Redazione VicenzaPiù | Venerdi 2 Dicembre alle 16:42

Il Comune di Vicenza annuncia che prende il via sabato 3 dicembre l'iniziativa del Trenino di Natale, un trenino elettrico su gomma, quindi assolutamente silenzioso ed ecologico, che per tutto il periodo natalizio accompagnerà vicentini e turisti per le vie del centro. L'iniziativa, che ha ottenuto il via libera dell'amministrazione comunale nell'ottica della valorizzazione del centro storico nel periodo dello shopping prenatalizio, è stata presentata questa mattina dall'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti e dal gestore Lino Cavaliere, della ditta Gomma Magica, proprietario della giostra di cavalli allestita durante le feste a Largo Zileri.
(continua)






ArticleImage

Poste,no offerta più elevata per Pioneer - Prezzo maggiore non in linea con obiettivi ritorno azionisti

Di Ansa | 40 minuti fa

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - Poste, Cdp e Anima rinunciano a un'offerta più elevata per l'acquisizione di Pioneer da Unicredit, la quale stamattina ha concesso un negoziato in esclusiva a Amundi. In un comunicato Poste sottolinea come "ad esito delle ulteriori analisi ed approfondimenti svolti, ha concluso in accordo con i propri partners che, allo stato, una operazione a valori più elevati, tenuto conto anche di altre opportunità di crescita esterna perseguibili grazie al rafforzamento dell'alleanza con Anima (dove è salita dal 10,3% al 24,9% del capitale ndr), non sarebbe in linea con obiettivi di ritorno adeguati per i propri azionisti". Poste ricorda di aver "presentato assieme ad Anima e CDP un'offerta relativamente a Pioneer coerente con criteri di selezione e valutazione degli investimenti che sono stati definiti nell'ambito del suo piano industriale".
(continua)

ArticleImage

Brent sopra 55 dlr, massimo luglio 2015 - Greggio Wti in rialzo a 52,3 dollari

Di Ansa | 1 ora e 2 minuti fa

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - Petrolio in rialzo con il Brent che supera la soglia dei 55 dollari al barile per la prima volta da luglio 2015. Le quotazioni sono salite fino a 55,20 dollari. Il greggio Wti è in rialzo di oltre l'1% a 52,3 dollari. Dopo l'accordo sui tagli alla produzione raggiunto a fine novembre in seno all'Opec, il mercato scommette ora su un'intesa con i Paesi non-Opec per una ulteriore riduzione dei livelli produttivi.
(continua)

ArticleImage

Poste rafforza Alleanza con Anima - Diviene azionista riferimento con conferimento Bancoposta Fondi

Di Ansa | 1 ora e 4 minuti fa

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - Poste ha finalizzato il suo piano di rafforzamento dell'alleanza con Anima Holding a cui conferirà, entro la prima metà del 2017, BancoPosta Fondi SGR. Lo si legge in una nota del gruppo secondo cui, "seguito di tale operazione, Poste aumenterà la sua quota di partecipazione in Anima dal 10,3% al 24,9% diventando così l'azionista di riferimento di un campione nazionale dell'industria con circa 145 miliardi di masse gestite". Con il rafforzamento della presenza nel capitale di Anima, - ha commentato Francesco Caio, Amministratore delegato di Poste - mettiamo le basi per la creazione di un campione nazionale con masse gestite per oltre 145 miliardi e accelera l'attuazione del suo piano industriale e che vede nel risparmio gestito uno dei suoi pilastri in coerenza con il ruolo svolto da sempre nella protezione del risparmio dei cittadini e delle famiglie italiane.
(continua)

ArticleImage

Spread Btp Bund stabile a 168 punti base - Rendimento al 2%

Di Ansa | 1 ora e 6 minuti fa

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - Lo spread tra Btp e Bund oscilla stabilmente attorno ai 168 punti base, confermando il rallentamento dal balzo a quota 178 segnato in avvio. Il rendimento del decennale italiano resta al 2%.
(continua)

ArticleImage

Referendum: Boccia,dare risposta a crisi - Crescita essenziale, forze politiche guardino a necessità Paese

Di Ansa | 1 ora e 10 minuti fa

(ANSA) - ROMA, 5 DIC - "Il voto degli italiani al referendum conferma la necessità di dare una risposta decisa alla crisi economica. Ieri come oggi le questioni economiche - debito, deficit e crescita ancora insufficiente - restano aperte e vanno risolte". Così il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, sottolineando che "la crescita è, infatti, l'unico modo per eliminare disuguaglianze e povertà. Questi nodi cruciali vanno ora affrontati con una politica economica di medio periodo e di ampio respiro". Dunque "chiediamo alle forze politiche di rispondere alle necessità del Paese". "Le nostre imprese - afferma Boccia - sono impegnate allo spasimo in uno sforzo cruciale per competere sui mercati internazionali. Per questo chiediamo alle forze politiche di rispondere alle necessità del Paese, alla questione industriale e alla questione europea, raccogliendo la sfida della competitività. Solo così potremo avere più occupazione e più salario, in un Paese più moderno e coeso", conclude.
(continua)

ArticleImage

Borsa: Milano torna in negativo - Giornata continua sotto segno della volatilità, male banche

Di Ansa | 1 ora e 12 minuti fa

(ANSA) - MILANO, 5 DIC - La Borsa di Milano torna in terreno negativo. A Piazza Affari l'indice Ftse Mib infatti registra un -0,13%, dopo aver navigato buona parte della mattinata sotto il segno più. Ad appesantire il listino in una giornata caratterizzata da grande volatilità sono ancora le banche, in sofferenza dopo il risultato del referendum costituzionale e le dimissioni di Matteo Renzi. In particolare Mps vira di nuovo in negativo, -2,1%, mentre Popolare di Milano e Banco flettono e segnano rispettivamente -5,6% e -5,4%, tra un susseguirsi di sospensioni in asta di volatilità. Unicredit è sempre pesante, a -3,65%. Ubi in controtendenza sale dello 0,96%. Restano in positivo Saipem, +3%, Moncler, +2,8%, e Leonardo-Finemccanica, +2,9%.
(continua)



Leggi tutti

ArticleImage

BPVi, Francesco Iorio si è dimesso il 4 dicembre. Il sostituto sarà scelto dal cda il 6 dicembre

Di Redazione VicenzaPiù | 1 ora e 48 minuti fa

Banca Popolare di Vicenza comunica che il Consiglio di Amministrazione della Banca ha preso atto delle dimissioni rassegnate da parte del dottor Francesco Iorio il 4 dicembre. Iorio, Amministratore Delegato e Direttore Generale dal giugno del 2015, ha guidato la Banca in uno dei momenti più difficili della sua storia, che ha visto la trasformazione in S.p.A. e il riassetto della struttura azionaria. Iorio ha avviato, con il determinante sostegno del Fondo Atlante, un complesso processo di ristrutturazione e rilancio della Banca. Il Consiglio di Amministrazione ha espresso il proprio unanime e convinto ringraziamento, apprezzando l'alta qualità del lavoro svolto e la competenza, la trasparenza e l'impegno con cui Francesco Iorio ha guidato la Banca.
(continua)

ArticleImage

Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha visitato il polo produttivo Asiago Dop a Bressanvido

Di Redazione VicenzaPiù | Mercoledi 30 Novembre alle 17:39

Latterie Vicentine comunica che si è svolta oggi 30 novembre  la visita del Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda a Bressanvido presso il quartier generale di Latterie Vicentine, cooperativa leader nella produzione e distribuzione di latte e derivati. Ultima tappa del tour nel Vicentino industriale del Ministro che ha visto protagoniste 4 eccellenze del territorio: SAIV, specializzata in servizi e soluzioni in ambito ICT, Gemata spa, leader nella costruzione di macchine per la pelle, Askoll Group che produce prodotti ad alta efficienza energetica e Latterie Vicentine, il polo più grande di Asiago DOP.
(continua)

ArticleImage

Lavaggio delle strade, dal 1 dicembre nuova tornata fino a mercoledì 7 dicembre

Di Redazione VicenzaPiù | Mercoledi 30 Novembre alle 16:26

AIM Ambiente comunica che l’attività di lavaggio delle strade avviata ad agosto, si ripeterà a partire da domani, giovedì 1° dicembre, e continuerà fino a mercoledì 7 dicembre. Si invitano pertanto tutti gli automobilisti, e in particolare i residenti, a porre attenzione alla segnaletica verticale distribuita lungo le vie interessate dall’attività, nonché ai grandi cartelli mobili posizionati all’inizio delle medesime strade. La collaborazione di tutti è ancora una volta fondamentale per la buona riuscita di questo nuovo servizio che contribuisce in modo significativo all’ordine e al decoro delle strade cittadine. Il dettaglio dei giorni e delle vie in cui è svolta l’attività di lavaggio delle strade è consultabile sul sito aimambiente.it, alla pagina Pulizia della città - Pulizia e igiene del suolo.
(continua)

ArticleImage

Convegno burla BPVi, la replica dell'avvocato Renato Bertelle

Di Citizen Writers | Mercoledi 30 Novembre alle 12:47

Pubblichiamo la lettera dell'avvocato Renato Bertelle sul convegno Banca Popolare di Vicenza a cui ci riserviamo di replicare dopo che i nostri lettori e quelli dell'avvocato avranno avuto il tempo di leggere questa.

Egregio Ingegnere, mi riferiscono di un autentico stillicidio di attacchi alla mia persona nel giornale da Lei diretto per il solo fatto di aver contribuito ad organizzare un convegno che non aveva minimamente il fine di “sdoganare” alcuno, bensì di contribuire a tenere vivo il dibattito sulla drammatica vicenda delle banche popolari venete. Lei e la testata che dirige avete riconosciuto che alcuni interventi sono stati utili, altri sicuramente meno; ma comunque, almeno per questo, l'incontro è servito a riportare l'attenzione pubblica sul problema.


(continua)

ArticleImage

Le donne dimenticate in una Vicenza che fu: presentato il secondo volume di "Vicenza, Emozioni in Cammino"

Di Redazione VicenzaPiù | Mercoledi 30 Novembre alle 11:32

Assogevi Onlus

Alla presenza di una sala gremita di persone, con la partecipazione di comparse che indossavano vestiti d’epoca – confezionati ad arte da Lucia Fortuna, accompagnato dal sottofondo musicale di un flauto traverso, sabato scorso nella cornice di Sala Stucchi del Comune di Vicenza ha avuto luogo la presentazione del secondo volume di Vicenza, Emozioni in Cammino. Il vicesindaco Bulgarini – presente in sala - nello sposare questo progetto, ha sottolineato quanto fosse importante, ridare una lucidatura alla storia della città di Vicenza che si è accavallata nei secoli ma, soprattutto farlo con gli strumenti utilizzati dalle nostre autrici, cioè quelli che contribuiscono a costruire comunità.
(continua)

ArticleImage

Palladio Group da piccola tipografia a multinazionale tascabile: l’azienda berica compie settant’anni e sbarca in Russia

Di Redazione VicenzaPiù | Mercoledi 30 Novembre alle 11:25

Palladio Group

Palladio Group, azienda leader nel mercato italiano nel packaging secondario di farmaci e cosmetici e service provider nei settori dell’healthcare e della cosmetica compie settant’anni. Un anniversario importante per il gruppo vicentino che festeggia grandi risultati a livello internazionale. Oggi Palladio Group conta cinque stabilimenti – due in Veneto, uno a Dueville e uno a Thiene, uno in Toscana a Pontedera, e due all’estero, precisamente a Tullamore in Irlanda e a Vršac in Serbia. Ed entro la fine dell’anno sarà operativo il sesto stabilimento del Gruppo a Obninsk, in Russia, con un fatturato di 75 milioni di euro.


(continua)



ArticleImage

Bretella, gazebo in corso Palladio contro i continui rimandi. Giovanni Rolando: "le istituzioni non prendano in giro i cittadini di Vicenza"

Di Edoardo Andrein | Sabato 3 Dicembre alle 15:50

Per tutta la giornata di sabato 3 dicembre in contrà Cavour, angolo corso Palladio, vicino al Municipio di Vicenza, il Comitato Albera No tir Sì bretella ha allestito un presidio con gazebo informativo per spingere la realizzazione della nuova arteria stradale da viale del Sole a località Moracchino, la bretella Pasubio o Albera, primo stralcio della nuova tangenziale. Con striscioni, bandiere e diffusione di volantini i componenti del comitato saranno anche nei prossimi giorni nei mercati dei quartieri e in Regione, per una “campagna d'inverno” contro il traffico di 2.500 tir al giorno e 41mila veicoli quotidiani dentro la città di Vicenza.
(continua)

ArticleImage

Ulss 6: prosegue la rivoluzione a Vicenza delle Medicine di Gruppo Integrate

Di Redazione VicenzaPiù | Giovedi 1 Dicembre alle 18:00

Ulss 6 Vicenza comunica che prosegue a Vicenza e negli altri Comuni dell'Ulss 6 la rivoluzione delle Medicine di Gruppo Integrate, dove alle quattro già attivate dall'inizio dell'anno se ne aggiunge ora una quinta, per i pazienti di Arcugnano e dell'area della Riviera Berica. Denominata "Insieme per la salute", la nuova realtà è operativa da qualche giorno e riunisce sette Medici di Medicina Generale, per un totale di 9.478 pazienti assistiti. La sede principale - al n. 53 di via Salvemini, in un immobile messo a disposizione dal Comune di Vicenza - comprende 5 studi medici, un locale polivalente e due ambulatori infermieristici, oltre naturalmente all'area di attesa e alla segreteria.
(continua)

ArticleImage

Referendum, Achille Variati sarà al gazebo di “Vicenza per il Sì” per informare i cittadini

Di Edoardo Andrein | Mercoledi 30 Novembre alle 17:31

Ci sarà anche il sindaco e presidente della Provincia Achille Variati al gazebo di “Vicenza per il Sì” che verrà allestito domani giovedì 1 dicembre in contrà del Monte, angolo corso Palladio, nel centro storico di Vicenza. Nel giorno del mercato rionale l'esponente del Partito Democratico, presidente dell'Upi e nel cda di Cassa deposito e Prestiti, sarà presente sin dalle ore 10 per incontrare i componenti del comitato civico cittadino e partecipare alle attività di informazione e volantinaggio del gazebo, spiegando le ragioni del suo voto favorevole alla riforma costituzionale in vista del voto al referendum di domenica 4 dicembre: “Una riforma che semplifica – sostiene Variati – per un Paese più efficiente: domenica non è un voto pro o contro Matteo Renzi”.
(continua)

ArticleImage

Il Comune illumina la pista ciclabile delle Maddalene: "valenza di natura turistica". E lavori in due scuole a San Pio X

Di Edoardo Andrein | Martedi 29 Novembre alle 15:33

Non solo le luminarie natalizie in centro storico, con relative polemiche, ma ci saranno anche 24 nuovi lampioni che verranno installati per un tratto di 500-600 metri della pista ciclabile nel quartiere della Maddalene, da strada San Giovanni a via Cereda. Inizio dei lavori è previsto nei primi mesi dell'anno prossimo 2017: "è utilizzata da tanti studenti e lavoratori e ha valenza di natura turistica, per il bosco e la roggia seriola, quest'anno abbiamo deciso di finanziare l'intervento venendo incontro alle richieste di consiglieri comunali e residenti" ha detto l'assessore Cristina Balbi che annuncia poi interventi di sistemazione edilizia urgente per il tetto in due scuole di San Pio X, Barolini e Bortolan, per 98 mila euro e 68 mila euro.

(continua)

ArticleImage

Parco della Pace, "Dialoghi" in Basilica Palladiana. Achille Variati: "è un'area poco conosciuta dai vicentini"

Di Edoardo Andrein | Martedi 29 Novembre alle 13:23

“Dialoghi per il Parco della Pace” è il titolo di quattro incontri pubblici (qui programma) organizzati dall'amministrazione comunale in Basilica palladiana a partire da giovedì 1 dicembre alle ore 20.30 alla presenza di professori univeritari, opinionisti, rappresentanti delle associazioni. A presentarli in sala Stucchi il sindaco Achille Variati, il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d'Elci, l'assessore alla progettazione e sostenibilità urbana Antonio Dalla Pozza e l'architetto Claudio Bertorelli, in rappresentanza del gruppo incaricato della progettazione del nuovo parco, che ha illustrato anche l'attivazione di una campagna pubblicitaria di volantini e manifesti per la città.

(continua)

ArticleImage

Incrocio strada Postumia-via Nicolosi, interrogazione urgente Forza Italia: "spartitraffico pericoloso"

Di Redazione VicenzaPiù | Lunedi 28 Novembre alle 18:04

Di seguito l'interrogazione urgente sull'incrocio Strada Postumia/Stradone dei Nicolosi del Consigliere Comunale di Forza Italia Roberto Cattaneo

Premesso che l’incrocio tra Strada Postumia e Stradone dei Nicolosi appare, purtroppo concretamente, assai impegnativo per quanti sono obbligati a percorrerlo e ancor più da quando si è ritenuto di razionalizzarlo con l’inserimento, in Strada Postumia di un spartitraffico che è motivo di maggior pericolo specie in presenza di pioggia, nebbia o eventuali nevicate, e in particolar modo ancora aggravato nelle ore serali e notturne data la scarsissima illuminazione e l’assenza di dissuasori di velocità indispensabili in prossimità dell’incrocio soprattutto per quanti provengono dal raccordo con la Valdastico.


(continua)


Commenti degli utenti





Top